Padova-Torino 1-1

49′ Su un’ultima conclusione centrale dalla distanza da parte di Italiano, finisce il match: Padova-Torino 1-1

47′ AMMONIZIONE anche per Sgrigna: perde palla su Crespo in zona d’attacco, poi compie fallo tattico

45′ Sono quattro i minuti di recupero concessi da Stefanini

45′ AMMONIZIONE curiosa per Stevanovic, che lascia sfilare fuori dal campo il pallone perché un compagno (De Vezze) é a terra, ma in realtà…

di Redazione Toro News

49′ Su un’ultima conclusione centrale dalla distanza da parte di Italiano, finisce il match: Padova-Torino 1-1

47′ AMMONIZIONE anche per Sgrigna: perde palla su Crespo in zona d’attacco, poi compie fallo tattico

45′ Sono quattro i minuti di recupero concessi da Stefanini

45′ AMMONIZIONE curiosa per Stevanovic, che lascia sfilare fuori dal campo il pallone perché un compagno (De Vezze) é a terra, ma in realtà si sta rialzando e l’arbitro considera quello del granata comportamento non regolamentare

44′ La nebbia inizia a creare problemi di visibilità

43′ Ancora un errore di De Vezze fa partire il Padova, Bassi deve uscire fuori area colpendo di testa per anticipare Vantaggiato!

42′ E’ proprio Italiano ad andare subito al tiro da fuori, dopo l’ennesimo errore in appoggio dei granata, ma é ancora una volta centrale, Bassi c’é

41′ SOSTITUZIONE tra slavi per i granata, esce Lazarevic

41′ SOSTITUZIONE: il regista del Padova entra al posto di Succi

40′ Stanno per entrare Italiano e Stevanovic

38′ Il calcio di punizione di Vantaggiato supera la barriera ed esce di circa un metro lontano dall’incrocio alla destra di Bassi

38′ AMMONIZIONE per proteste, forse giustificate, a Rivalta

37′ Primo errore di Ogbonna, verso i venti metri, Succi tira subito ma centrale per Bassi

34′ SOSTITUZIONE di Calori: dentro Cuffa, fuori Gallozzi

33′ Sgrigna si arrabbia molto, e a ragione, con Gasbarroni che sbaglia tutto nel lanciarlo in un potenziale contropiede solitario

31′ GOOOOOOOL di Bianchi!!!!! E che gol! Su una palla a campanile, il capitano stoppa di petto in prossimita del vertice sinistro dell’area di rigore, quindi dopo un rimbalzo colpisce di esterno, quasi no-look, inventando un pallonetto altissimo ed imprendibile che si insacca nell’angolo vicino al secondo palo. 1-1

28′ Bianchi allarga a Garofalo, che la mette in mezzo dove trova lo stacco imperioso dello stesso capitano, che schiaccia non lontano dal palo. Arrivano i cross, arriva il centravanti

27′ Cross di Garofalo, Bianchi deve inginocchiarsi e compiere una torsione per colpire il pallone un po’ arretrato, palla alta

25′ GOL del Padova. Sugli sviluppi del corner, battuto basso e corto, la difesa libera ma la palla arriva ad Elia Legati, che poco dopo il vertice destro dell’area non ci pensa due volte a calciare, trovando l’angolo più lontano. 1-0

25′ Qualche brivido per un uscita di Bassi, e successivamente per un ennesimo appoggio errato dei granata, che mette gli attaccanti veneti in condizione di rendersi pericolosi, Ogbonna salva in angolo

23′ Sgrigna spreca male un calcio da fermo. Incredibile il numero di imprecisioni di cui si sono resi protagonisti i giocatori di Lerda

18′ Vantaggiato calcia una punizione pericolosa dalla trequarti destra, mettendo pericolosamente sotto porta dove Rivalta é bravo ad arrivare per primo alzando in corner

17′ Ancora proteste padovane: Succi nuovamente sfonda per vie centrali in area, ben servito da Di Nardo, ma viene raggiunto e superato da Ogbonna, quindi cade chiedendo un rigore che pare davvero non esserci

15′ SOSTITUZIONE ormai di default: Gasbarroni per Belingheri

13′ Nota di colore: dagli altoparlanti dello stadio é risuonato ora un “Ragassi, forsa Padova!” urlato: era il presidente dei locali, Cestaro…!

10′ Si surriscalda l’ambiente. Succi, ben lanciato in area ma liberato da una serie di errori granata (l’ultimo di De Vezze), cerca un ultimo dribbling su Rivalta ma lo perde; poi Di Cesare rimane a terra, ed i padovani sono costretti dal signor Stefanini a fermare il gioco mentre si stavano nuovamente riversando in area. Urla e cori del pubblico contro l’arbitro

8′ SOSTITUZIONE, la prima della gara, con Di Nardo che prende il posto di El Shaarawy

6′ A bordo campo si scaldano Zanetti, Stevanovic e Gasbarroni per il Torino; Italiano, Di Nardo e Cuffa per il Padova

5′ Prima azione manovrata del Torino, conclusa con un grande spunto di Lazarevic che poi appoggia a Rivalta, cross in mezzo e la difesa di casa ha la meglio

2′ Vantaggiato reclama un calcio di rigore! Servito da Renzetti, viene a contatto con Di Cesare e cade. Stefanini fa proseguire, attaccante e pubblico protestano

1′ Riprende la partita, nessun cambio

2° TEMPO

 

46′ Finisce qua un primo tempo di rara bruttezza

46′ Buona discesa di Renzetti sulla sinistra padovana, palla bassa per Succi che si muove bene in area ma manca l’aggancio al pallone quando deve concludere. Ogbonna faceva comunque buona guardia

45′ Concesso un minuto di recupero

45′ Quanti errori banali per i granata!

43′ Il Torino pasticcia un po’ dietro specialmente con De Feudis, la difesa si salva prima con Garofalo poi con Ogbonna su due attacchi biancoscudati

41′ Il primo tiro nello specchio della porta é di Bianchi, che deve inventarselo, resistendo spalle alla porta all’avversario ai 20 metri, quindi girandosi e cercando una conclusione un po’ improbabile ma di grande caparbietà. Facile comunque per Cano

38′ Lampo di Sgrigna! Classico movimento dell’ex-vicentino, che dalla fascia sinistra si accentra saltando due avversari, arriva al tiro in area trovando la deviazione di Cesar che alza in angolo

37′ Prima occasione per il Torino, con Lazarevic che dal vertice destro dell’area di rigore lascia partire più un tiro che un passaggio per Bianchi, ben piazzato, la palla esce di poco sul palo lontano ed il bomber non ci arriva

37′ Partita decisamente brutta, siamo ancora in attesa del primo tiro in porta, da una parte o dall’altra

33′ Palla che dalla destra finisce tesa in mezzo all’area granata, Sgrigna la “strozza” quel tanto che basta per indirizzarla verso Bianchi, ma c’é Legati sulla traiettoria che intercetta

31′ Note negative finora un abulico Sgrigna e un inconsistente Bianchi, bene la verve di Lazarevic e la concentrazione di Ogbonna

28′ AMMONIZIONE per Di Cesare, forse troppo severa, per un fallo su Bovo. Il difensore salterà Varese per squalifica

27′ Punizione dalla trequarti sinistra in favore del Padova. Calcia Vantaggiato, palla spiovente e tesa in mezzo con una deviazione che la allunga verso il secondo palo, dove Bassi si tuffa in maniera plastica bloccando agevolmente

24′ Lerda ha di nuovo scambiato gli esterni. E si vede: De Vezze lancia bene Lazarevic, che brucia con incredibile velocità Renzetti quindi mette in mezzo un pallone solamente un po’ troppo alto per Bianchi

21′ Bassi dribbla Vantaggiato! Retropassaggio di Ogbonna, e stavolta il brivido é grande

19′ Contropiede di De Vezze che porta bene palla fin oltre la metà campo, per poi toppare il semplice appoggio a Sgrigna sulla destra

18′ Bassi sbaglia un rinvio e mette fuori sulla trequarti. Nessuno sviluppo dalla successiva rimessa in gioco padovana

17′ Tiro-cross di El Sharaawy dalla destra, non trova la porta né Vantaggiato in area

13′ Succi tenta un improbabile conclusione dalla grande distanza

12′ Bellissima azione di Lazarevic sulla sinistra, appoggio a De Feudis che poi sbaglia completamente la misura dell’appoggio per Bianchi

10′ Tuonanti le proteste dei padroni di casa, giocatori e tifosi, dopo alcune occasioni in cui l’arbitro Stefanini ha sorvolato sulle richieste di intervento delle punte padovane, in zona d’attacco. Vantaggiato a muso duro con il direttore di gara

9′ Lerda ha già scambiato gli esterni: Lazarevic va a sinistra, Sgrigna a destra

8′ Corner dalla destra di Sgrigna, Ogbonna tenta la girata ma non impatta benissimo il pallone

6′ Pericoloso “buco” di Di Cesare poco fuori area che libera El Sharaawy, Rivalta rimedia

4′ Jiday in pressing su Bassi dopo un retropassaggio, piccolo brivido

1′ Iniziata la gara

Prima del fischio d’inizio, un minuto di raccoglimento per la scomparsa del militare italiano in Afghanistan, Matteo Miotto, e per Enzo Bearzot. Dopo circa 30”, il settore ospiti intona un “Enzo Bearzot cuore granata” come omaggio al grande scomparso nelle scorse settimane, il pubblico di casa non comprende e fischia i tifosi del Toro

1° TEMPO

***

PADOVA-TORINO 1-1

Marcatori: st 25′ Legati, 31′ Bianchi

Ammoniti: pt 28′ Di Cesare, st 38′ Rivalta, 45′ Stevanovic, 47′ Sgrigna

Padova (4-3-1-2): Cano; Crespo, Legati, Cesar, Renzetti; Bovo, Jiday, Gallozzi (st 34′ Cuffa); El Shaarawy (st 8′ Di Nardo); Vantaggiato, Succi (st 40′ Italiano). A disp.:  Agliardi, Cappelletti, Trevisan, Filippini. All.  Calori

Torino (4-2-3-1): Bassi; Rivalta, Di Cesare, Ogbonna, Garofalo; De Vezze, De Feudis; Lazarevic (st 40′ Stevanovic), Belingheri (st 15′ Gasbarroni), Sgrigna; Bianchi. A disp.: Morello, D’Ambrosio, Zanetti, Obodo, Comi. All. Lerda

Arbitro: sig. Stefanini, di Prato (collaboratori: Ciancaleoni – Preti; IV ufficiale: Ostinelli)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy