La probabile formazione del Torino: torna Ansaldi, Verdi in dubbio

La probabile formazione del Torino: torna Ansaldi, Verdi in dubbio

Verso il match / Longo dovrebbe riproporre il 3-4-3, ma molto dipenderà dalle condizioni di Verdi

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Gara delicatissima per il Torino di Longo che, domani a San Siro, affronterà il Milan per conquistare punti pesanti. Se perdessero, i granata arriverebbero a 5 sconfitte consecutive e sarebbero definitivamente invischiati nella lotta per non retrocedere.

Longo rischia di non avere dal primo minuto uno dei suoi titolari, Simone Verdi. I dubbi sulla formazione iniziale dipendono proprio dalle condizioni del fantasista numero 24, che saranno monitorate fino all’ultimo momento disponibile. Infatti, l’ex Napoli è stato convocato e se avrà smaltito l’attacco febbrile che lo ha colpito in questi giorni sarà lui il titolare sulla trequarti. Nel caso in cui non ce la facesse, probabile che insieme a Berenguer sulla trequarti giochi uno tra Meité, Edera e Millico. Il classe 2000 parte in svantaggio a causa dei problemi fisici avuti in settimana: sarà a disposizione ma non al meglio.

L’altra novità riguarda il ritorno di Ansaldi dal primo minuto, sulla destra De Silvestri e Aina si giocheranno una maglia da titolare. Senza Izzo il terzetto difensivo dovrebbe essere composto da Bremer, Nkoulou e Lyanco. A centrocampo dovrebbero partire dall’inizio Lukic e Rincón, con Baselli che tornerà in panchina. Belotti è ovviamente sicuro della titolarità in attacco, rientrerà in distinta anche Zaza.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORO:

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Bremer, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri (Aina), Lukic, Rincon, Ansaldi; Meité (Edera), Berenguer; Belotti. All.: Longo.

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. avvopal_14171626 - 2 mesi fa

    per stasera ipotizzo un triste ma inevitabile 3-5-1-1 con lollo e aina esterni, lukic rincon e ansaldi in mezzo e berenguer in appoggio al solissimo gallo…0-0 e via andare…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 2 mesi fa

      Perché é triste il 3/5/1/1? Io non sono nessuno Ma se hai problemi in difesa, se a metà campo ti entrano da tutte le parti perché non riesci a dare il giusto dinamismo e il tuo avversario é in superiorità numerica li nel mezzo cosa dobbiamo fare? Giocare con 3 punte e due esterni in mediana a 4 che non stanno in piedi?veniva imputato di giocare con un brutto 3/5/2…ma alla fine della fiera con quel modulo si sono fatti i punti(gran girone di ritorno lo scorso anno e 27 punti in quello attuale) . Sono 2 mesi che si gioca con il 3/4/2/1 o 3/4/3….non mi sembra che si sia svoltato. Anche a me piacerebbe giocare così. Ma se I 2 sotto punta perdono il 50% dei palloni quando gli altri ribaltano il gioco prendo una valanga di gol. I mediani non riescono a coprire e gli esterni non danno la giusta copertura e spinta a seconda della fase di possesso o no. Il risultato é che i 3 difensori vanno sempre in 1 contro 1.la differenza fra noi e l Atalanta o il verona che giocano con il nostro stesso modulo sta li. I bergamaschi quando allargano il gioco su Gomez o ilicic praticamente non perdono mai il possesso della palla e permettono di guadagnare campo al resto della squadra che sale. I veronesi hanno una ferocia agonistica in 5 o 6 interpreti che noi non abbiamo. Noi quando diamo palla a Berenguer e verdi spesso perdiamo il controllo della sfera. Rincon fa della corsa e della dinamicità la sua prerogativa. Gli altri 3?ansaldi quando sta bene(ma ad oggi ha già saltato quanto? 10 gare?) con il piede che ha sopperisce alle carenze fisiche. Aina non é quello dello scorso anno sia fisicamente che mentalmente e lollo che cmq é un terzino a 4 non ha la condizione fisica e i piedi per giocare su livelli alti. Forse ma é un parere mio se ci si vuole salvare é meglio tornare al 3/5/2. Con verdi e Belotti di punta. Baselli fra le linee e lukic rincon in mezzo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. avvopal_14171626 - 2 mesi fa

        Triste proprio perchè non possiamo permetterci altro…..concordo su tutto….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Nicastri - 2 mesi fa

    Basta Verdi!!! Inutile piantagrane più lento e più grasso di Maxi Lopez senza averne un decimo della tecnica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 2 mesi fa

      Più grasso di maxi Lopez cé solo petagna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. luna - 2 mesi fa

    Spero di vedere un solo fantasista dietro due punte, prima di tutto perché fino ad oggi questo schema non ha dato grossi benefici, spesso non riuscivano nemmeno a servire Belotti, secondo, avere due punte costringerebbe gli avversari a coprirsi maggiormente sacrificando la loro azione propositiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PaCo68 - 2 mesi fa

    Meité meglio se sta seduto in panca … Edera o anche meglio Millico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 mesi fa

      Per carità..
      Concordo.
      Tutti, meno Meité!
      Di tutta la formazione è l’ultimo che farei scendere in campo!
      Purché Baselli possa riprendere prima possibile: dalla sua assenza in poi: il disastro!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. lucapecc_908 - 2 mesi fa

    Purtroppo siamo costretti a fare punti in tutte le partite…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ddavide69 - 2 mesi fa

    Boh, se giochiamo con meite è come giocare il 10. Non capisco. Comunque la partita dove fare punti sarà quella con il parma. Dovessimo uscire senza punti , secondo me farà fuori anche Longo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. DARIOGRANATA - 2 mesi fa

    Questo sarebbe cambiare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. prawn - 2 mesi fa

    Basta meite basta aina, largo ai giovani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13984311 - 2 mesi fa

    Ola Aina e Meitè ????? Basta basta basta bastaaaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Quello che il Toro è il Fila, i Balon boys, il Grande Turin e Meroni - 2 mesi fa

    Spero nella maglia da titolare per Edera piuttosto che Meite

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy