Ventura sul caso della settimana: ”D’Ambrosio va lasciato tranquillo!”

Ventura sul caso della settimana: ”D’Ambrosio va lasciato tranquillo!”

Torino – Lazio 1-0, il tecnico granata post-partita ”Avevamo deciso insieme che stesse fuori, ma ha giocato benissimo come al solito”


Dopo la gioia per una vittoria così importante e così sofferta mister Ventura si è presentato ai nostri microfoni: ”Prima di tutto voglio fari complimenti agli avversari perché oggi loro hanno dato…

di Redazione Toro News

Torino – Lazio 1-0, il tecnico granata post-partita ”Avevamo deciso insieme che stesse fuori, ma ha giocato benissimo come al solito”


Dopo la gioia per una vittoria così importante e così sofferta mister Ventura si è presentato ai nostri microfoni: ”Prima di tutto voglio fari complimenti agli avversari perché oggi loro hanno dato il 101%. Hanno messo tutta la loro qualità in campo, con Hernanes, Candreva, Keita, Floccari… nella ripresa siamo stati costretti a concedere il campo a loro, non si poteva fare altrimenti. Eppure hanno creato poche occasioni clamorose, solo alcuni tiri da fuori, e noi abbiamo avuto 3-4 contropiedi che potevano chiudere il match. E’ per questo che sono molto più soddisfatto di questa partita che di quella col Catania. Lì abbiamo fatto 4 gol ma ne abbiamo sbagliati troppi, e poi c’erano molti più spazi, oggi loro avevano tantissima qualità e poi mancavano El kaddouri e Bovo. Ci siamo ri-inventati la formazione a sette minuti dall’inizio eppure i ragazzi sono stati bravissimi a reagire bene alle difficoltà.  Oggi abbiamo posto una pietra importante per il futuro di questa squadra. Anche i difesa siamo stati ottimi: contro il Catania ed il Genoa abbiamo preso dei gol stupidi, ma li potevamo vincere con ampio margine, oggi non avevamo invece alcun margine e siamo stati perfetti a non concedere nulla o quasi. Loro dovrebbero essere orgogliosi di quanto hanno fatto. D’Ambrosio? Il ragazzo ha sempre giocato bene, ma vista la settimana particolare per lui di comune accordo avevamo deciso che restasse in panchina perché potesse ritrovare un po’ di serenità. Anche oggi comunque ha fatto benissimo, ma il ragazzo va lasciato tranquillo.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy