Lyanco tra talento ed errori da non ripetere: contro il Milan amnesie pericolose

Lyanco tra talento ed errori da non ripetere: contro il Milan amnesie pericolose

Focus on / Lyanco è un giocatore di talento che sta crescendo. Contro il Milan, però…

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Essere il capitano della Nazionale Olimpica brasiliana non è cosa da tutti. E infatti è evidente che Lyanco non sia come tutti gli altri: talento e fisico lo rendono un difensore importantissimo sia per il presente che per il futuro del Torino. Contro il Milan, però, dopo un primo tempo discreto (al netto delle difficoltà degli uomini di Mazzarri) il brasiliano ha commesso un paio di errori macroscopici che potevano costare caro al Torino.

CROCE – È diventato virale il gesto della croce di Mazzarri, che ha pregato che il contropiede di Romagnoli e Piatek non si trasformasse in rete. Quella gigantesca occasione divorata dal 9 del Milan nasce proprio da una delle amnesie di Lyanco. Il brasiliano, a volte, dà l’impressione di credere troppo in sé stesso e di specchiarsi nei propri mezzi. L’anticipo sbagliato su Romagnoli e il sanguinoso disimpegno centrale che ha aperto le porte al Milan sono frutto di disattenzioni che un difensore come lui non può concedersi.

MOMENTI – La lettura dei momenti, soprattutto nel ruolo di centrale della difesa a tre, è fondamentale e Lyanco a volte pecca di presunzione. Ai due errori (che gli sono costati anche la sostituzione) si può aggiungere il goal regalato a Gabbiadini domenica scorsa e il quadro è completo. Mazzarri sa di dover correggere questi errori non trascurabili e infatti la titolarità di Lyanco sarà in dubbio sino agli ultimi secondi che precedono Parma-Torino.

FIDUCIA – La società e il tecnico credono molto nel difensore granata e per questo Mazzarri punta spesso su di lui. Anche perché il solo modo per è farlo giocare con continuità. A Parma intanto, un’esclusione non sarebbe una bocciatura mentre la titolarità sarebbe un’ulteriore segno della fiducia dell’allenatore: Lyanco è pronto e vuole prendersi il Toro nonostante qualche errore di gioventù.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 settimane fa

    Con un Lyanco così, forse proporre Bonifazi in questo momento non sarebbe un’eresia. Sono entrambi giovani, di gavetta ne devono fare ancora tanta, come tanto è il loro talento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Lyanco è fuori forma e per giunta non ha mai giocato a tre. Per il resto ha enormi potenzialità ma la poca esperienza lo porta a commettere errori.
    Si farà ma ora come ora si spera di recuperare velocemente Djidji e N’Koulou.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14003131 - 2 settimane fa

    Giochiamo con la difesa a 4, per me è meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. eurotoro - 2 settimane fa

    ebbe’ allora era da lasciare ancora 1 anno in prestito no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Se passeremo come spero al 4-4-2 ci sarà spazio x giocare.
      Anche considerando il fatto che NK non è detto che wm lo faccia rientrare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

    È un ruolo molto delicato dove non basta avere mezzi tecnici e fisici, doti di cui dispone in abbondanza, ma soprattutto serve esperienza e quella te la fai solamente giocando e talvolta anche sbagliando. Sta alla sua intelligenza fare tesoro di certi errori..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. steacs - 2 settimane fa

    «Il mio futuro? Io qui mi trovo benissimo, siamo un Bologna unito e bello, spero di poter continuare qui. Vediamo se Bologna e Torino saranno d’accordo, io voglio solo giocare»

    Giá quelli motivati giocano tanto per passare il tempo figuriamoci quelli che qua manco ci vogliono stare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Ti sembra strano che un giocatore voglia giocare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 2 settimane fa

        No mi sembra strano preferire il Bologna a noi, ma effettivamente anche il Bologna è una societá con obiettivi sportivi migliori dei nostri.

        Giustamente ai giocatori non interessa vincere scudetti di bilancio come a tanti TIFOSI VERI di questo forum.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 settimane fa

          Non ha detto che preferisce il bologna al toro ma che preferisce giocare (com’è giusto che sia).
          L’anno scorso (quando disse quelle cose) qui non aveva gran che spazio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 2 settimane fa

            Questa è solo una parte delle cose dette, tant’è che il padre (o l’agente) mi pare avesse dovuto chiarire che non era un attacco al Toro e bla bla… polemica durate diversi gg in cui ogni volta che parlava sputava merda contro di noi.

            Ma vabbè qua la memoria o è corta… o ci si ricordano le cose come non sono mai andate (come la favola di Cairo salvatore del Toro… )

            Godetevi sto fenomeno che non vede l’ora di imbroccare mezza stagione per andare altrove, come quasi tutti del resto, il primo è il padrone che é qua per seguire altre strade… Corriere… Politica…

            Mi piace Non mi piace
        2. maxx72 - 2 settimane fa

          Infatti steacs, hai come tuo solito preso la palla al balzo per gettare un po di pauta sul TORO, caspita e tu saresti un tifoso vero? Ah be…ps vittoria DANNOSA quella sul Milan?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 2 settimane fa

            Certo vittoria dannosa ma mai quanto come la tua presenza in questo forum e in generale su questo pianeta!

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 2 settimane fa

            Chiama la redazione e piangi un po…Non mi hai ancora detto la frase “tu non sai chi sono io!” Vai solo va, sai solo gettare fango sulla nostra squadra! Ps non dovevi andartene finalmente?

            Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 2 settimane fa

    Deve ancora crescere e se lo facesse accanto a Nkoulou e Izzo sarebbe meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 2 settimane fa

      Bonifazi no non ti piace mah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 2 settimane fa

        Dove hai letto che non non mi piace?
        Chi può farlo crescere sono Izzo e Nkoulou.
        Bonifazi lo preferisco a Bremer ma non ai 2 che ho citato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Immer - 2 settimane fa

          Non ce l’avevo con te a volte per poter inviare messaggi devo cliccare su rispondi di qualche utente altrimenti non riesco ad inviarli

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy