Serie A, la classifica: la Lazio vince e supera il Toro, ora ottavo

Serie A, la classifica: la Lazio vince e supera il Toro, ora ottavo

Campionato / I biancocelesti si aggiudicano il recupero con l’Udinese

di Redazione Toro News

È scesa in campo questa sera la Lazio, che ha avuto la meglio dell’Udinese nel recupero della venticinquesima giornata di Serie A. Cambia dunque la classifica, con i biancocelesti che hanno superato il Toro, portandosi in settima posizione. I granata si trovano ora ottavi con cinquanta punti, due in meno della Lazio. Immutata la distanza dal sesto posto, occupato dall’Atalanta ferma a quota 53.

 

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 5 mesi fa

    I punti di distanza sono sempre pochi… Ma se quando devi farli non li fai mai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. secondome - 5 mesi fa

    Una posizione di classifica a cui abbiamo contribuito non svoltando nelle partite dove era necessario farlo, al di là dei torti arbitrali.

    La società deve prendere spunto da squadre come l’Aiax

    E per fare questo occorrono 3 elementi

    1) Programmazione

    2) Buona rete di osservatori e un DS capace

    3) Un’allenatore in grado di dare un gioco moderno

    Per fare questo ci vuole una struttura societaria manageriale capace, moderna, che ad oggi non abbiamo.

    Prima del Toro, è Cairo che deve svoltare, prendendo decisioni importanti per un nuovo assetto societario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 5 mesi fa

      Hai dimenticato la cosa più importante: ci vogliono tre vite di una persona normale. Come a dire che manca proprio la volontà di farlo. #siamoapostocosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Numero7 - 5 mesi fa

    Basta sempre a piangersi addosso co sti arbitri e via dicendo, hanno influito ok, per carità ma giocando a cazzo di cane che cosa pretendiamo??? Bisogna giocare a calcio…giocare a pallone porca zozza…se giochi in un certo modo o almeno ci provi, creando azioni, situazioni, palle goal, ecc ecc, statene certi che i punti sarebbero arrivati e continuavano ad arrivare. Adesso urge solo la Vittoria a Genova visto il nostro calendario sennò ahi me sarà game over e spero lo sia anche per mister 2 milioni visto che in un anno e mezzo dopo che ha potuto plasmare la squadra a suo piacimento non ci ha dimostrato un c…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 5 mesi fa

    Colpa di Irrati.
    La scusa è pronta e sarà ripetuta come un mantra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ralph - 5 mesi fa

      mamma mia Simone … vivi sereno … la colpa è sicuramente nostra, ma irrati ci ha messo molto del suo 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 5 mesi fa

        Tranquillo Ralph, sono serenissimo.
        Mi attengo a risultati e classifica.
        Tu guarda Irrati…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 5 mesi fa

          E beato te che sei serenissimo, Simo’, io ho le palle che mi girano a vortice.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SSFT - 5 mesi fa

      Tra essere ottavi ed essere sesti non ci sono 20 punti, ne basterebbero 3. La storia “errore arbitrale –> risultato diverso” è un’esagerazione, ma tra tutti gli scempi visti 3 punticini non ci uscivano? Parlo di cose clamorose come il gol di berenguer eh.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 5 mesi fa

        Il gol di Berenguer era al 12′ con ancora tutta la partita.
        Su che basi sostieni sarebbero potuti essere 3p in più?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SSFT - 5 mesi fa

          Non ho detto che con il gol di berenguer avremmo 3 punti in più, ma che tra tutti gli errori che abbiamo subito un paio di punti in più è probabile che escano fuori, anche solo con un pareggio in più di qua e uno in più di là.
          Poi cosa vuol dire che c’era tutta la partita davanti? Inizia a darmi ciò che è giusto, poi il resto della partita si vedrà. Sennò tanto vale iniziare le partite con un gol in più per la sfavorita, tanto la più forte secondo il tuo ragionamento deve vincere lo stesso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 5 mesi fa

            Nessuno dice che non avrebbero dovuto darcerlo ma andare a raccontare che 2 o 3 punti in più l’avremmo è una cazzata xké non è dato saperlo come sarebbe finita

            Mi piace Non mi piace
          2. SSFT - 5 mesi fa

            Va bene, i numerosi errori arbitrali, alcuni gravi, non ci sono costati nemmeno un punto, nel calcio gli episodi non contano nulla, conta solo giocare bene.

            Mi piace Non mi piace
          3. Simone - 5 mesi fa

            Semplicemente non è dato sapere se ci avrebbero portato punti o meno.
            Possiamo supporlo me rimarrebbe una supposizione x cui non vale una sega

            Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 5 mesi fa

    Mi sa che finiremo ottavi, società e Mazzarri diranno che è per colpa degli arbitri ma con un Gallo a metà servizio per mezza stagione, Iago fuori posto, Soriano e Zaza non pervenuti ci sta tutto..
    Bisogna ripartire l’anno prossimo dalla difesa e cercare di sistemare il reparto avanzato con giocatori consoni al gioco di WM

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 5 mesi fa

      I giocatori di quest’anno se li è scelti lui. E arrivato 6 mesi prima x provare chi c’era e prendere chi serviva al suo gioco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Oni - 5 mesi fa

    C’era da aspettarselo e cmq sto vedendo Manchester citi Tottenham mamma mia che partita 2 2 in 10 min che bello quanto vorrei il toro in Champions

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      A me basterebbe andare in Europa League con una certa frequenza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 5 mesi fa

        Eh…!!! Iniziamo ad andare, poi vediamo la frequenza. Una cosa alla volta. Che hai da fare, diciamo, intorno al 2029/2030?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy