Lecce-Torino 4-0, striscioni contro Cairo e Mazzarri al termine del match

Da Lecce / Contestazione dal settore ospiti del “Via del Mare” al termine di Lecce-Torino: le immagini

di Redazione Toro News

Scoppia la contestazione al “Via del Mare” al 90′ di Lecce-Torino. Troppo duro da digerire il 4-0 maturato sul campo per le centinaia di tifosi granata presenti oggi nel settore ospiti dell’impianto sportivo salentino. Così, già negli ultimi minuti di gioco, sono apparsi un paio di striscioni di contestazione nei confronti della società e dell’allenatore. Ecco le immagini.

GLI STRISCIONI ESPOSTI DAI TIFOSI DEL TORINO AL TERMINE DEL MATCH CONTRO IL LECCE:

LECCE, ITALY – FEBRUARY 02: Torino FC supporters banners during the Serie A match between US Lecce and Torino FC at Stadio Via del Mare on February 02, 2020 in Lecce, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
LECCE, ITALY – FEBRUARY 02: Torino FC supporters banners during the Serie A match between US Lecce and Torino FC at Stadio Via del Mare on February 02, 2020 in Lecce, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

 

 

 

 

 

 

 

 

 


DISCLAIMER: Attenzione, le immagini seguenti potrebbero risultare offensive. Toro News si dissocia dalle espressioni volgari contenute negli striscioni e riporta quanto accaduto per dovere di cronaca.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. DARIOGRANATA - 9 mesi fa

    Se Cairo vuole riprendere un minimo di credibilità oltre a esonerare immediatamente quell’incapace allenatore di plastica WM, pescato da un’annata da esonero al Watford, cosa che avrebbe dovuto già fare almeno dopo il 3 a 3 di Verona tanto é evidente la confusione mentale calcistica del livornese, dovrebbe esonerare anche quell’ectoplasma di Comi, uno dei peggiori centravanti della storia granata e poi libero, che del DNA del Toro non ha neanche un grammo
    Via, piazza pulita di questa banda di inetti e forse salverà la faccia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maver - 9 mesi fa

    “direi bene”.. tre partite 15 gol presi e 2 fatti.. ribadisco, “direi bene”. Sig. Cairo cos’altro dobbiamo subire perché lei cacci “il mister che ha rincorso per anni”.. L’ escremento livornese (o l’allenatore di San Vincenzo come ai suoi servi piace chiamarlo..) non solo non ha “in pugno lo spogliatoio”, non ha nemmeno il controllo di sé stesso, delle proprie scriteriate azioni e tantomeno la dignità che distingue un uomo dall’immondizia. Ho sempre pensato lei fosse un uomo intelligente, un grande manager e nelle sue attività lo è, confessi.. anche grazie alla visibilità che le ha dato una Società che pur non vincendo mai una beata minchia (anche grazie a quelli lei) ha un’immagine, una storia e un fascino che non ha eguali, ha tifosi in tutto il Mondo non per i frocetti delle squadre a righe ma perché è STORIA dello Sport.. ma non credo lei lo abbia capito… Le chiedo una cosa, cosa vuole lei da un popolo che ha il cuore di un colore che nemmeno la scala cromatica contempla perché è unico e solo nostro (ricordi.. NOSTRO, non vostro), il colore più bello e abbagliante che esista e che nemmeno mamma natura nella sua immensità abbia contemplato.. come dice?? non lo conosce?? Non avevo dubbi, glielo ricordo io.. è il GRANATA!!! Ma pensandoci.. “che te lo dico a fare!!!” Urbano vaffanculo tu e la cloaca di San Vincenzo.. voi in futuro sarete ricordati dai narratori di storie sportive come due brutte persone arroganti e supponenti ma si stampi nella mente una cosa: il TORO è il TORO e sopravviverà a due scarafaggi come voi… Ci pensi quando si guarda nello specchio alla mattina. Buona serata Presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maver - 9 mesi fa

    “direi bene”.. tre partite 15 gol presi e 2 fatti.. ribadisco, “direi bene”. Sig. Cairo cos’altro dobbiamo subire perché lei cacci “il mister che ha rincorso per anni”.. L’ escremento livornese (o l’allenatore di San Vincenzo come ai suoi servi piace chiamarlo..) non solo non ha “in pugno lo spogliatoio”, non ha nemmeno il controllo di sé stesso, delle proprie scriteriate azioni e tantomeno la dignità che distingue un uomo dall’immondizia. Ho sempre pensato lei fosse un uomo intelligente, un grande manager e nelle sue attività lo è, confessi.. anche grazie alla visibilità che le ha dato una Società che pur non vincendo mai una beata minchia (anche grazie a quelli lei) ha un’immagine, una storia e un fascino che non ha eguali, ha tifosi in tutto il Mondo non per i frocetti delle squadre a righe ma perché è STORIA dello Sport.. ma non credo lei non lo abbia capito… Le chiedo una cosa, cosa vuole lei da un popolo che ha il cuore di un colore che nemmeno la scala cromatica contempla perché è unico e solo nostro (ricordi.. NOSTRO, non vostro), il colore più bello e abbagliante che esista e che nemmeno mamma natura nella sua immensità abbia contemplato.. come dice?? non lo conosce?? Non avevo dubbi, glielo ricordo io.. è il GRANATA!!! Ma pensandoci.. “che te lo dico a fare!!!” Urbano vaffanculo tu e la cloaca di San Vincenzo.. voi in futuro sarete ricordati dai narratori di storie sportive come due brutte persone arroganti e supponenti ma si stampi nella mente una cosa: il TORO è il TORO e sopravviverà a due scarafaggi come voi… Ci pensi quando si guarda nello specchio alla mattina. Buona serata Presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabrizio - 9 mesi fa

    appena anche rifiuto urbano si leva dalle palle risorgiamo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fabrizio - 9 mesi fa

    appena rifiuto urbano si leva dalle palle risorgiamo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dariog - 9 mesi fa

    <3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vecchiamaniera - 9 mesi fa

    “Toronews si dissocia….ecc…”:non c’era bisogno di scriverlo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      :-). firmato slurp

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granatasta - 9 mesi fa

    Era ora

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy