Abedi Pelè, il più grande calciatore ghanese della storia

Abedi Pelè, il più grande calciatore ghanese della storia

Figurine / L’ex calciatore, al Torino per un biennio, compie oggi 55 anni

di Redazione Toro News

Uno dei più grandi calciatori africani di tutti i tempi, Abedì Ayew detto “Pelè” per il suo limpidissimo talento, compie oggi 55 anni. Giocò al Torino per due stagioni, dal 1994 al 1996. Arrivò dall’Olympique Lione e la prima stagione fu un successo: con dieci reti in trentadue presenze aiutò il Torino a raggiungere un buon undicesimo posto in Serie A. Meno bene la stagione successiva: solo tre reti in diciotto presenze, l’annata poi si chiuse per il Torino con una malaugurata retrocessione, la terza della storia a vent’anni dallo Scudetto. Abedì non scese in Serie B e si trasferì in Germania al Monaco 1860. Da tutta la Redazione di Toro News, buon compleanno!

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. byfolko - 11 mesi fa

    Questo si’ che era buono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. steacs - 11 mesi fa

    Veramente forte, arrivato troppo tardi, con gli anagrafi africani probabilmente ha qualche anno in piú!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. AUGUSTO - 11 mesi fa

    Lui era davvero forte, magari non come Edson Arantes, ma comunque forte davvero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. orfeopianelli - 11 mesi fa

    Verissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy