Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna stampa

Il Corriere di Torino: “Toro, fatica inutile. Segre speranza granata”

MILAN, ITALY - JANUARY 12: Jacopo Segre of Torino F.C. is challenged by Brahim Diaz of A.C. Milan during the Coppa Italia match between AC Milan and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on January 12, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Rassegna stampa / Le pagine dedicate al Torino dei quotidiani in edicola

Redazione Toro News

Il quotidiano commenta così la partita di ieri sera: "Niente da fare, come un anno fa, ancora in coppa Italia. Il Milan elimina il Toro. Ci mette supplementari e rigori ma si conquista i quarti di finale mentre i granata tornano al Filadelfia a leccarsi le ferite. E soprattutto a recuperare energie. Non ha fatto in tempo a lamentarsi del calendario, Marco Giampaolo, che la Coppa Italia gli ha regalato anche la fatica di due tempi supplementari. Altro acido lattico nelle gambe del Toro, che dovrà smaltirlo rapidamente in vista di sabato. All’Olimpico arriva lo Spezia". 

Poi continua con un  paragrafo dedicato all'ottima prova di Segre: "Prima mezzala destra, poi mezzala sinistra: nella gelida serata di San Siro, Jacopo Segre ha risposto presente alla chiamata di Marco Giampaolo, dimostrando di poter essere un’alternativa in più per il centrocampo granata (che sabato contro lo Spezia farà a meno di Rincon in regia). Contro il Milan, sua ex squadra—proprio dai rossoneri il Torino lo prese per la Primavera nell’estate del 2015 —, il numero 6 granata ha offerto una prova convincente, attenta, ordinata, anche se certamente più improntata al contenimento che alle proiezioni offensive .Nel primo tempo a supporto di Vojvoda nel controllare Leao, poi a sostegno di Murru nel gestire Hauge, Segre non ha fatto mancare il suo apporto. Il 23enne si è  giocato la sua chance, l’undicesima presenza stagionale, con intelligenza e maturità. Il centrocampo granata ha sì bisogno di almeno un rinforzo, ma può scoprire in Segre un’alternativa preziosa".

Ulteriori dettagli nell'edizione odierna del quotidiano.

Potresti esserti perso