Da Mihajlovic a Verdi: Torino-Bologna sarà la partita dei grandi ex

Da Mihajlovic a Verdi: Torino-Bologna sarà la partita dei grandi ex

Focus On / Mazzarri, Soriano e Lyanco sono altri giocatori che hanno vestito entrambe le maglie

di Luca Sardo

MIHAJLOVIC

Oggi alle 15 il Torino ospiterà il Bologna allo stadio Olimpico Grande Torino nell’ultima gara del girone di andata. Tanti sono gli ex che prenderanno parte a questa partita, a partire dall’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic che dall’estate del 2016 al gennaio 2018 è stato seduto sulla panchina della squadra granata. Il bilancio di Mihajlovic sulla panchina dei piemontesi è stato di 23 vittorie, 24 pareggi e 17 sconfitte per un totale di 64 partite. Il tecnico serbo è stato esonerato dal club granata a seguito della sconfitta nel derby di Coppa Italia perso contro la Juventus per 2-0. Dopo una brevissima esperienza allo Sporting Lisbona, il serbo il 28 gennaio 2019 diventa il nuovo allenatore del Bologna, prendendo il posto di Filippo Inzaghi. Con i rossoblù fino ad ora ha collezionato 19 vittorie, 16 pareggi e 21 sconfitte.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxgemelli - 6 mesi fa

    Sarebbe il caso di precisare, che fu il Milan a portarci alla qualificazione in EL, non Mazzarri. Mi sembrate l’ufficio stampa dell’Iran…ridicoli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FORZA TORO - 6 mesi fa

    sarebbe ora che Verdi faccia la differenza,Mazzarri a torto o a ragione lo fa giocare molto indietro e viene da un’annata in cui ha giocato praticamente nulla,queste sono le uniche attenuanti che ha,forza Simone, forza Toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Junior - 6 mesi fa

    In tutto questo, un abbraccio al guerriero Sinisa. E sempre forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 6 mesi fa

      bravo,mi associo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy