Torino-Atalanta, perché sì e perché no: Toro difesa di ferro, ma Gasperini è un tabù

Torino-Atalanta, perché sì e perché no: Toro difesa di ferro, ma Gasperini è un tabù

Verso il match / Tre motivi per credere nel Toro e tre motivi per temere i ragazzi di Gasperini

di Redazione ToroNews

FATTORE CASA

Curva Maratona, tifosi, Torino-Roma

PERCHÉ SÌ: Nei match che contano, il Toro ha sempre un vantaggio se gioca in casa: il pubblico. Storicamente i supporters del Torino hanno sempre dato il loro supporto alla squadra, trasformando lo stadio in una vera e propria bolgia. Per rispolverarsi un po’ la memoria basta fare un giro su YouTube e cercare la partita che più si desidera ricordare per rivivere il clima presente allo stadio. Con l’Atalanta sicuramente non dovrà mancare il pubblico delle grandi occasioni, perché sarà fondamentale per spronare la banda di Mazzarri a dare più del 100%.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luke69 - 7 mesi fa

    ..domani assisteremo alla sfida tra la tattica a pullman davanti alla porta contro il gioco del calcio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. robertozanabon_821 - 7 mesi fa

    Senza fare polemiche, credo che le aspettative dipendano dai presupposti indicati dalle statistiche. Il Toro fatica enormemente a creare “qualcosa” in attacco e in difesa siamo stati “graziati” nelle ultime partite, con Sirigu migliore in campo. Mancando Rincon, perdiamo l’unico “mastino” di centrocampo e le alternative appaiono troppo leggere. Spero ovviamente in un risultato utile, ma tutti gli “indicatori”, gioco compreso, non inducono all’ottimismo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cecio - 7 mesi fa

    Si potrà vincere solo se riusciremo a gestire meglio di loro la palla, che vuol dire riuscire ad averla tra i piedi la palla senza perderla qualche secondo dopo e costringendoli a correre a vuoto.
    Per questo credo che l’unica via per vincere sia mettere in campo tutti i giocatori dotati di un po’ di tecnica (Ansaldi, Lukic, Baselli, Meitè, Iago) sperando che siano in giornata.
    In sintesi questa partita la vinci solo se ti metti a giocare e non ad aspettare e sperare in un calcio d’angolo o una deviazione fortunata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy