Calciomercato Torino, Soriano piace a Bologna e Cagliari: la situazione

Calciomercato Torino, Soriano piace a Bologna e Cagliari: la situazione

In uscita / Il futuro del numero 6 è in discussione: il club granata valuta con calma

di Redazione Toro News

Soriano-Torino. Due strade che potrebbero separarsi: è una possibilità, ad oggi, nè più nè meno. Di certo Roberto Soriano non sembra mai essersi ambientato al cento per cento in questa sua nuove esperienza in maglia granata. Il centrocampista col numero 6 sulle spalle è in prestito con diritto di riscatto dal Villarreal. Fino ad ora Soriano ha collezionato 12 presenze, 2 assist e 1 gol con la maglia del Toro. La prima e unica rete in granata è arrivata in occasione del match in Coppa Italia contro il Sudtirol. Partito dal 1’ cinque volte, molto spesso non mostrando le sue vere capacità, giocando partite sottotono e sbagliando passaggi basilari (come contro il Parma). Non ha mai sfruttato le chance concesse da mister Mazzarri. Come se non bastasse, l’arcinota vicenda dei like su Instagram a Ronaldo e Dybala dopo il derby della Mole lo ha reso inviso a una buona fetta della tifoseria granata.

RICHIESTE – Soriano ha però mercato in Serie A: diverse società stanno seguendo l’evoluzione della situazione, soprattutto Cagliari e Bologna. Il Cagliari è alla ricerca di un centrocampista al posto di Lucas Castro che, a causa della rottura del legamento crociato, ha finito la stagione anzitempo. Anche il Bologna di Inzaghi è interessato al centrocampista granata ma, essendo lui in prestito con diritto di riscatto ovviamente deve in ogni caso essere coinvolto anche il Villarreal. Per far sì che Soriano si muova da Torino, sostanzialmente, due devono essere le condizioni, che devono verificarsi in modo simultaneo: il club granata dovrebbe rinunciare al prestito e il Villarreal dovrebbe avere l’accordo in mano con un terzo acquirente che possa prelevare il giocatore quantomeno alle stesse condizioni con cui l’ha preso il Torino.

E IL TORO… – Il Torino, in tal senso, non ha ancora preso una vera decisione. Anche considerando che, per fare a meno di Soriano, dovrebbe probabilmente rimpiazzarlo con un altro giocatore e prima di cederlo, Cairo deve essere sicuro di non rimanere senza un buon sostituto. I granata valutano con calma tutte le opzioni e a breve la società dovrà prendere una decisione sul futuro di Soriano. Adesso però restano ancora tre partite e per Soriano sarà una grande prova per dimostrare di poter rimanere a fare la differenza sotto la guida di Walter Mazzarri. Anche se la concorrenza è spietata a centrocampo: Meitè, Rincon e Baselli ormai sembrano essere i titolari inamovibili e per Soriano pare al momento difficile scalare le gerarchie. Il giocatore visto nella Sampdoria sembra ormai un lontano ricordo, sta solo a lui dimostrare il contrario, magari a partire dal match di sabato alle 15 contro il Sassuolo.

 

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata63 - 8 mesi fa

    Pensare che quando l’abbiamo preso ero felice. Per carità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BIRILLO - 8 mesi fa

      Rispetto ai nostri passati mercati standard, l’arrivo di Zaza e Soriano seppure last minute non sembrava roba da poco. Bisogna anche capire al di là della fama dei giocatori, quanto siano stati voluti dal mister, che per altro è abbastanza fisso coi suoi schemi ma, ha avuto sicuramente modo a questo punto di valutarli per bene..e se SorDiano non gioca, un motivo ci sarà..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bischero - 8 mesi fa

    È evidente che soriano partirà. Il riscatto obbligatorio a 14 milioni arriverà al raggiungimento di un tot di presenze. Per non farlo arrivare a tale obbiettivo il Torino lo cedererà il prestito per poi rimandarlo al Villarreal a fine anno per prestito scaduto. Prestazioni sottotono, forma che tarda ad arrivare e rapporto con la piazza rotto dopo il derby hanno chiuso la sua avventura al toro. Speriamo torni ljaijc. Sarebbe un operazione a costo 0 che ci permetterebbe di colmare ma lacuna tecnica con un giocatore che conosce l ambiente. A centrocampo saremmo cmq coperti con rincon baselli lukic meité e all evenienza ansaldi. Sono in 5 per 2 posti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. suoladicane - 8 mesi fa

    sinceramente dei like non mi frega nulla, mi frega che in campo non serve assolutamente a niente e che leva a Parigini ed Edera la possibilità di giocare, a vederlo giocare così mi chiedo: a) come si allena b) non vedono come si allena? c) come è possibile anche solo pensare di fare giocare uno con l’approccio così’?
    sft

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. biziog - 8 mesi fa

    onestamente non me ne frega nulla di questo qui, vada a giocare altrove o se ne stia in tribuna fino alla fine, non mi interessa,
    basta che non infanghi + la nostra storia indossando la nostra maglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Madama_granata - 8 mesi fa

    Io spero ardentemente di non vedere più in campo Soriano con la maglia del Toro, altro che provarlo nelle ultime 3 partite!
    Vogliamo proprio perderle??!!
    Il TORO x me, NON LO DEVE RISCATTARE, poi saranno fatti del Villareal dove sistemarlo. Se si riesce a spedirlo già a gennaio, meglio.
    Giocatori buoni ne abbiamo tanti, oltre ai citati Meité, Rincon e Baselli.
    Parigini, Berenguer ed Edera, per usare un termine caro a Toronews,”scalpitano” per giocare, e credo potrebbero fare bene nel suo ruolo.
    In questo caso condivido con Mazzarri: inutile avere troppi giocatori.
    Per me: CAPITOLO CHIUSO, e non solo per i “likes”, ma per il suo lassismo in campo, per la sua “non voglia” di impegnarsi!
    Altro che “grinta e cuore granata”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ACT1906 - 8 mesi fa

    Vattene gobbo
    FORZA TORO!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. MAgo - 8 mesi fa

    Fuori dalle balle gli scarsi svogliati che pensano di essere fenomeni e soprattutto i poco intelligenti, tipo questo signore e l’altro che rabbrividisco a vedere con la maglia di Pupi !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Step1967 - 8 mesi fa

    Occhio a non vendere Soriano al Cagliari: quelli ci rifilano Castro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rokko110768 - 8 mesi fa

      Al netto del brutto infortunio che ha subito il povero Castro, ci guadagneremmo molto con uno scambio simile (scambio per modo di dire visto che Soriano è in prestito).
      Il Cagliari non cederà mai Castro purtroppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13651922 - 8 mesi fa

    via subito
    maledetto infame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14075351 - 8 mesi fa

    Che vada in tribuna e venga ceduto senza se e senza ma. È inaccettabile quello che ha fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14036712 - 8 mesi fa

    Sabato, spero che Soriano stia in panca tutta la partita a guardarsi tutti i profili Instagram che vuole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RobyMorgan - 8 mesi fa

      Certo li guardi , ma senza sbagliare a cliccare!!!!
      (se accetta un mio consiglio metta mi piace su tutti i giocatori di Cagliari e Bologna!!!)

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy