Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

IL TEMA

Napoli-Torino 1-0: per i dati match equilibrato. Sorprende il bilancio dei falli

NAPLES, ITALY - OCTOBER 17: Vìctor Osimhen of Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 17, 2021 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

I numeri evidenziano che nessuna squadra ha avuto la supremazia del campo, ma alla fine gli azzurri si sono dimostrati più cinici

Marco De Rito

Una sconfitta che brucia per il Torino, quella contro il Napoli, ma la prestazione è stata positiva da diversi punti di vista come emerge anche dalla lettura delle statistiche post-match. Le due squadre hanno avuto un possesso palla pressoché equivalente, con i partenopei che hanno superato il Toro per soli 40 secondi. Anche dal punto di vista delle conclusione non c'è una formazione che sovrasta l'altra: 10 tiri della squadra di Luciano Spalletti, 11 per i ragazzi di Ivan Juric. Mentre le conclusioni in porta si equivalgono: 3 a testa, ma gli azzurri hanno trovato il gol e alla fine è quello che determina il risultato finale.

 NAPLES, ITALY - OCTOBER 17: Antonio Sanabria of Torino FC battles for possession with Hubert Idasiak of SSC Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 17, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

MOLE DI GIOCO - Continuando a snocciolare gli indicatori si nota che per i numeri della Lega Serie A, le occasioni da gol si equivalgono (5 per ciascuna squadra) mentre i granata hanno battuto un calcio d'angolo in più rispetto agli avversari a conferma del fatto che il Torino non si è limitato ad una gara difensiva. Gleison Bremer e compagni sono stati anche più efficaci dal punto di vista difensivo con 43 recuperi rispetto ai 38 degli avversari ma meno precisi nei passaggi (78% di passaggi riusciti per i padroni di casa contro il 74% degli ospiti). La grinta però nel Torino non è mancata e lo dimostrano anche i falli fatti: 20. Più 'puliti' i campani che hanno effettuato solamente 6 falli. Una differenza che è piuttosto ampia e per certi versi sorprendente, chiamando forse in causa anche l'operato dell'arbitro Sacchi, visto che non è supportata da altri numeri riguardo una superiorità del Napoli sul piano del gioco.

 NAPLES, ITALY - OCTOBER 17: Victor Osimhen of SSC Napoli battles for possession with Bremer of Torino FC during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 17, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

ATTEGGIAMENTO - Come ci si aspettava, vista la differenza qualitativa delle due squadre, l'atteggiamento di partenza è stato diverso. Se si analizza il possesso palla gli azzurri hanno gestito il possesso palla al 50% nella propria metà campo e 50% nella metà campo avversaria. Mentre i granata per il 61% del tempo hanno gestito il pallone nella propria metà campo. Il Toro ha avuto un baricentro medio nella propria metà campo nell'arco di tutti i 90': 43,78 m e 51,22 m nella ripresa. Il Napoli nel primo tempo ha puntato molto all'attacco con un baricentro di 57,62 m mentre nella ripresa si è abbassato con 48,64 m.

 Le statistiche di Napoli - Torino, fonte: Lega Serie A
tutte le notizie di