Torino-Juventus, Allegri: “Il Toro ha qualità. Magazziniere con Miha? Qui bastano le mie c…”

Torino-Juventus, Allegri: “Il Toro ha qualità. Magazziniere con Miha? Qui bastano le mie c…”

Conferenza / Il tecnico bianconero: “Più che dubbio sul modulo, ne ho sugli uomini”

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Ha parlato ai microfoni dei giornalisti Massimiliano Allegri alla vigilia del tanto atteso derby della Mole, un incrocio che ai bianconeri presenta qualche insidia più del solito.

Partita molto difficile, che si aggiunge all’altra di campionato e alla Supercoppa contro il Milan. Dybala? Voi siete bravi ad indovinare le formazioni, la saprete comunque tra un quarto d’ora! Scherzi a parte sta bene, devo decidere. Rugani? L’anno scorso ne aveva davanti quattro, ha fatto il suo percorso. Deve ancora crescere sul piano tecnico, ha le caratteristiche giuste per fare 10 anni alla Juventus.

Lichtsteiner finora ha sempre giocato bene quando chiamato in causa. Come terzino destro ho lui e Dani Alves, il secondo non c’e quindi il titolare è lui.

Partita dopo la Champions, ne sono state perse tre: come ha preparato questa gara?

Come sempre. Anche perché è importante anche la prossima settimana che ci porta alla Roma.

Domani giocherete contro un avversario ostico e in trasferta…

Il campionato è lungo. Ci sono quattro partite prima della fine del girone di andata. Sappiamo che Toro e Roma son le partite più importanti da qui alla fine dell’anno e dobbiamo prepararci bene.

Il derby è sempre una partita particolare, come la vive dal punto di vista personale?

È una partita importante visto anche le ultime partite come son finite. Forse è un bene avere avuto solo tre giorni per pensarci, per sentire meno la pressione.

La squalifica di Strootman è stata cancellata. Cosa ne pensa?

Non è un problema mio, c’è un giudice che ha deciso e fine del discorso.

Cosa ne pensa della designazione di Rocchi?

Non parlo degli arbitri dopo le partite, figuriamoci prima. Dobbiamo pensare a noi e fare una partita tosta.

Cosa le hanno chiesto i tifosi ieri?

Ci ha fatto piacere la loro visita. Ci hanno chiesto un particolare impegno e una particolare prestazione, ma la Juve quando scende in campo lo fa sempre al top delle proprie possibilità e lo sanno anche i tifosi.

Mihajlovic si è presentato in conferenza con un tifoso e un magazziniere. Lei non ci ha pensato?

Già bastano le mie c*****e, figurarsi se porto pure qualcun altro.

QUI I DETTAGLI SULLA CONFERENZA DI MIHAJLOVIC

Come sente questo derby?

I derby sono derby. Questo è molto sentito e molto complicato perché battere il Toro è sempre difficile, nei due anni miei son sempre partite combattute e domani lo sara ancora di più. Questo Toro è diverso dal solito: più tecnico, più veloce, con più qualità. Ecco perché sarà un derby più difficile del solito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy