Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Rassegna Stampa

Tuttosport: “Toro, sei primo per falli commessi con Lukic e Pobega”

TURIN, ITALY - OCTOBER 30:  Sasa Lukic of Torino FC is challenged by Adrien Silva of Fabio Minetti during the Serie A match between c at Stadio Olimpico di Torino on October 30, 2021 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Le notizie sul Torino dei principali quotidiani in edicola

Redazione Toro News

"Cairo trova - scrive Tuttosport - il suo sceicco: Ivan Juric. Perché adesso il Toro comincia a valere. Sotto tutti i punti di vista. Quello tecnico, della classifica, della passione tornata forte ma, anche, dell’aspetto economico, tutt’altro che trascurabile per una società di calcio". Ecco cosa si intende per "rivoluzione Juric". Impossibile dimenticare com'era la squadra prima dell'arrivo del tecnico croato: ora le carte in tavola si sono decisamente ribaltate, a partire dal portiere Milinkovic-Savic. Adesso, molti giocatori del Toro sono seguiti anche da grandi squadre europee: Bremer, ad esempio, è seguito da Liverpool, Manchester United e Tottenham. Molti giocatori, sotto Juric, hanno ritrovato la loro forma ottimale, tra cui Buongiorno, Linetty, Djidji e Ola Aina. Altri, hanno contribuito ad aumentare il valore della squadra, giocatori come Pobega, Praet, Mandragora e Sanabria. "Il Toro è più ricco. In tutti i sensi. Spetta a Cairo, adesso, non sperperare il capitale che Juric gli sta portando in dote". Se la rosa granata è in crescita, anche la mentalità lo è: il Toro è primo in classifica per falli commessi. Non nell'aspetto negativo, ma questi dati significano che il Toro ha una sua identità da mantenere e riesce a rimanere in piedi anche nel fronteggiare squadre più grandi di lui. "Pure i tifosi hanno notato in fretta che erano cambiate l’aria e la musica. Non solo la ricerca del gioco, la caccia alle palle vaganti, la mutua assistenza in difesa e poi tutti assieme all’attacco. Pressing, pressing, pressing: e, qualora non si intravveda una soluzione alternativa utile, giù una stecca. Senza esagerare, chiaro". E nella classifica, i due giocatori granata che "picchiano" di più sono Pobega e Lukic, divisi soltanto dal blucerchiato Thorsby.

Maggiori dettagli nell'edizione odierna del quotidiano.

tutte le notizie di