Longo in gita a Superga: “12 km di scalata per rendere omaggio al Grande Torino”

Longo in gita a Superga: “12 km di scalata per rendere omaggio al Grande Torino”

Social / L’ex allenatore della Primavera granata ha vissuto una giornata di relax in un luogo simbolo per tutti i tifosi granata

di Redazione Toro News

Giornata di relax per Moreno Longo. Sfruttando il sole, l’ex allenatore della Primavera del Torino ha deciso di salire alla basilica di Superga in un luogo simbolo per chi come lui ha il Toro nel sangue. Una dozzina di chilometri di scalata per Longo, che ha immortalato il tutto sui social, mettendo in mostra la meravigliosa bellezza della città di Torino. “12 chilometri per rendere omaggio al Grande Torino e per far visita alla madonna di Superga” le parole spese dall’ex guida tecnica del Frosinone.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14003131 - 9 mesi fa

    Più degno sicuramente di Mazzarri di stare al Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. altoro - 9 mesi fa

    Longo e Nicola sono certamente due “Cuore Toro”, come nel passato Ezio Rossi, il quale fu alla guida tecnica della squadra granata durante una sfortunata stagione agli inizi del nuovo millennio, e ancora prima Camolese, entrambi cresciuti in età giovanile da calciatori nella “cantera” granata. E’ auspicabile che sia Longo sia Nicola un giorno possano coronare il sogno, mai troppo celato pubblicamente, di guidare la squadra del cuore. Certamente il loro ingaggio risulta nettamente inferiore di quello del vetusto e difensivista Mazzarri. Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gattojoyce - 9 mesi fa

    Io sinceramente lo apprezzerei come successore di Mazzarri…piuttosto che spendere pacchi di soldi per gente come Gattuso e/o Giampaolo, tanto per fare due nomi inflazionati qui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. michelebrillada@gmail.com - 9 mesi fa

    speriamo che longo possa allenare il toro è sicuramente molto piu degno di mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy