Torino, Berenguer per la conferma: Mazzarri si affida al suo talento

Torino, Berenguer per la conferma: Mazzarri si affida al suo talento

Focus on / L’esterno di Pamplona ha sostituito più che degnamente Iago Falque, che al suo ritorno vivrà un ballottaggio tutto spagnolo per il ruolo di spalla di Belotti

di Redazione Toro News

Si sa che i talenti non crescono sugli alberi: servono allenamento, motivazione, serietà, qualità e una buona dose di umiltà. Tutte doti che Alejandro Berenguer ha portato in campo quando il tecnico Mazzarri si è ritrovato a dover sostituire un elemento imprescindibile della rosa come Falque dopo l’infortunio al ginocchio sinistro. È sicuramente Berenguer la sorpresa di aprile, forse non solo della panchina granata ma anche della Serie A in generale.

DESTINO TORO – Basco, nato a Pamplona (la città dei tori), sembrava quasi destinato a raggiungere Torino, la città che lo ha adottato ormai da due anni. Il 23enne spagnolo ha sempre lavorato a testa bassa dal suo arrivo al Toro: Mazzarri gli ha chiesto di fare prima l’esterno, poi la mezzala, ora il trequartista nel ruolo di mezzapunta alle spalle di Belotti, e Berenguer ha sempre obbedito senza fiatare nè contestare le scelte del tecnico lavorando con serietà e dedizione al servizio della squadra.
L’ex Osasuna ha infatti conquistato il suo ruolo e l’affetto dei granata per l’impegno e per quella qualità che lo hanno contraddistinto soprattutto nelle ultime partite: sua la rete spettacolare contro il Milan che ha definitivamente piegato i rossoneri, sua una prestazione degna di nota nel derby giocato la settimana scorsa allo Stadium. Berenguer si è così rivelato nel momento decisivo della stagione il fantasista, il suggeritore, nonchè l’uomo di qualità di cui il Toro ha bisogno a tre giornate dalla fine del campionato.

BALLOTTAGGIO SPAGNOLO – Dall’altra parte c’è però un certo Iago Falque che ormai scalpita per rientrare in campo dopo l’infortunio. Il numero 14 granata non ha ancora sicuramente i 90 minuti nelle gambe e probabilmente contro il Sassuolo sarà nuovamente Berenguer a partire titolare. Il dilemma è però solo rimandato perchè presto Mazzarri si ritroverà davanti a un interessante ballottaggio tutto spagnolo.
Sara Russo

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13999465 - 10 mesi fa

    Rafael è stato un grande purtroppo è durato troppo poco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aletoro - 10 mesi fa

    Redazione de e nato a Pamplona non è basco ma Navarro. E come dire che se è nato ad Aosta e piemontese. Per cortesia correggiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.spata_9242692 - 10 mesi fa

      Cacacazzos

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aletoro - 10 mesi fa

        Che signore. Non é propio una cosetta. Ti ricordi la clausula che ha messo l’osasuna quando ce l’ha venduto? Se non ricordo male, quando lo rivendiamo, se lo diamo all’Athletic Bilbao (questi si che sono baschi) dobbiamo pagare una bella penale all’Osasuna….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SiculoGranataSempre - 10 mesi fa

    Granatadellabassa, non sono del tutto d’accordo su Berenguer. A me sembra invece che da trequartista sta giocando molto meglio ed è anche spiegabile. Nel modulo con tre difensori di Mazzarri Berenguer ha giocato da esterno (Quinto) e dunque con grandi compiti difensivi. Cosa che non gli appartiene nel dna. Se giocasse esterno d’attacco sarei probabilmente d’accordo con il tuo ragionamento. Purtroppo nel nostro 3XX gli attaccanti puri esterni non sono contemplati. Quando messo dietro a belotti a fare da trequartista (che poi anche questo ruolo non è proprio Mazzarriano) o meglio mezzala dx avanzata, allora i compiti difensivi sono un po’ (poco) più blandi e localizzati, permettendogli di sfruttare meglio le sua buone capacità tecniche. Poi forse mi sbaglio. Cmq ciao e FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 10 mesi fa

      Errata corrige.: volevo dire mezzala SINISTRA avanzata, ovviamente. Pardon

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 10 mesi fa

    Berenguer è un grande talento. Ma è un attaccante esterno, ruolo non previsto nel 3-5-2. Come trequartista / seconda punta non mi ha ancora convinto anche se ho visto un netto miglioramento nel girone di ritorno. Poi è ovvio che anche giocando fuori ruolo ci si può inventare la giocata di classe.
    Analogo discorso per Parigini e Iago Falque. A giugno la società dovrà fare qualche ragionamento e magari operare cessioni dolorose.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SiculoGranataSempre - 10 mesi fa

    No Kuoamé no. Per favore. Mi sembra un Sadiq più scalpitante… A me non piace moltissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bischero - 10 mesi fa

    Con un parco Attaccanti così forse ci dovremmo salvare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13963758 - 10 mesi fa

    io quest’estate farei cassa con ljajic parigini niang edera falquè zaza. ringiovanirei il parco attaccanti (belotti berenguer boyè kouamè) e con quel che rimane un terzino (laxalt) e un centrocampista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bischero - 10 mesi fa

    Fantasista? Suggeritore? Uomo di qualità??????!!!! Ma stiamo scherzando? Va bene coccolare i propri giocatori. Ma qua si scende nel ridicolo. Che sia serio umile e disponibile non ci piove. Ma farlo passare per sorpresa della serie A mi fa sorridere. Da una parte peró se avete ragione voi mi consolo. Vorrà dire che arriveranno offerte stratosferiche per il nuovo Martin Vasquez.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 10 mesi fa

      ahh…MARTIN VAZQUEZ!…ma quanto era forte?…ancora mi vengono i brividi x le sue giocate da cineteca!…un po’ iniesta ed un po baggio!…che giocatore ragazzi!…orgoglioso di averlo visto dal vivo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 10 mesi fa

        Martin Vazquez, a Torino, giocò molto al di sotto delle sue possibilità per un mal di schiena che gli impediva di muoversi correttamente. Ha giocato oltre l’80% delle partite con infiltrazioni nonostante le terapie in acqua.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

          Il real lo lascio’ partire proprio per quel problema

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy