Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

News

Migjen Basha si ritira: sono 89 le presenze in 4 anni al Torino

Migjen Basha si ritira: sono 89 le presenze in 4 anni al Torino

Ha vestito la maglia granata dal 2011 al 2015

Luca Bonello

Sei anni dopo il suo addio al Torino, Migjen Basha si ritira. Il centrocampista di passaporto albanese ha infatti annunciato tramite un post sul suo account Facebook l'intenzione di abbandonare il calcio e ha colto l'occasione per ringraziare tutte le nazioni che l'hanno accolto: "Ho potuto vivere il mio sogno d'infanzia grazie alla passione che mi ha accompagnato per tutto il viaggio iniziato in Svizzera e che mi ha portato in Italia, Grecia, Australia e ritorno nella prima piazza. Voglio ringraziare qui tutte quelle persone che mi hanno accolto a braccia aperte e mi hanno aiutato a sentirmi a mio agio".

Basha arriva al Torino nell'estate del 2011, quando i granata, allora in Serie B, erano allenati da Gian Piero Ventura. Preso in prestito con diritto di riscatto dall'Atalanta, il centrocampista diventa presto uno dei titolari, segnando il suo primo gol in un Torino-Pescara 4-2 del dicembre 2011. A fine anno viene esercitato il riscatto con comproprietà, ma passerà al Torino solo nell'estate 2013 alle buste. Nel frattempo conquista la Serie A e segna il suo primo gol in Torino-Parma 1-3 del 28/10/2012. Poi però, nel giorno del famoso Torino-Genoa 2-1 con gol di Cerci allo scadere, subisce una distorsione alla caviglia, che lo tiene fuori dal campo sino al marzo 2015. Disputerà i restanti 3 mesi della stagione in granata, prima di lasciare la piazza per il mancato rinnovo di contratto. In totale le presenze col Torino sono 89, i gol 4.

tutte le notizie di