Masiello, un’annata all’insegna della sfortuna

Masiello, un’annata all’insegna della sfortuna

Pagellone di fine stagione / L’infortunio rimediato durante il riscaldamento nel derby di ritorno lo ha costretto a terminare in anticipo la stagione. Voto: 6

di Redazione Toro News

Una stagione travagliata quella di Salvatore Masiello. L’esterno granata infatti ha subito tanti problemi fisici e visto tanta panchina. Un’annata non fortunata che dunque rende tutt’altro che certa  una sua permanenza in granata.

SENZA D’AMBROSIO, PIU’ SPAZIO – Già dalle prime partite il giocatore campano ha dovuto fare i conti con gli infortuni. Un problema alla coscia che lo ha costretto a saltare le prime tre gare. Poi con un D’Ambrosio in grande forma e con un Pasquale che era stato individuato come suo sostituto, per Masiello è stato difficilissimo ritagliarsi il giusto spazio: solo in una circostanza nel girone d’andata Ventura lo ha tenuto in campo per gli interi novanta minuti. Con la partenza di D’Ambrosio e con i guai fisici di Pasquale, qualcosa è migliorato: 5 partite di fila da titolare, nelle quali le sue prestazioni sono state nel complesso positive.

STAGIONE FINITA IN ANTICIPO – Ma la sfortuna si è abbattuta nuovamente e la lesione del muscolo tendineo  del gemello mediale della gamba destra rimediata nel riscaldamento del derby di ritorno lo ha obbligato a restare fuori fino al termine della stagione.

RINNOVO INCERTO – Un’annata non  facile che non può che far aumentare l’incertezza sul suo futuro in granata. Ovviamente le due parti si troveranno a parlare del rinnovo che al momento sembra tutt’altro che scontato.

 

PRESENZE: 6

GOL: 0

MINUTI GIOCATI: 491

CARTELLINI GIALLI: 1

CARTELLINI ROSSI: 0

VOTO: 6

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy