La probabile formazione del Genoa: Rossi pronto a guidare l’attacco

Senza Hiljemark, a centrocampo è pronto Bessa con Bertolacci e Cofie

di Redazione Toro News

Domani, a Marassi, si chiude il campionato del Toro – che ha il dovere di salutare al meglio una stagione sicuramente non esaltante. Dall’altra parte della barricata il Genoa, formazione che non ha più nulla da chiedere al campionato ma che vorrà sicuramente non deludere il proprio pubblico. Vediamo quali saranno le probabili scelte del tecnico del Grifone Ballardini, pronto a lanciare qualche novità nel suo 3-5-1-1.

In porta non ci sono dubbi: sarà Perin a comandare la difesa a tre, nei quali ci saranno sicuramente Izzo e Biraschi. A completare il reparto, pronto El Yamiq, favorito sull’ex Rossettini. Assente l’infortunato Spolli. A centrocampo scalpita Veloso per il ruolo di regista, ma è in vantaggio Cofie – con Bertolacci e Bessa che agiranno a mezz’ali vista l’indisponibilità di Hiljemark.

Sulla fasce, Laxalt non è al meglio ma proverà a stringere i denti. Nel caso non ce la facesse, pronto Orput. Anche Pereira non è al top della condizione, ma rimane comunque in vantaggio sul giovane Lanzimacchia. Davanti mancano Taarabt e Galabinov, e insieme a Medeiros ci dovrebbe essere Giuseppe Rossi, in vantaggio nel ballottaggio con Lapadula e Pandev.

GENOA (3-5-1-1): Perin; Biraschi, El Yamiq, Izzo; Pereira, Bessa, Cofie, Bertolacci, Laxalt; Medeiros; Rossi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy