”Cairo il 4 maggio stai a casa”

”Cairo il 4 maggio stai a casa”

In occasione del 4 maggio, tutto il popolo granata si unisce per ricordare la tragedia di Superga e celebrare la propria fede calcistica. Una data storica, che ogni tifoso vive in maniera personale, per non dimenticare mai la storia del Toro. La Curva Maratona, vista la possibile presenza del presidente Urbano Cairo, ha deciso di esprimere, attraverso i nostri canali, il proprio disappunto sulla questione.

Si sta avvicinando la…

di Redazione Toro News

In occasione del 4 maggio, tutto il popolo granata si unisce per ricordare la tragedia di Superga e celebrare la propria fede calcistica. Una data storica, che ogni tifoso vive in maniera personale, per non dimenticare mai la storia del Toro. La Curva Maratona, vista la possibile presenza del presidente Urbano Cairo, ha deciso di esprimere, attraverso i nostri canali, il proprio disappunto sulla questione.

Si sta avvicinando la data più importante e significativa dell’anno per tutto il popolo granata: il 4 maggio. Mercoledì prossimo come ogni anno noi tifosi del Toro saliremo al colle a migliaia per rendere omaggio ai campioni del Grande Torino e celebrare la nostra fede. Per questo motivo ci sembra che la presenza di Urbano Cairo quel giorno a  Superga sia decisamente fuori luogo oltre che offensiva per tutto il popolo granata. Quindi invitiamo Cairo a fare come l’anno scorso, lasciando i compiti di rappresentanza della società ad altri individui, come ad esempio Giacomo Ferri, che ne sono molto più degni. Il 4 maggio è il nostro giorno e Urbano non sarebbe altro che un inaccettabile intruso, ci lasci vivere tra noi granata quei momenti. Stattene a casa!

Curva Maratona – TORINO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy