Roma-Torino 3-2, Ansaldi: “Dobbiamo iniziare a vincere per cambiare le cose”

Roma-Torino 3-2, Ansaldi: “Dobbiamo iniziare a vincere per cambiare le cose”

Le voci / Il giocatore del Torino deluso a fine gara: “Abbiamo regalato il primo tempo”

di Redazione Toro News

Finisce 3-2 tra Roma e Torino. Ecco le parole di Cristian Ansaldi in zona mista al termine del match: “Una partita strana. Sappiamo che abbiamo regalato un tempo, ma sapevamo che se fai un gol puoi cambiare la partita ed è quello che abbiamo fatto. Poi loro sono una squadra forte, siamo andati sul 2-2 ma abbiamo fatto un errore e abbiamo perso. Arbitraggio? Niente da recriminare“. Poi ancora: “Abbiamo iniziato oggi il girone di ritorno, dobbiamo cambiare marcia perché è la seconda partita che abbiamo perso e pensare all’Inter. Assenze? Penso che tutti abbiamo fatto una buona partita, forse ci è mancato qualcosina in difesa visto che abbiamo subito tre gol. Il mio gol? Dobbiamo migliorare, abbiamo fatto tante partite senza gol e oggi che ne abbiamo fatti due ne abbiamo subiti tre“. Sul gesto di stizza di Iago Falque, uscito dall’Olimpico senza salutare al momento della sostituzione: “Era un po’ arrabbiato per come stava andando la partita“. Sull’inizio difficile di 2019: “Non c’è niente di particolare che non va, dobbiamo imparare la lezione da ogni partita e continuare a lavorare“.

Poi ancora Ansaldi, ai microfoni di Torino Channel: “Abbiamo regalato un tempo, sarebbe cambiata tutta la partita con il gol di Falque all’ultimo minuto della prima frazione. La squadra ha dimostrato carattere anche quando è andata sotto 2-0, ma dobbiamo iniziare a vincere per cambiare la situazione. Se le assenze hanno pesate? Quello si è visto quando la squadra gioca con gli stessi giocatori prende fiducia. Ma questo serve anche per dimostrare che anche quelli che sono in panchina devono lavorare insieme a tutti perché in qualunque momento ci sarà bisogno di loro. Mi sono sentito bene a centrocampo. E’ più facile quando prendo come riferimento un giocatore, in questo caso Pellegrini o Cristante“.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14134097 - 9 mesi fa

    abbiamo giocatori banfoni invece di parlare a vanvera. e prendere x il culo chi vi paga..,… parlate di meno e correte di più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. TORO1960 - 9 mesi fa

    Abbiamo giocato alla pari pur essendo in emergenza e come al solito ci manca un rigore!!!!♉♉♉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 9 mesi fa

      No 1, 10 rigori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 9 mesi fa

    Il migliore dei nostri. Temevo che si sarebbe rivelato un punto debole e invece è stato davvero bravo. Se gioca così mettiamolo sempre a centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 9 mesi fa

      Meglio lui che il duo Meite Baselli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Max63 - 9 mesi fa

    Con questo allenatore non vinceremo nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Marco59 - 9 mesi fa

    Al di là dei complimenti per essere stato, insieme a Nkoulou, il migliore in campo, io queste dichiarazioni proprio non le capisco.

    Certo non si deve perdere per cambiare le cose, duque mi pare lapalissiano che quel che conta sono i tre punti, possibilmente con un gioco convincente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Calogero - 9 mesi fa

    Gran bella prestazione, bravo, ma fossi in te inizierei a pensare alla pensione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Conta7 - 9 mesi fa

    Gran bella prestazione, peccato davvero per quella punizione….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy