Conte in Nazionale: uno schema a prova di Darmian

Conte in Nazionale: uno schema a prova di Darmian

Italia in campo a Bari già il prossimo 4 settembre: l’esterno del Torino favoritissimo per una maglia da titolare, per Cerci qualche dubbio in più

di Diego Fornero, @diegofornero

I tifosi del Torino forse storceranno il naso, ritrovandosi come Commissario Tecnico della Nazionale italiana uno dei “simboli” della Juventus, Antonio Conte. Non certo un inedito, considerato che l’ultimo tecnico a vincere con gli Azzurri è stato un certo Marcello Lippi, altrettanto legato al club bianconero. A far sorridere, però, saranno gli scenari tattici proposti dal nuovo CT, che partirà sicuramente dallo schema con il quale ha vinto l’ultimo Scudetto: il collaudatissimo 3-5-2, che vedremo già di scena il prossimo 4 settembre a Bari, contro l’Olanda.

Uno schema, quello di Conte, perfetto per Matteo Darmian, che giocherà rispettando i medesimi dettami tattici anche nel Torino, e che potrà essere impiegato come esterno mancino già contro gli Oranje, con Candreva a fare da dirimpettaio. Qualora, poi, in futuro il CT virasse sul 4-2-3-1, nessun problema: Darmian potrà farsi trovare pronto sia come terzino sinistro, opposto a De Sciglio, sia nel proprio ruolo naturale a destra.

Per quanto riguarda Cerci, difficilmente Conte rinuncerà, come fece Prandelli, a “Pepito” Rossi, ed il ricciolone di Valmontone, al momento, non è favorito per un ruolo da titolare. Molto, ovviamente, dipenderà dalla stagione in corso, ma contro l’Olanda la cosa più probabile sarà vedere in azione il viola accanto a Balotelli, per poi dare spazio eventualmente all’esterno granata nella ripresa o nelle uscite successiva. All’esito della “telenovela” di calciomercato, insomma, Alessio Cerci dovrà farsi trovare pronto, qualunque sia la sua casacca, per conquistarsi le proprie chances in Nazionale… I tifosi, ovviamente, si augurano che il palcoscenico giusto resti quello granata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy