Cairo: ‘E’ il Toro che voglio io!’

MILANO – Urbano Cairo sorride: il suo Torino conquista un punto prezioso, ancorchè meritatissimo, alla Scala del calcio. Anzi, a San Siro contro il Milan i granata avrebbero potuto addirittura cogliere i tre punti. ‘Ci siamo andati vicini – spiega il presidente -. Sono molto contnto per quello che ho visto. Tatticamente ineccepibile il primo tempo, ma da amante del bel calcio i secondi 45 minuti mi sono piaciuti…

di Redazione Toro News

MILANO – Urbano Cairo sorride: il suo Torino conquista un punto prezioso, ancorchè meritatissimo, alla Scala del calcio. Anzi, a San Siro contro il Milan i granata avrebbero potuto addirittura cogliere i tre punti. ‘Ci siamo andati vicini – spiega il presidente -. Sono molto contnto per quello che ho visto. Tatticamente ineccepibile il primo tempo, ma da amante del bel calcio i secondi 45 minuti mi sono piaciuti moltissimo. Ho visto un Toro garibaldino che nel tempio del calcio ha giocato alla grande, questa è la squadra che voglio io’

Quel rigore poteva rovinare tutto. Che ne pensa dell’episodio?

‘Mi è sembrata una decisione molto generosa, direi che abbiamo pareggiato il gol dell’Empoli di domenica scorsa’.

Mercato. Si sta parlando molto dei contatti con l’Inter per uno scambio Andreolli-Barone, che c’è di vero?

‘Barone è incedibile. Andreolli non lo conosco direttamente, me ne dicono bene ma non si è parlato ancora di nulla’

Ha regalato la maglia dei 100 anni del Toro a Berlusconi?

‘Non l’ho visto, non credo ci fosse. Ne ho consegnata una a Galliani’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy