Pagelle Empoli

Balli: incolpevole sulla rete di Comotto. Sicuro per tutta la partita. Si fermano a 342 i suoi minuti di imbattibilità. 6

Raggi
: Buona prova. Non fatica troppo nel contenere Lazetic. 6 Dal 62’ Marzoratti: buona prova che testimonia ulteriormente che il terzino scuola Milan ha un grande avvenire davanti a se. 6

Adani: regge l’urto con Stellone…

di Redazione Toro News

Balli: incolpevole sulla rete di Comotto. Sicuro per tutta la partita. Si fermano a 342 i suoi minuti di imbattibilità. 6

Raggi
: Buona prova. Non fatica troppo nel contenere Lazetic. 6 Dal 62’ Marzoratti: buona prova che testimonia ulteriormente che il terzino scuola Milan ha un grande avvenire davanti a se. 6

Adani: regge l’urto con Stellone disputando una partita senza errori. 6

Pratali
: quella con Adani è una coppia ben assortita che ha dalla sua il fatto di avere subito solo 10 reti dall’inizio del campionato. Se Comotto non avesse tirato fuori dal cilindro una magia, la squadra di Cagni sarebbe uscita dal Comunale ancora imbattuta. 6

Ascoli
: Nel primo tempo segue come un ombra il funambolico Rosina ma con il tempo subisce anche le galoppate di Comotto. Dal 46’ Tosto 6: ordinato, svolge il compitino che gli vale la sufficienza. 5,5

Moro: parte a scheggia e, solo davanti ad Abbiati, si fa recuperare da Franceschini. Disputa comunque una gara condita da grande generosità. 6

Almiron: è lui che detta i tempi alla manovra e sempre con gran classe. Qualsiasi giocatore dell’Empoli sa con certezza che su di lui ci si può sempre contare. Non sciupa un pallone e rilancia con precisione e velocità il gioco biancoblu. 6,5

Buscè: parte come se fosse indemoniato ma si perde alla distanza. 6

Vannucchi: De Ascentis e Franceschini lo controllano a vista. Cerca comunque di dare quel qualcosa in più alla sua squadra senza riuscirci. In ombra. 5,5

Marianini: è proprio bravo il mastino toscano. Calcia, imposta e lotta come un forsennato. Segna una bella rete su calcio d’angolo ma il guardialinee Ivaldi non vede. Cagni lo preferisce a Matteini perché riesce a dare più sostanza al centrocampo e lui risponde con una prova di grande personalità. 6,5. Dall’85’ Matteini: Ivaldi stoppa sul nascere per un presunto fuori gioco un suo bell’inserimento. Da rivedere. s.v.

Saudati
: viene annullato dalla linea difensiva granata. Prova in più occasioni a farsi vedere ma non viene servito a dovere. Nullo. 5

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy