Le pagelle di Torino-Napoli 0-0: Lyanco e Laxalt promossi, quanto è prezioso Lukic

Le pagelle di Torino-Napoli 0-0: Lyanco e Laxalt promossi, quanto è prezioso Lukic

I voti di TN / Tutti i granata pienamente sufficienti. Verdi e Nkoulou in crescita, Baselli recupera palloni di alto livello

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

TURIN, ITALY – OCTOBER 06: Team of Torino FC line up during the Serie A match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on October 6, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Torino-Napoli, è il momento delle pagelle. Finisce 0-0 e per i granata è un buon punto che muove la classifica: il dato più importante è la ritrovata solidità di squadra, con Sirigu che torna a non subire gol. Funziona il 4-4-1-1 di Mazzarri, che non vuol dire catenaccio: nel secondo tempo sono i granata a farsi preferire per lunghi tratti. Prova incoraggiante del Torino, che alla settima giornata ha un punto in più della scorsa stagione.

Per quanto riguarda i singoli, bene tutti i difensori: ok Lyanco, che ripaga la fiducia di Mazzarri, ma anche Laxalt, che sulla sinistra non concede nulla. Belotti fa guerra su tutti i palloni, a centrocampo Rincon e Baselli formano una cerniera solidissima. Verdi in crescita, Nkoulou sta tornando lui.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-NAPOLI 0-0

68 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michele Nicastri - 1 settimana fa

    Verdi vale 2,5 Mln. Qualcuno ha sbagliato a mettere la virgola… Appena Mazzarri ammetterà che volerlo a tutti i costi è stata una sciocchezza, che Berenguer ne vale 2 di Verdi, soprattutto appena recupererà completamente Iago, le cose miglioreranno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torotranquillo - 1 settimana fa

      Verdi non le 25 milioni, ma Berenguer non ne vale 2, nel senso che ne pagherei 2 per disfarmene al più presto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mavri - 1 settimana fa

      Follia pura

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13797744 - 1 settimana fa

    Impressione di aver perso 2 punti contro “ questo “ Napoli .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. torotranquillo - 1 settimana fa

    Umiltà. Finalmente umiltà. Dimenticata la storiella del 4° posto del girone di ritorno. Umiltà. Tutti a caccia di un punto chi più bravo e chi meno. E veniamo ai singoli:
    1) Ansaldi si dimostra di altro pianeta. Proteggetegli i muscoli col domopak, inventatevi qualcosa. In centro, a destra o a sinistra è insostituibile.
    2) Sirigu e Belotti sicurezze assolute. Povero Belotti senza mai un assist o un passaggio, deve cantare e portare la croce. Il Toro non ha qualità, ma almeno non ho visto entrare in campo quello pelato, tatuato che si diverte a fare souplesse, boccacce, sorrisini e corre solo all’indietro.
    3) Lyanco non male. Certo se non fa qualche pazzia non è lui, ma almeno ha saputo rimediare e d è ancora giovane.
    4) Izzo in fase calante, non si può tirare la carretta per due anni senza mai una sbavatura
    5) ‘N Koulou. Si poteva evitare sta fesseria di farlo allenare da solo, di metterlo in castigo? A me sembra che qualche punticino in più ci serviva. Ecco un altro aspetto dell’umiltà o almeno della presa visione dell’amara realtà.
    6) Laxalt: promosso? Io lo definirei disastroso. Un altro Berenguer, senza fisico alcuno e senza doti eccelse nel palleggio. Scarto del Milan come sempre accolto da salvatore della patria. Ola Aina ne vale 100. E a Parma lo aveva dimostrato.
    7) Verdi. 25 milioni. Mah. Ma un assist o un tiro ben assestato quando lo vedremo? Io ho ancora in mente e negli occhi Falco, De Paoli e il Macedone del Parma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 settimana fa

      punto 6 e 7 sei troppo catastrofico…laxalt e’ un gran bel esterno tutta fascia veloce tanto quanto il traore del wolves…idem verdi..tutti e 2 ancora un po arruginiti dopo 1 anno di inattivita’

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. torotranquillo - 1 settimana fa

        Cioè è potente come Traorè? Ha anche un piede educato? A me sembra un altro Berenguer. Su Verdi ti do ragione, e aspettiamo, però ne ho visti meno cari e più bravi. Ho dimenticato Lukic ottimo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gianni bui - 1 settimana fa

    Quando vincono gli altri contro di noi sone sempre fenomeni e noi bricchi…quando facciamo risultato noi gli avversari giocano sottotono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro Forever - 1 settimana fa

    Buon Toro. Possiamo ripartire contando su qualche certezza ritrovata. Bene i nuovi Verdi e Laxalt. Bravo Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

    E intanto io ho azzeccato la formazione e lo schema a 4 dietro. Anche se io speravo un 442 con Verdi e Belotti in attacco e Laxalt esterno di centrocampo. Va beh…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 settimana fa

      Tutto giusto, tranne laxalt che ha fatto il quarto della difesa, non del centrocampo, ma a me così piace molto di più, anche perché lyanco non ce lo vedo proprio a sinistra nella difesa a 3! Gli orrori visti contro il milan spero di non vederli mai piu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tarzan annoni - 2 settimane fa

    Bene.. Soprattutto il secondo tempo.. Nel primo abbiamo difeso con ordine comunque non è una novità che quando si gioca con squadre tecnicamente superiori che giocano a viso aperto abbiamo meno problemi il difficile viene con le piccole che giocano chiuse.. Speriamo che verdi cresca perché finora siamo andati avanti prevalentemente con traversoni alti dalla trequarti e appoggi di testa a parte limprevedibilita di ansaldi è per ora l’unica arma che abbiamo per scardinare difese chiuse.. Il vero salto di qualità ci sarà quando si troverà il modo di creare occasioni manovrando nello stretto e per questo serve maggiore qualità.. Comunque avere ritrovato la compattezza difensiva è già qualcosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gianTORO - 2 settimane fa

    come spesso capita mi sono annoiato. la mia banca è differente…lotta su tutto, corre, morde, pressa, crossa e tira…anche no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. old grenade heart - 2 settimane fa

    Devo essere sincero siamo alle solite, per carità abbiamo tenuta testa al Napoli e se dobbiamo difenderci e sono messi bene in campo, e oggi lo erano, siamo bravi, Mah, ed è un problema annoso, se dobbiamo anche attaccare il discorso purtroppo non è risolto. Quindi o ci accontentiamo di non prenderne e va bene, ma se vogliamo anche farne bisognerà pazientare. Forza Toro senza se e senza mah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 2 settimane fa

      Pazientare per cosa? I giocatori sono questi, e di certo Verdi (che, lo ricordo, è un doppione più scarso di Falque) non diventerà Messi. Quello visto stasera è il miglior Toro possibile. La coperta è troppo corta, se ti copri la testa scopri i piedi…ecco perchè se non prendono gol nemmeno ne fanno. La verità è che la squadra, ripeto, è mediocre e ce ne accorgeremo durante l’ennesima stagione anonimamente grigia. Non si tratta di gufare o di fare catastrofismo, basta guardarli. Il gioco dovrebbe imperniarsi unicamente su Belotti, che è l’unico grande giocatore che abbiamo (a parte Sirigu). Ma statistiche alla mano è il solo De Silvestri (ed ho detto tutto) a fornirgli palloni con una certa continuità. Vuol dire che l’unico schema offensivo che in pratica abbiamo è palla lunga a De Silvestri (!) e cross (se gli riesce…) per Belotti. Per il resto, si tira a campare sperando di non prendere gol. paradossalmente giochiamo meglio (si fa per dire) contro squadre di Livello come il Napoli, perchè non dobbiamo fare gioco, che peraltro non abbiamo. Con le cosiddette ”piccole”, di cui facciamo parte da 30 anni, soffriamo e quasi sempre perdiamo perchè le parti si invertono.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. old grenade heart - 2 settimane fa

        BINGOOOO!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. loik55 - 2 settimane fa

    primo tempo non si è vista palla ma squadra sempre degna nel rompere il gioco avversario e difesa ottima, secondo tempo meglio (forse calato il napoli certo non in versione migliore) anche arrembanti a tratti, ma in generale poco propensi a costruire gioco, per fortuna almeno verdi combina qualcosa e fa salire ogni tanto, bene lukic che disturba e si muove bene, male baselli che come mezzala non si propone mai e scarica la palla indietro prima possibile di fare figuracce, molto bene Meite entra e fa vedere che si puo attaccare saltando l’uomo, bene Laxalt e Ansaldi insostituibile (a che è mancato Lollo?) Belotti per il poco che ha avuto ha fatto il suo.
    Bene per una volta mazzarri che lascia lollo e berenguer in panca, prova i nuovi, cambia anche se tardi baselli….
    Speriamo nelle partite prossime cosiddette abbordabili dove spesso ci famo del male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. tric - 2 settimane fa

    Il voto di Laxalt è per il solo secondo tempo, perchè nel primo tempo meritava 5. Meité ha giocato un ottimo quarto d’ora. Si ricorderà che le partite durano sei volte tanto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loik55 - 2 settimane fa

      Vero ma anche i quarti d’ora li puoi fallire, e poi ha preso il posto di uno che ne ha giocati 75, come sa fare, ovvero correre dietro agli avversari scaricare indietro o in orizzontale, in due occasioni in modo sanguinoso e null’altro, mica male per una mezzala titolare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. byfolko - 2 settimane fa

    Con questa presidenza/dirigenza, partite come quella di oggi sono il massimo possibile. Per il salto di qualità non c’è alcuna speranza, a meno che i giocatori mediocri che compongono il 75% della rosa non diventino all’improvviso tutti quanti fenomeni. E non succederà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. byfolko - 2 settimane fa

    Come dico da settimane, fuori Aina e Meitè, dentro Lukic e Laxalt. Cosi’, nella formazione migliore (a parte Verdi al posto di Falque) il Toro non sfigura. Ma rimane una squadra mediocre con cui centrare la solita metà classifica. Sempre che vada tutto bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 1 settimana fa

      Dipende, l’anno scorso abbiamo centrato un settimo posto che con un piccolo sforzo poteva essere migliore, con una squadra inferiore. Il campionato italiano è particolare, premia sempre le squadre concrete ed un poco ciniche

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Granataforever - 2 settimane fa

    Oggi
    Complimenti Mister
    La difesa a 4 è quella su cui bisogna ripartire…..
    FoRzA ToRo Sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Granataforever - 2 settimane fa

    Quest anno senza Moretti dobbiamo ripartire dalla difesa a 4…..
    Grande Mister
    Bravi i nostri Granata….
    FoRzA ToRo….Sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. GlennGould - 2 settimane fa

    Oggi, per la prima volta quest’anno, la difesa è tornata per qualità quella dell’anno scorso.
    E infatti, non abbiamo preso gol (dal Napoli, dopo averne presi da chiunque)
    Questo è fondamentale ed incoraggiante per il campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. luna - 2 settimane fa

    Finalmente la formazione migliore mai schierata.
    Riguardo a Lukic speriamo amo che Mazzarri abbia capito la sua importanza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. D66 - 2 settimane fa

    Ci serve un centrocampista come Fofana (Udinese).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13967438 - 2 settimane fa

    Trovo giusto, anzi forse basso di mezzo punto, il voto al mister.
    In questo momento dove stavamo in campo con distanze sballate, soprattutto in fase difensiva, l’unico modo era trovare per strada una partita dove fare contenimento, con un uomo in meno in attacco è uno in più a centrocampo.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. sarino - 2 settimane fa

    Si poteva pure vincerla con un po’di malizia in più. A quando il salto di qualità. Almeno non ci si è abbassati i calzoni come gli anni scorsi e non dite di no. Punto prezioso e fuori i coglioni con le prossime gare. In bocca al lupo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. FVCG'59 - 2 settimane fa

    Dopo un primo tempo così così, il secondo invece è stato decisamente buono.
    Laxal, Izzo e Verdi hanno riscattato 45 minuti piuttosto confusi e si sono viste anche buone azioni e occasioni da gol.
    Sirigu sempre una sicurezza e Lukic una piacevole conferma da trequartista.
    Speriamo sia un inizio su cui costruire qualcosa d’importante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. iugen - 2 settimane fa

    A me sembrava più il solito 3511, Verdi l’ho visto svariare parecchio, non solo a sinistra, poi magari sbaglio. Sempre convinto cmq che sarebbe servito un centrocampista offensivo di qualità (a meno che Mazzarri non si decida a fare il 343), Lulic ha fatto bene ma quello non è il suo ruolo, non ha gli istinti offensivi da trequartista e raramente è pericoloso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13994478 - 2 settimane fa

    Avessimo giocato sempre come nel secondo tempo saremmo arrivati a questa partita a punteggio pieno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Il_Principe_della_Zolla - 2 settimane fa

    Tanti, troppi errori tecnici nel primo tempo; alcuni decisivi nel secondo; come la castroneria di Aina che tenta un dribbling in un contropiede in cui si poteva andare in porta.
    Da premiare il collettivo, oggi sufficiente, con alcuni elementi da mezzo voto in più: Rincon, Lukic, Ansaldi e Belotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. robinhood_67 - 2 settimane fa

    Partita positiva perché finalmente non abbiamo preso goal, guarda caso con Nkoulou tornato Nkoulou e Lyanco fra i migliori in campo. Bravo Mazzarri a non insistere sui 3 davanti, portando un quarto uomo sulla linea Izzo Nkoulou Lyanco quando difendevamo. Davanti, il nulla o quasi per 40 minuti ma quando Verdi è cresciuto anche Belotti (stasera senza palloni giocabili) si è mosso meglio e nel secondo tempo con un po’ di fortuna si poteva vincere.
    Ora Udinese e Cagliari, due squadre che aspettano e ripartono, quelle patite di più finora dal Toro. Proviamo a vincerle, senza regalare come a Genova e contro Lecce. Con i 6 punti buttati contro ultima e terzultima, la classifica avrebbe un altro aspetto.
    Forza Toro sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Madama_granata - 2 settimane fa

    Ottimi Verdi, Ansaldi, Lyanco, Laxalt: per me i migliori in campo.
    Buoni Sirigu, ovviamente, Izzo, Rincon, Baselli, Belotti, Lukic, e, con sempre più rabbia nel pensare a ciò che ha combinato, anche Nkoulou.
    Sbagliati secondo me i cambi: avrei messo Iago Falque subito, al posto di Meité, dando l’opportunità allo spagnolo di provare a giocare per un “vero” spezzone di partita.
    Sia Meité che Aina, x me, sono entrati solo x sbagliare tutto. Eppure erano quelli “freschi”..
    In ciò, a mio avviso, l’errore di Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 2 settimane fa

      Meitè invece è entrato alla grande, si vede che la panchina gli ha fatto bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granata70 - 2 settimane fa

      Meite ha fatto molto bene ha utilizzato tecnica e fisico. Aina se fosse riuscito a partire in quel contropiede sarebbe arrivato solo in porta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. ghiry7_11570699 - 2 settimane fa

    Io questa difesa a 4 non l’ho vista ma forse è colpa mia che sono ignorante..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata75 - 2 settimane fa

      Appunto… leggiti il mio intervento più in basso…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rogerfederer - 2 settimane fa

        Solo voi due non avete visto il 4411 con verdi e ansaldi esterni alti e lukic sotto punta.
        Gli incompetenti siete voi due

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ghiry7_11570699 - 2 settimane fa

          Andaldi esterno alto?! Sì sì come no..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. rogerfederer - 2 settimane fa

            Ah no hai ragione scusa….ansaldi giocava in porta

            Mi piace Non mi piace
          2. Marcogol - 1 settimana fa

            ha ragione roger e izzo e laxalt erano i due terzini

            Mi piace Non mi piace
  28. martin76 - 2 settimane fa

    Per me Belotti e Meité almeno 6,5, il primo fa letteralmente reparto da solo andando anche vicinissimo all’eurogol, il secondo, dopo alcune prestazioni indecenti, oggi è entrato benissimo facendo un paio di giocate clamorose, cosa che fa ancora girare più i coglioni visto quello che ci ha propinato in quest’inizio di campionato. E Verdi sta incominciando ad ingranare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antoniogranata76 - 2 settimane fa

      Ciao,io sono uno dei pochi che sostengono che Meite abbia grandi potenzialità, spesso mi fa incazzare e , sono sincero, oggi non lo avrei fatto entrare, però lo ho visto molto meglio, spero metta la testa a posto perché potrebbe davvero diventare un grande

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. prometeora - 2 settimane fa

    Mi sono segnato i palloni toccati da Baselli. Bene in fase difensiva ma non si può certo dire che fa entrambe le fasi. Passaggi all’ indietro o orizzontali a 10 metri anche se spesso di prima. Nella metà campo avversaria pervenuto solo per un dribbling con una verticalizzazione errata e un passaggio laterale che ha fatto ripartire il Napoli che per poco non segnava. A interdire è diventato bravo e intelligente ma non si può dire che faccia bene entrambe le fasi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loik55 - 2 settimane fa

      Baselli è questo da almeno tre anni, fa il compitino corre, sbuffa ma non si nota mai per personalità, cambi di passo , dribling, decisamente un giocatore modesto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. claudio sala 68 - 2 settimane fa

    Stasera mancano i commenti dei catastrofisti. Buon punto e fa piacere lo zero gol incassati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Poco da dire. Gara ben interpretata tatticamente e mentalmente. Evidente la crescita di alcuni singoli e se crescono i singoli cresce anche la squadra.
    Peccato vi sia la pausa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Granata75 - 2 settimane fa

    Ma che partita ha visto il giornalista? 4411?.. Era il solito 3511, che al massimo può essere visto come un 5311 o un 3421… 3 centrali (lyanco, nkoulu e izzo), 5 centrocampisti (da sinistra laxalt baselli rincon lukic) e verdi in appoggio a Bellotti. Spesso lukic stava molto alto ecco perché si poteva leggere come 3421.
    Per favore maggiore competenza non guasterebbe….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata75 - 2 settimane fa

      Ovviamente il quinto dei centrocampisti era Ansaldi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mavri - 1 settimana fa

      Abbiamo giocato 442 in fase difensiva e 352 in fase offensiva. Prima di criticare cerca di essere certo di ció che dici. Tra l´altro la partita l´hai vista?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. fmittica5_737 - 2 settimane fa

    il primo tempo abbiamo giocato in 9….Lyanco e Laxalt non pervenuti……nel secondo tempo tutti OK e un ottimo Toro..FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata75 - 2 settimane fa

      Lyanco è stato forse il migliore del primo tempo salvando almeno 2 situazioni pericolosissime…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. fresa66 - 2 settimane fa

    Oggi obbiettivamente Mazzarri merita un 6,5 e ho visto grinta e impegno .Bene la formazione iniziale Se avessimo giocato così con Lecce Samp e Parma non avremmo di sicuro perso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. commercial_9666663 - 2 settimane fa

      Siete curiosi oh
      Lyanco e Ansaldi erano rientranti in quelle partite, non poteva giocare così nemmeno volendo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. d.e.rossi200_14333691 - 2 settimane fa

    Sirigu 8
    Izzo 7
    Lyanco 7
    N’koulou 7
    Laxalt 7.5
    Rincon 7
    Baselli 6.5
    Ansaldi 6.5
    Lukic 7
    Verdi 8
    Belotti 7.5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 2 settimane fa

      Ok anche a me sono piaciuti tutti ma non abbiamo vinto 3 a zero..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 settimane fa

        Low profile, as usual.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. old grenade heart - 2 settimane fa

        Attualmente non si può pretendere di difendersi bene ed attaccare altrettanto bene. Bisogna scegliere o non ne prendiamo e allora non ne facciamo oppure ne prendiamo e ne facciamo, sperando che il bilancio sia a nostro favore. Speriamo nel famoso salto di qualità,

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. lello - 2 settimane fa

    Verdi 7. Lotta e salta sempre l avversario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Akatoro - 2 settimane fa

    Sei a tutti nel primo tempo e sette a tutti nel secondo. Media 6,5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. al66 - 2 settimane fa

    Comunque Sirigu anche se nn fa parate miracolose il 7 bisogna darglielo comunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Antoniogranata76 - 2 settimane fa

    Per me tutti bene, piacevoli sorprese Lyanco, Laxalt e il ritrovato Nkoulou,perfino Meite è entrato bene, buon pareggio, aggiungo che per la prima volta non si è subito gol e che Sirigu non ha dovuto fare l’eroe, forse con un po’ più di cinismo la potevamo vincere ma comunque stasera sono soddisfatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. zaccarelli - 2 settimane fa

    Ancelotti non é romagnolo ( l’articolo cita questo) ma Emiliano di Reggiolo ( Reggio Emilia)
    Così tanto per…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. maxx72 - 2 settimane fa

    Tutti sufficienti. Un buon pareggio contro una squadra non certo debole come il Napoli. Ripartiamo da qui,almeno stasera non ho mal di stomaco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      L’hai detto, fratello. E già questo è tanta roba.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 2 settimane fa

        Ma si fratello Marchese, almeno stasera ragioniamo positivo..avevamo il Napoli di fronte.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy