Tuttosport: “Occorrono acquisti mirati per la permanenza in A”

Rassegna stampa/ Le pagine dei principali quotidiani in edicola oggi dedicate al Torino FC

di Redazione Toro News

Il quotidiano quest’oggi dedica le sue pagine alla situazione mercato del Torino. Affari in corso con la Fiorentina per Joseph Alfred Duncan e Christian Kouame, con il Sassuolo per Gregoire Defrel, ma anche con il Milan di Stefano Pioli. Maldini, Massara, Cairo e Vagnati potrebbero incontrarsi a Milano prossimamente per discutere diverse questioni di mercato. Tra le due società si punta per lo più ad effettuare scambi per impiegare meno soldi. Il primo nome della lista è quello di Rade Krunic – sulla pista anche il Genoa – , “centrocampista bosniaco che quest’anno in campionato ha collezionato soltanto undici presenze. Al momento i rossoneri non intendono darlo via finché non troveranno un’alternativa che possa giocare nei due di mezzo”. Quest’alternativa, si legge su Tuttosport, sembra essere Soualiho Meité. L’ivoriano “in granata non riesce a decollare, ma magari in un altro club potrebbe invece svegliarsi. Il giocatore piace al Milan e a Pioli al quale comunque farebbe comodo una riserva di Kessie”. I rossoneri sono in cerca anche di un difensore ed ecco che spunta anche il nome di Nicolas Nkoulou. Il camerunense “continua ad essere in rotta di collisione con il Toro: gioca poco, ha il contratto in scadenza e non ha nessuna intenzione di prolungarlo visto che a giugno si libererà a parametro zero. E il Milan potrebbe farsi sotto, magari discutendo di Krunic in prestito sino a giugno con obbligo di riscatto con una cifra scontata se Cairo libererà subito il suo giocatore”. Non va abbandonata naturalmente la pista che porta a Nantes da Abdoulaye Touré. Quest’ultimo ha il contratto in scadenza nel 2022 e le caratteristiche che servirebbero al Toro. Infine, sul taccuino di Vagnati, troviamo anche i nomi di Stanislav Lobotka e Lasse Schone. Per quanto riguarda lo slovacco, De Laurentis è disposto a valutare le offerte dei granata nella speranza che il giocatore possa emergere in un’altra squadra visto il poco spazio trovato a Napoli. Sulla pista del danese, invece, il Torino dovrà vedersela anche con Fiorentina e Monza. In questo mercato di riparazione dovrebbero aprirsi, in uscita, le porte per Vincenzo Millico. Per il granata classe 2000 si cerca continuità affinché possa acquisire fiducia e riproporsi, tra qualche mese, da protagonista nel Toro.

Maggiori dettagli nelle pagine interne del quotidiano.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Continuo a pensare e a temere che se arriverà Shone ce ne andremo in serie B.
    Servono rinforzi, non rincalzi del Genoa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy