Tuttosport: “Caccia a un altro Ljajic”

Tuttosport: “Caccia a un altro Ljajic”

Rassegna TN / Le pagine dei principali quotidiani in edicola oggi dedicate al Torino FC

di Redazione Toro News

Il quotidiano sportivo torinese oggi si focalizza su uno dei profili cercati dal Torino: il trequartista. L’identikit è un giocatore alla Ljajic, che possa agire sulla trequarti e allo stesso tempo abbassarsi per dare una mano alla manovra. “Tra i profili individuati ci sono Caprari e Verdi. Entrambi hanno l benestare del tecnico toscano, ma in comune condividono pure l’alta richiesta di Samp e Napoli per la cessione del cartellino”.

Ulteriori dettagli nel quotidiano in edicola oggi.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Junior - 3 mesi fa

    LJajc era il giocatore piu’ forte della rosa del Toro; darlo via e’ stato un grande errore; unico giocatore di tecnica e classe; se chi scrive afferma che come lui sono caprari e verdi significa che ha giocato poco a calcio in vita sua!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 mesi fa

      Io non sono ancora riuscito a darmi pace …..6,5 milioni Ljiaic 20 milioni caprari 25 verdi ……..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Junior - 3 mesi fa

        KIeft, la prima cosa, nel calcio come nella vita, e’ di affidare la barca a persone competenti e nel Toro non tutte lo sono (non dico brave persone ma persone competenti); l’Atalanta ha fatto cio’ che ha fatto affidandosi a grandi conoscitori di calcio (Gasperini, il presidente ex calciatore, Sartori grande uomo di calcio nonche’ al capo del settore giovanile, un “signore di 80 e passa anni” che agli allenatori fa adottare ancora i metodi di quando ero giovane io, e cioe’ insegna la tecnica e il tocco di palla, e si vede nelle formazioni giovanili dei bergamaschi in testa in ogni competizione; mi sembra si chiami Bonacina); loro sanno bene che ci vuole fantasia a centrocampo e, infatti, sono disposti a rinunciare a Zapata (che guarda caso non segnava a Napoli e Udine) ma mai mai mai a Ilicic e Gomez; sanno, essendo intenditori di calcio, che l’occasione nasce dai piedi buoni; come centravanti puoi mettere chi vuoi (purche’ non sia scarso); noi cosa abbiamo fatto? Abbiamo ceduto Ljajc pretendendo che segnasse Belotti; ma Belotti e’ un caro ragazzo, molto umile, ma non ha piedi raffinati (per non dire altro); lui segna solo se li metti la palla davanti ai piedi (e Ljajc era unico che poteva fare questo); il risultato e’ stato che siamo arrivati dietro ad altri (andiamo in europa solo grazie ai bilanci); chi poi racconta la storia del carattere, della testa (di Ljac), delle sue indolenze ecc. ecc. NON HA MAI GIOCATO A CALCIO IN VITA SUA; i veri fuoriclasse sono tutti (o quasi) cosi’; ci vogliono allenatori in grado di gestirli; cosa pensi facesse Ottavio Bianchi con Maradona che andava per “night” il sabato sera e poi la domenica giocava? Lo gestiva!
        Un abbraccio da Udine

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mah... - 3 mesi fa

    Un altro Ljajic NO, grazie! Un altro che fa le finte solo sculettando, ma non riesce a saltare l’avversario, perde palla e sta fermo a lamentarsi (di cosa non si sa , forse della sua idiozia) senza correre in dietro per rimediare ai casini che ha fatto, non ci serve. Un altro Ljajic NO, grazie! Abbiamo già dato. In giro c’è molto, ma molto di meglio e a buon prezzo, basta saper fare il proprio mestiere e non fare il Petrachi di turno con i suoi Juan Sánchez Miño.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 mesi fa

      Molto meglio ? Hai presente il numero di presenze e goal in serie A e in nazionale dalle serie minori fino alla maggiore? Presenze in europeo e mondiale ….a una età nel peno della maturazione ….per 6,5 milioni? Caprari costa 20 milioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy