Patenti false, spunta il nome di Zaza. Ma non è indagato e non ha sostenuto l’esame

Patenti false, spunta il nome di Zaza. Ma non è indagato e non ha sostenuto l’esame

La vicenda / Il nome dell’attaccante in alcune intercettazioni, ma il centravanti non ha mai sostenuto l’esame a Caserta

di Redazione Toro News

In alcune intercettazioni riguardanti esami di guida truccati c’è anche il nome di Simone Zaza. Ma, è bene precisare, il centravanti non risulta indagato e non ha mai sostenuto la prova d’esame a Caserta dove operavano invece gli operatori che facilitavano l’esame dietro pagamento. Le indagini in corso hanno finora portato a 13 arresti e 49 iscrizioni tra associazione per delinquere, truffa e falso. In alcune intercettazioni si è parlato della possibilità di far sostenere anche al centravanti un esame facilitato in cambio di seimila euro. Ma, fino a questo momento, l’attaccante è estraneo ai fatti e non indagato. E soprattutto non ha mai sostenuto l’esame a Caserta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy