Cairo: “Derby il 4 maggio? Mi sono mosso, ora dobbiamo aspettare”

Cairo: “Derby il 4 maggio? Mi sono mosso, ora dobbiamo aspettare”

Le parole / Il presidente granata è tornato a parlare della data del derby che ha fatto discutere i tifosi granata

di Redazione Toro News

Intervenuto in occasione della presentazione del palinsesto Rai dedicato al Giro d’Italia, il presidente granata Urbano Cairo ha avuto modo di parlare del derby: “Al momento non ci sono novità. Penso che non vada bene giocare il 4 maggio, quindi mi sono mosso a tutti i livelli in Lega. Molto dipenderà anche dall’evoluzione che ci sarà in Champions League, quindi aspettiamo di vedere come vanno le cose”.

Derby 4 maggio, duro comunicato della Maratona: “Lasciamo vuoto il settore ospiti”

SU PETRACHI – Il presidente ha poi parlato del futuro di Gianluca Petrachi, che molte voci vorrebbero come nuovo direttore sportivo della Roma: “Non devo rassicurare nessuno, perché lui ha ancora un anno di contratto con noi. Sono stupito che i giornali parlino di un futuro alla Roma, perché non me ne ha mai parlato”

 

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 3 mesi fa

    E’ molto ipocrita scoprirlo ora, visto che i calendari sono stati creati la scorsa estate. Semmai era allora che si doveva sollevare l’obiezione. Poi, o si è coerenti con le proprie idee, fino alle estreme conseguenze, non presentandosi in campo quel giorno, oppure il derby lo si gioca lo stesso, con una motivazione in più, e si cerca di vincerlo, senza fare una gara ultradifensivista. Magari la juve quel giorno avrà la testa altrove e altri pensieri …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13814870 - 3 mesi fa

    fa brutta figura anche Toro news che certi commenti li pubblica. .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dattero - 3 mesi fa

    metter le mani avanti è specialita’ brevettata della real casa di masio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

    Vai nano.Fatti rispettare come tuo solito. Qualcuno sta ancora aspettando le scuse per gli striscioni e tu porti il caffè al capo ovino. Bravo, tu si che sai di Toro. Vattene insudiciatore della ns storia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. anpav - 3 mesi fa

      Questo genere di commento non fa bene a nessuno. Non al Toro.
      Nemmeno a te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. André - 3 mesi fa

    Scusate se torno sull’argomento ma come immaginate bene mi stà a CUORE!
    É sbagliato in questo e qualsiasi altro caso giocare una gara ufficiale il 4 maggio! É già strano che se ne parli ora e non quando si sono fatti i calendari.
    E tirare in ballo gl’Invincibili per motivarsi in un derby é al di fuori poco TORO. Stà cosa, non sò se vi rendete conto, ma ci stà dividendo. Il 4 maggio é il giorno in cui siamo tutti uniti!! Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13719128 - 3 mesi fa

    Mi sembra che sia già successo che il Toro abbia giocato il 4 maggio. Quale occasione migliore possiamo avere di commemorare gli invincibili andando ad espugnare la FOSSA DEI LADRONI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MarchigianoGranata - 3 mesi fa

      Come nella festa della donna dell’8 marzo, dove tutti dicono che la donna va festeggiata tutto l’anno, non dobbiamo aspettare il 4 maggio per commemorare gli Invincibili ma dobbiamo farlo in occasione di ogni partita.
      Purtroppo poi mi ritornano in mente le partite come quelle con il Parma, il Bologna la Spal etc etc e allora mi rendo conto che la commemorazione, l’orgoglio Granata da parte dei nostri prodi giocatori, va a farsi friggere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gabo - 3 mesi fa

    Rispetto ovviamente l’opinione di tutti ma non sono d’accordo sul fatto di giocare in quella data, non perché è il derby,ma perché per noi è un giorno sacro e tutti devono capirlo! Compreso quella società che ha mancato di rispetto alla nostra storia e che continua a far finta di nulla nel silenzio mediatico più assoluto. Credo che giocare il derby prima o dopo sarebbe comunque un modo di onorare gli invincibili. Il 4 maggio ricordiamolo come si deve….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. luna - 3 mesi fa

    Io vorrei vedere scendere in campo 14 leoni. Personalmente, penso ce il 4 maggio, deve essere considerata da tutti un’arma in più da mettere in campo. La vittoria il regalo più grande e la risposta d’orgoglio che gli INVINCIBILI vorrebbero vedere dal cielo, perché loro la su occuperanno il posto D’onore per guidarci.
    E, se non dovesse arrivare la vittoria, sul campo quella morale sarebbe certa. Il momento della commemorazione non mancherà,FORZA TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy