Botta e risposta Cairo-Petrachi: chi ha ragione?

Botta e risposta Cairo-Petrachi: chi ha ragione?

Sondaggio / Botta e risposta tra Patron e Direttore Sportivo: dite la vostra con un voto al nostro sondaggio

di Redazione Toro News

Un botta e risposta che sta facendo discutere tutto il mondo granata. Le affermazioni rilasciate da Cairo e Petrachi nei giorni scorsi hanno alimentato una querelle che sta scuotendo l’ambiente del Torino. Prima le parole del Patron, che a Radio MC Sport a dichiarato (LEGGI QUI): “Petrachi-Roma? Non sarebbe bello. Vorrebbe dire che c’è un conflitto d’interessi, le voci mi scuotono un po’“. Poi la risposta di Petrachi, con alcune dichiarazioni rese note da una lettera inviata all’Ansa e poi completata a Toro News (LEGGI QUI): “Io serio e corretto, forse non ha più fiducia in me“. Dopo aver analizzato la situazione, votate: secondo voi ha ragione Cairo o Petrachi, o forse hanno sbagliato entrambi?

Caricamento sondaggio...
32 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabry - 4 mesi fa

    Ragione al 100% a Cairo il quale alle prime voci ha sempre detto non sono preoccupato Petrachi ha ancora 1 anno di contratto,e Petrachi non ha mai smentito,quando le voci erano sempre più insistenti e Cairo ha fatto riferimento alla Roma “non sarebbe bello ” anche perché le due squadre sono in piena corsa Europa e non si contatta un DS di un’ altra società con ancora un anno di contratto. Petrachi ha colto la palla al balzo facendo l’offeso non sapeva come sganciarsi e ora si è fatto l’alibi. Petrachi ha giocato sporco pagato da un datore di lavoro e ora chi godrà del suo scouthing,auguri a lui ma potrebbe fare la fine dei vari Cerci,Peres,Maksimovic,alla Roma si aspettano la Champions tutti gli anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luke90 - 4 mesi fa

    Petrachi sa di averla fatta un po’ sporca soprattutto in un contesto come quello calcistico. Bastava smentire senza troppi giri di parole… ci sta che una società cerchi di tutelarsi..
    Un DS lavora tutto l’anno tessendo relazioni, contattando procuratori, società, visionando giocatori, ecc. per costruire i presupposti per il mercato… almeno così immagino il suo lavoro…
    Significa che i frutti di questo lavoro, pagato dal Toro , non saranno goduti dal Toro… se poi ci mettiamo che Belotti è seguito da squadre inglesi e anche dalla Roma… è impossibile non vedere il conflitto.
    Comunque a me frega poco di a ragione o torto … spero solo che, come spesso accade, non sia il Toro a pagarne le conseguenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. spelli_446 - 4 mesi fa

    Ma parlassero tra loro ! Continuano a fare dichiarazioni su voci, illazioni , gossip , smentite e articoli di giornale.Prendessero il telefono e si chiarissero una buona volta senza mettere in mezzo questa cagnara !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GlennGould - 4 mesi fa

    Normalmente, chi è il capo e paga gli stipendi deve essere avvisato, specie in un contesto del genere, PRIMA di un eventuale commiato dall’azienda per cui lavora e da cui è pagato, qualora un suo dipendente decida in questo senso. Ragion per cui la questione non si pone neanche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GranataForce - 4 mesi fa

    Innanzitutto, trovo la reazione di Petrachi a sottolineare la sua onestà e serietà, una reazione da coda di paglia, correggetemi se sbaglio, ma da quello che lessi sulle dichiarazioni di Cairo, non fece un vero e proprio attacco nei confronti di Petrachi, ma un richiamo alla correttezza tra le parti, un monito alle regole.
    Detto questo, aggiungo che comprendo la volontà di Petrachi di accettare nuove e sfide (mah), e nuovi lauti introiti (e non sono polemico…lo farei anch’io), ma deve esser fatto con serietà, che tanto si auto decanta, e se ha questo desiderio, che non credo maturato in quest’ultima settimana, avrebbe dovuto comunicarlo alla presidenza e dare le dimissioni, come detto giustamente da altri, no fa scouting per la Roma a libro paga del Toro.
    Concludo dicendo che alla fine, andrà a fare quello che fa nel Toro, la Roma è una società, piena di debiti, che fa plusvalenze, solo a cifre più alte
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14153144 - 4 mesi fa

    Come già scritto 13530121 ha ragione chi paga,ovvero Cairo che tra L altro appena uscita la voce ha più volte ripetuto che non era preoccupato visto anche il contratto in scadenza fra un anno….Il sig.Petrachi appunto perché è stato al toro 10 anni partendo dal nulla e crescendo anche grazie al toro avrebbe dovuto decidere subito e comunicare la sua decisione…rimani o te ne vai!…ha voluto tenere un piede in due staffe…oltre al fatto che secondo me anche la Roma non essendo troppo sicura lo ha tenuto in standby tutto sto tempo alimentando solo le chiacchiere…anche la Roma ha grosse colpe…se sei convinta lo prendi e basta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vittoriogoli_13370477 - 4 mesi fa

    Può esserci dubbio? Una persona a libro paga con funzioni dirigenziali che a un anno e mezzo dalla scadenza del contratto intavola trattative con una diretta concorrente dovrebbe essere trascinato in tribunale; cosa che non avverrà perché vi sono relazioni tra le squadre che trascendono la educazione e la correttezza.
    Comunque sig Petrachi Lei si é comportato come un truffatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Madama_granata - 4 mesi fa

    Ripeto ciò che ho già altrove detto.
    Se Petrachi, ds del Torino, e tuttora a libro-paga del Torino, ha avuto contatti con la Roma ed è ormai orientato ad andare alla Roma, deve, anzi avrebbe già dovuto, immediatamente chiarire la sua posizione e dimettersi.
    Non può proseguire il suo lavoro fino a fine stagione.
    È CHIARO CONFLITTO DI INTERESSI.
    Petrachi, mentre è pagato dal Toro, va in cerca di giocatori affermati o di giovani promesse. Trova oggi uno o più elementi di valore che poi, inevitabilmente, porterà con sé alla Roma.
    IN PRATICA CAIRO PAGHEREBBE LE RICERCHE X LA CAMPAGNA-ACQUISTI DELLA ROMA.
    Se non vogliamo ciò, dobbiamo dare assolutamente ragione al nostro Presidente!
    Non poteva obiettivamente aspettare la fine del campionato x non “agitare” l’ambiente: doveva DENUNCIARE SUBITO queste irregolarità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 mesi fa

      Non capisco come si possa votare che “hanno sbagliato entrambi”: CAIRO NON POTEVA ASPETTARE!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. rogozin - 4 mesi fa

    #Chissenefotte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Maruzza44 - 4 mesi fa

    Ho votato “nessuno dei due” perchè in qualsiasi azienda che si rispetti (e purtroppo oggi una squadra di calcio è diventata un’azienda) se c’è qualche rumor su qualcuno dei suoi sottoposti il capo lo chiama e gli dice “o smentisci pubblicamente o confermi il rumor”. Sicuramente Petrachi ha avuto da tempo più di un contatto con la Roma, anche nel senso che più che un contatto c’è già stato un accordo, ma Cairo doveva affrontare il problema prima vis a vis e non affidare le sue sensazioni ai media. Ora vista la stima che ho per l’imprenditore Cairo, mi chiedo “perchè si è comportato così maldestramente ?” Non lo sapremo mai. Non so con precisione quali siano le mansioni di un DS, ma se tra queste c’è quella di contrastare desideri avventati di allenatori o presidenti, allora visti i risultati degli ultimi acquisti (i più costosi dell’era Cairo) leggi Njang e Zaza, per fortuna Soriano solo in prestito, allora mi spiegherei tante cose

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 mesi fa

      Non si è comportato maldestramente! Ha denunciato la cosa x evitare di pagare lui le spese x le ricerche della prossima campagna-acquisti della Roma!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Vanni (CAIROVATTENE) - 4 mesi fa

    Per me ha fatto qualche cresta non autorizzata su qualche finto acquisto alla Carlao. Oppure voleva trombarsi qualcuna vicina al nano? Non credo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni (CAIROVATTENE) - 4 mesi fa

      Ma al nano che gli frega del Toro o della Roma. C’è stato qualcosa di ben più grave che lo ha fatto esplodere in pubblico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 4 mesi fa

        Sei il solito cafone offensivo maleducato!
        Il nanismo è una patologia porta rispetto per chi ne soffre veramente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. mariani - 4 mesi fa

    Un affare all ‘epoca lo fece il Venezia. ..parliamo di calcio che è meglio! Forza vecchio cuore granata…dai ragazzi domenica sera e oltre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13972345 - 4 mesi fa

    potevano stare zitti tutti e due che era meglio .ora non c’e tempo x pensare a petracchi c’è da battere i rossoneri che è la cosa più importante x noi forzaaaa toroooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ANNO1976 - 4 mesi fa

    Confermo la cacata fuori dal vaso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Max - 4 mesi fa

    Non so se siete d’accordo ma penso che Petrachi abbia la coscienza sporca.
    Per carità nulla contro il ds (ex) che con Ventura ha toccato il punto più alto ma non comprendo questa sua reazione veemente quando Cairo ha dichiarato di avere fiducia in lui e di non credere a possibili contatti con la Roma.
    Penso che sia stato Petrachi, da buon stratega, a voler rompere con il Torino trovando un pretesto da quattro soldi ed accampando attacchi alla sua lealtà che Cairo non ha messo in dubbio.
    Cari fratelli granata, Petrachi ha chiuso nel modo meno elegante, ha disprezzato il Torino, andrà alla Roma dove spero raccolga un bel pugno di mosche…anche se credo farà molto bene visto che oltre alle qualità e agli appoggi giusti avrà un’altra disponibilità di spesa.
    Ora chi verrà come d.s.? Bava, mi sembra non adatto perché non inserito nel calcio professionistico.
    Cosa ne pensate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. co_riv_637 - 4 mesi fa

    Petrachi questa volta ha cacato fuori dal vasetto.Poteva aspettare qualche settimana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

    Ha ragione chi paga ossia cairo…Tra l’altro ricordo un’intervista Dove petrachi sosteneva che non era corretto trattare giocatori già impegnati prima della fine del campionato. Penso valga lo stesso per i ds. In ogni caso è un argomento decisamente marginale. La qualificazione in Europa è nelle mani della squadra ormai, chissenefrega di petrachi. Io anzi fossi stato in lui sarei stato zitto. Cairo è capacissimo di tenerlo fermo per un anno oppure di chiedere soldi alla Roma…del resto la battuta l ha già fatta: “non ho mai venduto un ds”…c è sempre una prima volta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni (CAIROVATTENE) - 4 mesi fa

      Oh si, Cairo fa di quelle cose così strabilianti che non ci crede neppure lui, tipo non aver fatto entrare la congrega gobba al derby o minacciando di non far giocare la squadra il 4 maggio. E ora lo manda a pane e acqua, col rischio che quello si incazzi davvero e scoperchi la pentola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 4 mesi fa

        Sei un istigatore, violento, maleducato e pure ignorante. Non si può vietare l’ingresso ai dirigenti avversari se non ci sono motivi legali extracalcistici, se non interviene un tribunale della Lega Calcio che squalifichi i suddetti. Cairo ERA OBBLIGATO PER LEGGE a farli entrare!!!!! Basta con ste falsità!!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granat....iere di Sardegna - 4 mesi fa

        Sì ho sentito parlare di questa famosa pentola di cui parlano altri forum…Per me la può pure scoperchiare, chissenefrega. Probabilmente riguarda la faida tra ultras “del Toro” di cui leggo spesso e che ha altre logiche che non mi riguardano, poi non so se a te possono interessare…Io tifo il Toro, delle beghe tra pseudo tifosi che usano le curve e che vanno allo stadio come fantozzi e filini in quel famoso film non mi interessa ne sono ossessionato dai pregiudizi nei confronti di cairo. Quando secondo me sbaglia lo dico e l ho detto ma la mattina non mi alzo per lanciare freccette sul suo poster sperando funzioni un qualche rito voodoo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-14036712 - 4 mesi fa

    Dispiace scriverlo:hanno sbagliato entrambi! Sulle ripercussioni ambientali, lo sapremo dopo la partita col Milan… ma certe questioni non vanno divulgate al pubblico tramite la stampa e dovevano invece essere risolte a fine stagione con un comunicato o meno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13963758 - 4 mesi fa

    buonuscita? buonuscita??? buonuscita?????? nn era nessuno. grazie a un presidente che ha cacciato i soldi e a una tifoseria che è pur sempre la 7ª 8ª d’Italia, si è fatto conoscere, facendo cose buone e errori marchiani. ora può andarsene, dopo 10 anni i quadri dirigenziali vanno cambiati. nessuna buonuscita, piuttosto tratteniamo gli emolumenti 2019, quando non ha più lavorato x noi. eventualmente, Cairo potrebbe anche chiedergli i danni. inoltre bisogna fargli firmare una clausola prima di lasciarlo libero che nn può trattare x 3 anni nostri attuali giocatori. dopodiché un bel calcio in cuxo, e vada a farsi un anno con il suo amico parrucchinato analfabeta, a prendere ordini da Baldini e pallotta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. DavideGranata - 4 mesi fa

    DavideGranata – 5 ore fa

    …e il teatrino continua…!!!

    5/6 articoli sul nulla: tipico della Redazione quando è a corto di argomenti e vuole “destablizzare” un po’ la tifoseria.

    …adesso manca solo + il sondaggio e poi siamo al completo…!!!

    “Purchè se ne parli”…!!!

    Sveglia Ragazzi, sveglia…!!!

    Come Volevasi Dimostrare….!!!

    Redazione, siete prevedibili e scontati come il vostro padrone ed editore, unitamente ai vostri “call center cairoboys” che qui prolificano come le mosche sugli escrementi.

    E se state “montando su” questo teatrino, continuando a soffiare sul fuoco con una miriade di “articoli fotocopia”, buoni solo a gettare discordia e zizzania sui Tifosi, è per una sola ragione: state preparando la “giustificazione” al mandrogno nel caso l’EL svanisca, come è sempre stato in passato.

    Patetici, veramente patetici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ninjiagranata2 - 4 mesi fa

    Ehb BASTA e tutto il giorno che non si parla d’altro!!!! Parliamo di TORO Milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-13651996 - 4 mesi fa

    dovevano stare zitti a fine hanno si faceva tutto adesso Uniti e compatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 4 mesi fa

      Esatto, nn é proprio il momento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13979436 - 4 mesi fa

    Petrachi si sta comportando male, alzando questo polverone destabilizza l’ambiente e crea conflitto di interessi essendo la Roma in corsa con noi per uno dei posti in Europa. va mandato a casa subito, licenziamento per giusta causa e addio buonuscita.
    LUCA UK

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Mimmo75 - 4 mesi fa

    Due fenomeni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy