Juve, problema muscolare per Can: salta il derby di questa sera

Verso il match / Al suo posto pronto Kean al fianco di Ronaldo

di Redazione Toro News

Assenza dell’ultimo minuto in casa Juve: Emre Can salterà il derby in programma questa sera all’Allianz Stadium. Il centrocampista ex Liverpool ha accusato un problema muscolare ed ha abbandonato il ritiro. Al suo posto è stato convocato il giovane Muratore. Cambiano così anche i piani di Massimiliano Allegri, che avrebbe puntato su Can come mezzala destra in un 4-3-3. Al suo posto dovrebbe giocare il grande ex Moise Kean, che andrebbe a fare coppia con Ronaldo in attacco. I bianconeri si schiererebbero dunque con un 4-4-2: Pjanic-Matuidi in mediana e Bernardeschi e Cuadrado sugli esterni.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13963758 - 2 anni fa

    tra can e kean sempre mrd sono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cecio - 2 anni fa

    Non so se essere contento o no dell’assenza del turco…perchè vuol dire che gioca Kean dal primo minuto e a dirla tutta è uno di quelli che temo di più…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Diego Madrid - 2 anni fa

    Tanti, troppi derby giocati con quelli la, con mezza squadra fuori, ce li ricordiamo tutti, poi è finita come è finita…ma stasera buone vibrazioni vedremo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andre - 2 anni fa

    Continuo a rimanere dell’idea che stasera dovremmo giocare anche noi con un 4-4-2 Con degli esterni che spingono forte come Bernardeschi e Cuadrado, ma anche Cancelo e Spinazzola, giocando con la difesa a 3 (e di conseguenza a a 5 quando si abbassano gli esterni) rischieremo davvero di rimanere schiacciati nella nostra meta campo senza riuscire ad alzare il baricentro della squadra. La Juve va aggredita, se subisci e vai sotto poi non la recuperi più. Dobbiamo obbligarli anche noi a restare bassi aggredendoli in mezzo e bloccandoli sugli esterni. Sono convinto che Ola Aina faccia meglio la fase offensiva rispetto a quella difensiva e che Berenguer possa adattarsi a giocare largo. Dietro Ansaldi e De Silvestri possono garantire solidità ed in mezzo sarà una bella lotta tra N’Koulou e Izzo contro Ronaldo e Kean. In mezzo Rincon e Meite possono giocarsela con Pianjic e Matuidi ma dovranno correre moltissimo e per 95 minuti almeno. Davanti Abbiamo un Belotti in forma strepitosa, l’incognita sarà Zaza. Sarebbe stata la partita perfetta per Iago, ma non ci sarà: di conseguenza fiducia a Simone a patto che giochi per la squadra e non per se stesso. Deve fare movimento senza palla, portare via l’uomo: sono convinto che possa essere un ottimo assetto tattico questo se tutti daranno il 110%.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 2 anni fa

      Dubito moltissimo che Mazzarri sconfessi la difesa a 3 proprio stasera, così come nutro grandissimi dubbi sull’apporto che potrebbe dare Zaza dal primo minuto.
      Aggiungo anche che se ti metti a specchio contro i gobbacci, rischi di prenderne tanti perchè loro tecnicamente ci sono superiori e negli uno contro uno potrebbero farci davvero male.

      Credo che invece il mister piazzerà lo stesso modulo di sempre cercando di sfruttare il 3 contro 2 a centrocampo.
      Rimane comunque il fatto che 4-4-2, 3-5-2, 3-4-3…che facciano un po’ il modulo che vogliono basta che si vinca!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy