Milan-Torino, Montella sorride: quattro pedine sulla via del recupero

Verso il match / Sessione mattutina per i rossoneri, in vista della sfida di Europa League: Suso, Romagnoli, Rodriguez e Calabria verso il rientro

di Federico Bosio, @fedebosio19

Settimana cruciale per il Milan di Vincenzo Montella, che dopo la sconfitta di Napoli deve prepararsi per affrontare due importanti sfide in pochi giorni, entrambe tra le mura di San Siro: giovedì sera arriverà l’Austria Vienna per un turno che potrebbe essere decisivo per il passaggio del girone di Europa League (ai rossoneri manca un solo punto per la matematica qualificazione) mentre domenica pomeriggio sarà il turno del Torino. Chiaro è che gli allenamenti di questi giorni, a Milanello, sono concentrati principalmente sull’incontro valido per la Coppa.

Quest’oggi i rossoneri hanno svolto solamente una sessione mattutina, a partire dalle 11, divisa in due parti: in un primo momento spazio al lato fisico, con esercizi su velocità, allunghi e scatti; in seguito invece focus sulla tattica, con la squadra sia divisa per reparti che a ranghi completi. Nel pomeriggio poi, direttamente dal centro sportivo di Carnago, è arrivato anche il report medico del dottor Melegati sugli infortunati ed in questo senso Montella può decisamente sorridere, soprattutto nell’ottica del match domenicale contro i granata. Se infatti in mattinata Abate ha interrotto l’allenamento per un risentimento al tendine d’Achille – un po’ infiammato, il terzino è uscito precauzionalmente per essere trattato ma non sembra essere nulla di grave – arrivano invece ottime notizie per il tecnico del Diavolo relativamente a quattro importanti pedine: Suso, Romagnoli, Rodriguez e Calabria.

Per quanto riguarda lo spagnolo, uscito a fine primo tempo nella sfida di Napoli per una botta alla schiena, sta recuperando abbastanza velocemente: oggi precauzionalmente non si è unito alla squadra ma con ogni probabilità sarà disponibile nei prossimi giorni e dunque anche per la sfida di domenica. Romagnoli è stato bloccato da una sindrome influenzale ma non si tratta di nulla di grave, sindrome influenzale invece smaltita da Rodriguez che oggi era regolarmente in campo. Capitolo Calabria: il terzino si era fatto male alla caviglia prima della sosta, oggi ha ripreso la corsa e fatto attività con il pallone; si tratta di un infortunio delicato e quindi bisognerà aspettare i prossimi giorni per valutare al meglio le condizioni. Sulla via del recupero è, infine, anche l’altro terzino Conti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy