Le statistiche di Torino-Roma 0-1: i granata meritavano il pari

Le statistiche di Torino-Roma 0-1: i granata meritavano il pari

I numeri del match / Equilibrio nel possesso palla e nei palloni persi dalle due squadre

di Redazione Toro News

Come ogni settimana, è arrivato il momento del consueto approfondimento post-partita volto ad analizzare numeri e statistiche relative all’ultima uscita granata: la sconfitta casalinga per 1-0 nella prima giornata di Serie A, la partita al Grande Torino contro la Roma con i giallorossi che sono riusciti a portare a casa la vittoria in extremis grazie a una prodezza di Edin Dzeko. I dati disponibili sul sito Lega Serie A parlano chiaro: l’0-1 maturato è un risultato bugiardo e i granata avrebbero meritato il pareggio.

Mancini, progetti di “ItalToro”: ecco il possibile pokerissimo granata

Partita giocata di fisico, grinta ed “aggressività” da parte della Roma, che hanno commesso 14 falli contro i 10 della squadra di casa. Una sfida disputata sul filo dell’equilibrio per larghi tratti: 50% di possesso palla per la formazione di Mazzarri, che eguaglia i giallorossi anche nelle palle recuperate (31 per squadra). Tanti i palloni persi da entrambe le squadre che sono arrivate all’esordio in campionato con le gambe imballate: 40 granata contro 34 dei giallorossi guidati da Di Francesco. In attacco molto bene Iago Falque, autore di 2 tiri insidiosi diretti verso la porta di Olsen ed Edin Dzeko che, oltre alla rete del definitivo 0-1, ha anche colpito due pali (uno di piede e uno di testa).

Dunque un Torino in forma e che avrebbe meritato quanto meno il pareggio contro una delle formazioni più attrezzate dell’intera Serie A.  L’uomo che ha corso di più fra le fila granata è Meite che con 11,242 km complessivi si pone in cima alla classifica di kilometri percorsi del Torino. Bene anche i due portieri: 5 le parate effettuate da Salvatore Sirigu (di cui almeno un paio decisive) a fronte delle 4 realizzate dal giallorosso Robin Olsen al suo esordio in Serie A.

TORINO ROMA
Goal 0 1
Tiri totali 8 16
Tiri in porta 5 13
Poss. palla 50% 50%
Occasioni da gol 6 9
Corner 6 5
Falli commessi 10 14
Palle perse 40 34
Palle recuperate 31 31
Parate 5 4
5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. eurotoro - 1 anno fa

    bene tutti x impegno e agonismo..tatticamente non capisco adattare berenguer terzino ma daltronde se manca ansaldi …unica pecca del mercato non aver preso un terzino sx. di ruolo come vice ansaldi…spero non ci costi il settimo posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro_Mo - 1 anno fa

    Meite non corre dice qualcuno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. TOROHM - 1 anno fa

    Dzeko immenso, manco in tre lo tirano giù.Questa la differenza.Con uno così la squadra sale meglio, ha più tempo.Ecco perchè Mazzarri vuole dei giocatori grandi e grossi.Oggi serve fisicità poi puoi mettere anche un piccoletto o 2 ma devono essere veramente forti altrimenti spariscono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. KEYPAX - 1 anno fa

    Direi che il secondo tempo è stato buono, mentre nel primo abbiamo rinunciato a giocare facendo solo lanci lunghi dalla difesa. Belotti troppo solo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. larry yuma - 1 anno fa

    mi sa che le statistiche non dicono proprio questo… diciamo che il campo ha visto due squadre giocarsela quasi alla pari. Ma le statistiche dicono altro… 16 tiri contro 8, etc etc

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy