Foschi: ”Nessuna offerta, Dzemaili resta”

Rino Foschi tenta di chiudere definitivamente la porta dalla quale Dzemaili penserebbe di lasciare Torino, dichiarando a stadionews che non solo lo svizzero non si muoverà, ma addirittura che non interessa a nessun club: ”Il giocatore sta vivendo male questa situazione, ha anche perso la Nazionale, e non riesce a stare tranquillo”. Fin qui, difficile non condividere il pensiero di Rinone.

Il…

di Redazione Toro News

Rino Foschi tenta di chiudere definitivamente la porta dalla quale Dzemaili penserebbe di lasciare Torino, dichiarando a stadionews che non solo lo svizzero non si muoverà, ma addirittura che non interessa a nessun club: ”Il giocatore sta vivendo male questa situazione, ha anche perso la Nazionale, e non riesce a stare tranquillo”. Fin qui, difficile non condividere il pensiero di Rinone.

Il dirigente poi argomenta: ”Il Milan non è interessato non ho mai sentito nessun collega rossonero”. E poi, la dichiarazione sorprendente: ”E anche il Palermo non ha mai formulato un’offerta, perchè a loro il giocatore non interessa”. Fatto, quest’ultimo, smentito a più riprese dalla stessa proprietà rosanero; ancora ieri, Zamparini spiegava quanto gli piaccia Dzemaili. Ma è giusto ed apprezzabile il tentativo di proteggere il giocatore, che domenica sera a Ivrea è parso, forse comprensibilmente, poco concentrato sul campo, probabilmente anche a causa delle mille voci che lo circondano.

Al di là delle parole di Foschi, che spesso deve fungere anche da team manager (poichè questi purtroppo non c’è), ecco che domani è in programma un incontro tra il ds granata e l’omologo palermitano, Sabatini. Che probabilmente, a prescindere dall’esito, sarà -questo sì- l’ultimo della lunga serie di una trattativa infinita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy