Olimpiadi 2021, via libera per Lyanco: ecco la deroga FIFA che lo aiuta

La decisione della FIFA / Alle Olimpiadi di Tokyo del 2021 potranno scendere in campo le Nazionali Under-24

di Marco De Rito, @marcoderito

Lyanco potrà prendere parte alle Olimpiadi di Tokyo rinviate dal 2020 al 2021 a causa della pandemia Coronavirus. Secondo le regole dettate dalla FIFA, per poter prendere parte al torneo di calcio un giocatore deve essere un Under 23, ma Lyanco compirà 24 anni il prossimo febbraio. Nonostante la possibilità di convocare dei fuoriquota, il difensore era in bilico per poter disputare le Olimpiadi, un’occasione il più delle volte unica nella carriera di un calciatore. Oggi però è arrivata una deroga da parte della FIFA, che con un comunicato ufficiale ha scansato ogni dubbio: “Per quello che riguarda il torneo olimpico di calcio maschile, sono mantenuti gli stessi criteri  previsti originariamente (15 calciatori nati a partire dal 1 gennaio 1997 e tre calciatori addizionali)”. Lyanco, che rappresenta una pedina importante per la nazionale brasiliana olimpica essendone anche il capitano, avrà quindi la possibilità di poter disputare la competizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy