Inter, emergenza a centrocampo: contro il Torino con gli uomini contati

Inter, emergenza a centrocampo: contro il Torino con gli uomini contati

Verso il match / Asamoah, Sensi e Gagliardini a rischio. Diversi grattacapi per Conte

di Marco De Rito, @marcoderito

Antonio Conte non può stare tranquillo per quanto riguarda la partita contro il Torino. Il tecnico nerazzurro arriva con gli uomini contati a centrocampo in vista della gara contro i granata in programma sabato 23 novembre alle 20.45 allo stadio “Grande Torino”.

I PROBLEMI – Asamoah è alle prese con un problema al ginocchio e si sta sottoponendo periodicamente ad una cura di infiltrazioni con i fattori di crescita piastrinici e l’impressione è che da qui in avanti Conte non potrà fargli sostenere impegni ravvicinati. Sensi, invece, non riesce a recuperare la forma dallo scorso 6 ottobre, quando i nerazzurri persero il derby d’Italia contro la Juventus. Dopodiché il 24enne ha provato a rientrare in campo il 20 ottobre nel match contro il Sassuolo. Ha giocato anche 20’, subentrando al posto di Vecino, nella partita di ritorno di Champions League contro il Borussia Dortmund. Dopo ancora panchina e contro i granata è in dubbio la sua presenza. Gagliardini è alle prese con un problema muscolare: l’allenatore pugliese lo sta facendo lavorare senza forzare. Lontani i rientri di Sanchez e Politano: il primo tornerà a disposizione per metà gennaio, mentre il secondo il 15 dicembre.

LE SCELTE – Sabato contro il Toro, sugli esterni dovrebbero agire Candreva e Biraghi. All’interno del centrocampo Conte potrebbe schierare Barella e Vecino come mezzali. Brozovic dovrebbe giocare in cabina di regia. Il tecnico conta di recuperare almeno un giocatore tra Asamoah e Gagliardini, e in caso potrebbe giocarsi la carta Borja Valero. Lo spagnolo ha disputato solo un minuto nell’andata contro il Borussia in Champions, durante il mercato di gennaio dovrebbe lasciare il club meneghino. Contro il Toro la panchina sarà corta e, dopo quattro giorni, l’Inter sarà impegnata nella trasferta di Praga per giocare la quinta giornata dei gironi di Champions contro lo Slavia Praga. In queste ore di vigilia, dunque, la metà campo sta destando qualche grattacapo ad Antonio Conte.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14373160 - 10 mesi fa

    Con tutto il rispetto per Borja Valero,classe ‘84,se arriverà un rinforzo a centrocampo sarà leggermente più giovane…anche se più costoso…SEMPRE FORZA TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 10 mesi fa

    Sarebbe bello vedere Borja Valero in campo, per capire se merita comprarlo a Gennaio…
    Anche se dubito che braccino faccia movimenti in entrata

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy