Sampdoria-Torino 0-0: i granata corrono, ma non pungono

Sampdoria-Torino 0-0: i granata corrono, ma non pungono

Primo tempo / Granata e blucerchiati si affrontano a viso aperto: tanta intensità, poca precisione nei momenti chiave

di Nikhil Jha, @nikhiljha13

Finisce senza reti la prima frazione di Sampdoria-Torino, gara valevole per la quindicesima giornata di Serie A. Il Torino, dopo le vittorie non convincenti contro Crotone, Chievo e Pisa, vogliono tornare a dire la propria anche sul piano del gioco, oltre che su quello del risultato.

Tornato alla formazione titolare dopo il turnover di Coppa Italia, Mihajlovic ritrova un Toro aggressivo e grintoso: dopo meno di 4 minuti arriva il primo squillo del match, con la traversa colpita da Iago Falque su uno splendido tiro dalla sinistra. I ritmi sono indiavolati, le squadre non riescono a strutturarsi e Muriel, poco dopo, colpisce alto in mezzo all’area di rigore.  La situazione non cambia con il passare dei minuti, Rossettini al 22′ si becca il primo giallo, ma in generale nessuno dei 22 in campo lesina corsa e intensità. I granata funzionano meglio in transizione: la cerniera Benassi-Valdifiori-Baselli (quest’ultimo alla sua centesima presenza in Serie A) fatica a gestire la sfera – complice un’asfissiante pressione blucerchiata – e così i granata preferiscono lasciare il pallino del match agli uomini di Giampaolo: entrambe le squadre sembrano in grado di colpire al momento giusto.

Nessuna delle due però lo fa: i blucerchiati si affacciano più frequentemente dalle parti di Hart, mentre i granata lavorano bene sino ai 20 metri ma poi non riescono a lavorare di squadra quando il pallone conta davvero, abbandonandosi troppo sovente ad iniziative personali che non impensieriscono Puggioni. Così il primo tempo scivola via al ritmo di sussulti strozzati a metà, senza vere e proprie occasioni. Nel l’intervallo Mihajlovic dovrà studiare qualche soluzione più articolata per ferire una Samp che sta spendendo tanto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy