10 marzo 1940: Napoli – Toro 3-1

Amarcord / 74 anni fa Al “Partenopeo” protagonista l’azzurro Romagnoli

di Redazione Toro News

 

Trasferta sfortunata a Napoli per il Toro il 10 marzo del 1940: al “Partenopeo” gli azzurri vinsero per 3-1, non essendo sufficiente ai granata la rete di Gallea.Come raccontano le cronache dell’epoca, fu decisivo il difensore azzurro Romagnoli, autore sia di un salvataggio sulla linea che della seconda rete azzurra.
Fu quella una stagione di transizione per il Toro, al cui timone di comando era appena arrivato il commendator Ferruccio Novo. Il Toro arrivò quinto a pari merito col Genoa, in una edizione della Serie A che venne aggiudicata poi all’Ambrosiana Inter.

Ecco il tabellino dell’incontro:

NAPOLI – TORINO 3-1 (1-0)
 Napoli: Braglia, Fenoglio, Romagnoli, Pretto, Fabbro, Tricoli, Cassano, Biagi, Quario, Rosellini, Venditto.
Torino: Olivieri, Piacentini, Ferrini, Gallea, Allasio, Baldi III, Borsetti, Marchini, Ossola, Michelini, Capri.
Arbitro: Bonivento di Venezia.
Reti: Quario 7′ (N), Michelini 47′ (T), Romanoli 60′ (N), Biagi 76′ (N).
Spettatori: 10.000 circa per un incasso di 54.000 circa.
Note: Angoli 7-1 per il Napoli.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy