Maxi Lopez dice trentatré: ora servono i gol per il Toro e i suoi tifosi

Maxi Lopez dice trentatré: ora servono i gol per il Toro e i suoi tifosi

Figurine / Compie oggi 33 anni il centravanti granata ancora alla ricerca della migliore condizione

di Redazione Toro News

Arrivato nella sessione invernale di calciomercato di due anni fa tra lo scetticismo generale, Maxi Lopez è subito riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi granata a suon di gol e ottime prestazioni. I primi sei mesi dell’argentino arrivato al Torino dopo un periodo deludente al Chievo sono stati fantastici: tante reti decisive ma soprattutto un ruolo da protagonista assoluto nella leggendaria impresa della squadra di Ventura al San Mames di Bilbao. Un carattere difficile e una vita extra-calcistica caratterizzata da troppi eccessi hanno poi incrinato il rapporto di Maxi con l’ex-tecnico genovese che alla sua seconda stagione è stato spesso utilizzato come dodicesimo. Il talento argentino ha però continuato a segnare quando chiamato in causa dimostrando uno spiccato attaccamento ai colori granata che lo hanno fatto diventare tra i giocatori più amati dalla piazza torinese.

ROME, ITALY - MARCH 13: Maxi Lopez with his teammate Juan Iturbe of FC Torino celebrates after scoring the team's first goal during the Serie A match between SS Lazio and FC Torino at Stadio Olimpico on March 13, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
ROME, ITALY – MARCH 13: Maxi Lopez with his teammate Juan Iturbe of FC Torino celebrates after scoring the team’s first goal during the Serie A match between SS Lazio and FC Torino at Stadio Olimpico on March 13, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Trascinatore nei primi 12 mesi al Toro, Maxi Lopez ha poi trovato sempre meno spazio prima con Ventura e poi con il neo tecnico Mihajlovic. Proprio con la nuova gestione e la definitiva consacrazione di Belotti l’argentino ex-Catania è stato spesso lasciato in panchina sollevando polemiche per la sua precaria forma fisica che ha fatto molto discutere anche lo stesso Mihajlovic che lo ha spesso accusato di avere qualche kilo di troppo. Nonostante le critiche e lo scetticismo Maxi Lopez è sempre riuscito a rialzarsi dimostrandosi pedina fondamentale per questo Torino e la speranza dei granata è che l’argentino possa tornare – in questo finale di stagione – a gioire con i suoi tifosi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy