L’analisi del gol di Torino-Bologna 1-0: parte tutto da Sirigu, Belotti determinante

L’analisi del gol di Torino-Bologna 1-0: parte tutto da Sirigu, Belotti determinante

Analisi / L’azione comincia dal rilancio del portiere e in 16 secondi è arrivata la rete decisiva del match

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino torna a vincere davanti al pubblico dello stadio Olimpico Grande Torino, dopo un periodo di grande difficoltà: i giocatori di Mazzarri hanno dato continuità al successo di Roma contro i giallorossi, riuscendo a trionfare contro un Bologna tutt’altro che facile da affrontare. La vittoria è arrivata grazie al gol di Berenguer, realizzato al 11′: andiamo a vedere l’azione che ha permesso al Toro di conquistare tre punti.

Il tutto parte da Salvatore Sirigu, che ha cominciato l’azione rilanciando il pallone verso l’attacco.

A staccare di testa è stato Andrea Belotti, che ha direzionato il pallone verso Lorenzo De Silvestri.

Il terzino ha colpito al volo di testa, servendo quindi Simone Verdi, che ha gestito molto bene la sfera.

Di seguito, l’attaccante ha servito nuovamente Belotti, che si è lanciato verso la linea di fondo portandosi addosso due avversari.

Il Gallo ha poi servito il pallone al centro dell’area, dove Berenguer ha controllato la sfera e con il mancino è andato a colpire Skorupski. Un’azione durata in tutto 16 secondi, ma valsa tre punti pesantissimi per il Torino.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13967438 - 2 mesi fa

    Merito principale dei nostri, ok…
    Ma quanto pesano gli errori di posizione dei difensori del Bologna? Il 20%? Il 25%? Il 50%?
    Perché il gol di Berenguer secondo me è almeno nella sua genesi favorito dal non esatto posizionamento della difesa.
    Io direi bravi ragazzi ad aver sfruttato gli errori altrui.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Junior - 2 mesi fa

    Se ci scoppiano Salvatore e Andrea siamo fottuti 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy