Torino-Bologna 1-0: tre punti con le unghie e con i denti per rivedere l’Europa

Torino-Bologna 1-0: tre punti con le unghie e con i denti per rivedere l’Europa

Commento / Berenguer segna, Sirigu para: il Torino riapre la corsa al sesto posto. I granata soffrono ma portano a casa un 1-0 pesante

di Nicolò Muggianu

Il Torino riesce ad andare oltre le difficoltà e riapre la corsa al sesto posto. La squadra di Mazzarri soffre ma vince 1-0 all’Olimpico Grande Torino: decide il match il gol di Berenguer all’11’ del primo tempo. Sono tre punti d’oro per la banda granata, che si porta a due lunghezze dal sesto posto e allunga sulle inseguitrici Napoli e Bologna.

AL 45′ – Tante infortuni per Mazzarri, che arriva alla sfida contro il Bologna con sei assenze pesanti: Falque, Lyanco, Baselli, Ansaldi, Zaza e Rincon. A partire meglio allora è la squadra di Mihajlovic, che va subito vicino al gol da corner: prima il colpo di testa di Tomiyasu, poi la conclusione di Schouten. In entrambe le occasioni Sirigu c’è e respinge. Il Torino però è vivo e al 11′ risponde con Berenguer, che raccoglie l’assist dalla destra di Belotti e batte Skorupski. Torino avanti per 1-0. Il vantaggio dà nuova verve alla squadra di Mazzarri, reduce dai dispendiosi 120′ di Coppa Italia contro il Genoa. Nkoulou & co. controllano il Bologna senza particolari grattacapi e anzi è Verdi ad andare a un passo dal raddoppio al 40′. Dribbling e sinistro secco, che accarezza il palo e termina fuori.

AL 90′ – Si torna dagli spogliatoi con il Torino avanti 1-0 e il Bologna costretto ad inseguire. La squadra di Mihajlovic allora prova subito a trovare il pari e nei primi 15′ della ripresa costruisce tre occasioni da gol nitidissime. La prima con Poli, che calcia al volo da dentro l’area di rigore, ma il suo tiro finisce di poco a lato alla sinistra di Sirgu. Al 53′ ancora Bologna a un passo dal 1-1 con Palacio, che stacca da corner e colpisce il palo. Al 12′ lo stesso Palacio, liberato da Soriano al centro dell’area di rigore, sbaglia il maniera clamorosa a tu per tu con Sirigu: palla a lato tra l’incredulità generale. Il Torino arranca e allora Mazzarri si affida ai cambi: dentro Laxalt e Edera per Verdi e Berenguer. Nel finale il Torino difende in apnea e ci pensa ancora una volta Sirigu a dire di no a Palacio in uscita. Finisce così: il Torino strappa con le unghie e con i denti tre punti pesantissimi. Ora per la corsa all’Europa League è tutto riaperto.

38 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

    Mimmo75
    Non hai capito una mazza. Eppure avevo scritto in italiano semplice.
    Si vede che ti piace insultare a prescindere. Che in questa situazione ci sguazzi. Predichi bene e razzoli male …Che altro dire ?
    Non ti risponderò più. Tranquillo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13734369 - 2 settimane fa

    CG
    purtroppo i deficienti che fischiano i giocatori
    appena sbagliano 1 o2 passaggi ci saranno
    sempre .
    Ma loro sono superiori a tutti non sanno quanto male
    possa fare essere mortificante x non solo al
    giocatore ma al uomo stesso. Complimenti
    GRANDI ragazzi avanti così
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granatissimo1973 - 2 settimane fa

    Io quando ho letto che non giocava nemmeno Rincon mi sarei messo a piangere…e ditemi chi di voi a quel punto non avrebbe firmato per un pareggio.

    Conte si lamenta della sua rosa…cioè rendiamoci conto…noi oggi tra titolari e riserve a centrocampo avevamo solo Lukic e Meite…

    A parte la vittoria cmq mi ha fatti tanto piacere l’ovazione dello stadio a Sirigu…non era scontato di questi tempi e dopo la sua uscita di due giorni fa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Madama_granata - 2 settimane fa

    Io non mi arrabbio neppure più con Meité ed Aina: di più non sono capaci di fare..
    Il peggiore, per me, è sempre Mazzarri.
    Pochi uomini?
    Meno rischio di sbagliare..
    E infatti lui ha sbagliato le scelte iniziali, e pure i cambi!!
    Un plauso a tutta la squadra, che ha tenuto fino all’ultimo!
    Sempre più convinta che questo organico, globalmente, e senza gli errori di un Mazzarri per me incomprensibile, potrebbe aspirare a ben altri traguardi.
    La squadra è nel complesso buona, ma male “sfruttata”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Luciano gem - 2 settimane fa

    Pur essendo stati, Aina e, ancora di più Meitè i più scarsi, oggi, Mazzarri non potevo togliere uno dei due per Laxalt.
    Eravamo surclassati a centrocampo e Berenguer e Verdi non ce la facevano più ad aiutare.
    Era logico togliere uno dei due per aiutare il centrocampo.
    E Berenguer, pur stanchissimo, attualmente da più garanzie di Verdi che, tuttavia, non ha fatto male.
    Quanto ad Edera, per me, nei minuti in cui è stato in campo, ha corso meno di Belotti che aveva sulle spalle quasi 200 minuti di grande impegno, e questo è tutto dire.
    FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

    Complimenti a tutti ,Mazzarri compreso, perchè la forza di una squadra si misura anche nella capacità di soffrire e non mollare. Certo la fortuna ci ha aiutato ma c’è un detto che recita : “Aiutati che Dio ti aiuta..”. Leggo commenti ,nel live, dove secondo molti siamo una squadra di scarsi ,un allenatore incompetente ma intanto siamo a 2 punti dal 6 posto ,abbiamo passato il turno in coppa Italia e abbiamo ancora un girone di ritorno da giocare. A me sta bene contestare la società per il metodo di gestione ma credo che la squadra ,tecnico e giocatori, vadano sostenuti perchè tutto gli si potrà imputare ma non certo la mancanza di impegno e lo spirito di sacrificio e a chi dice che il merito è di Nkoulou, Sirigu e Belotti ricordo che le partite si vincono in 11 più chi subentra dalla panchina. Tra l’altro il gol lo ha siglato proprio quel Berenguer che evidentemente non è così scarso come molti lo avevano catalogato…..FORZA TORO SEMPRE E COMUNQUE…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granata97 - 2 settimane fa

    Indipendentemente da antipatie e negligenze della società, io credo che questi ragazzi vadano sostenuti fino al 90’. Sempre. Perché nonostante le assenze, l’ambiente in casa che è tutto tranne che “di casa”, danno il massimo ed è giusto sostenerli.
    Non sopporto il fatto che a volte ci si voglia far del male da soli e che si contesti un giocatore che, per quanto in difficoltà, sta indossando la nostra maglia. Finita la partita tutto e concesso, ma durante tutti devono far la loro parte, anche i tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. WGranata76 - 2 settimane fa

    Oggi migliore prestazione di tutto il campionato. Come ho scritto prima, date le condizioni avrei messo la firma già per un pari e per portare a casa punti oggi ci sarebbe voluta una prestazione di grande carattere e così è stato.
    I giocatori e l’allenatore stanno continuando a fare il loro mestiere, pur con tutti i limiti di qualità della rosa e del campo, quindi ora all’appello manca solo un elemento, la società. Non si può giocare per l’europa affrontando un tour de force così senza riserve e per poco senza titolari. Serve il famoso cambio di rotta del presidente sugli investimenti finalizzati a risultati sportivi concreti. In mediana serve un acquisto senza NESSUNA vendita, altro che vendere Meite. Sfoltire serve solo per far fare minutaggio a chi ne ha bisogno e SE si monetizza un giocatore bisogna reinvestire. Oggi questi ragazzi e questo mister hanno fatto un piccolo miracolo e meritano investimenti per supportarli nei momenti di difficoltà. Sul tifo credo che dalla prossima sia importante esplicitare ancor di più che il malcontento è contro la società assente e non contro l’organico. Ad esempio perché nessuno della società ha pubblicamente reclamato contro le decisioni della lega di farci giocare alle 15 di domenica e far giocare il Parma (concorrente al momento in classifica) al lunedì?
    Adesso sotto col mercato, facciamolo per una volta perché gli obbiettivi sono ancora tutti e due aperti. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. martin76 - 2 settimane fa

    Essere a 2 punti dal sesto posto giocando in questo modo ha del miracoloso. Guardiamo i lati positivi, peggio di così non si può giocare. Nel momento in cui avremo di nuovo la squadra al completo le cose cambieranno. Sono fiducioso. Oggi i ragazzi hanno dimostrato di avere i coglioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. eurotoro - 2 settimane fa

    vittoria dal grande significato x me 3 punti pesanti..con la mancanza di rincon pensavo di soffrire il ritorno del bologna e cosi è stato! a 2 punti dal 6° posto oggi inizia il nostro campionato vamos Toro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Martin Vazquez - 2 settimane fa

    Egregio presidente, cosa devono ancora dimostrare questi ragazzi per far sì che lei s’ impegni di più con questa squadra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granatissimo1973 - 2 settimane fa

    Complimenti soprattutto a Mazzarri, dopo un tour di force come quello di questa settimana e con tutti gli assenti di oggi ditemi quale altro allenatore sarebbe riuscito a fare meglio.

    Tre vittorie, sofferte ma io a differenza delle tante boccucce fini che scrivono qui quando vinco non sto a guardare il pelo nell’uovo.

    Forza mister, pensiamo partita per partita. Ora abbiamo un’altra finale di champions col Sassuolo. Il resto cori e striscioni del cazzo non conta nulla, conta solo il Sassuolo.

    Intanto aspettando il parma domani siamo r settimi davanti a napoli e milan e il Cagliari delle meraviglie è a due punti…squadra allo sbando? Se lo sbando e’ questo viva lo sbando! Hasto lo sbando siempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ddavide69 - 2 settimane fa

    Era ora. Grazie ragazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Nero77 - 2 settimane fa

    Considerando l impegno infrasettimanale e l epidemia d infortunati tutto burro che cola..Avanti così Ragazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Maxgranataforever - 2 settimane fa

    dobbiamo chiedere scusa ai ragazzi del Bologna, oggi tre punti sono a dir poco immeritati… comunque forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 2 settimane fa

      ma immeritati cosa?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      Chiedere scusa a chiiiiiii?!? Tu non stai bene!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Junior - 2 settimane fa

      Sei dell’altra curva?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

    Ho litigato con mia moglie, con mia suocera, con gli amici ma non me ne fotte niente. Oggi sono felice!!!! Grazie ragazzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Vittoria sofferta a dir poco.
    Ma almeno oggi giustificata dalle tantissime assenti, specialmente a centrocampo.
    Peccato che probabilmente partiranno Bonifazi e Millico e resteranno invece Meite e Verdi.
    Con questi due in campo oggi giocavamo in 9.
    Complimenti ai soliti guerrieri, Gallo e Sirigu in testa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Orgoglioso di questi ragazzi! Una vittoria tutta cuore grazie anche a quel po di fortuna che quando dai tutto non guasta mai. Le gambe nel secondo tempo hanno smesso di funzionare abbastanza presto. C’era solo da soffrire e lo si è fatto portando a casa una vittoria sicuramente immeritata ai punti ma meritatissima per la voglia e l’impegno messo da tutti. Anche da Meite, peggiore in campo, che a un certo punto è andato nel pallone e ha iniziato a sbagliare ogni palla che toccava “aiutato” in ciò da parecchi imbecilli che lo fischiavano invece di incoraggiarlo come si fa con chi è in evidente difficoltà. Forse costoro pensavano che aggravare il peso a chi sa di aver sbagliato avrebbe aiutato il Toro. Ebbene, costoro non meritano questa vittoria e abbiano la coerenza di non esultare. Vergogna! Concludo con un rimprovero a Edera: nella scorsa presenza lasciò la squadra in 10 dopo essere entrato da poco; oggi i suoi compagni rantolavano sfiniti e lui si è concesso il lusso di entrare, freschissimo, e pascolare per il campo mentre gli altri lasciavano sul campo ogni goccia di sudore. Vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 2 settimane fa

      sono d’accordo con ogni riga che hai scritto,forse Aina è stato peggio di Meitè,sugli idioti che invece di incoraggiare fischiano chi è in difficolata,sei stato anche troppo buono,io li chiamo miserabili

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LexGranataLex - 2 settimane fa

      Ma la colpa è di Meite che è un brocco conclamato, o di chi continua ad insistere ed insistere nel farlo giocare con continuità, dimostrando incompetenza, malafede e servilismo ?

      Gli imbecilli non sono quelli che lo fischiano, ormai da un campionato e mezzo, viste le sue prestazioni disarmanti, perchè non ne possono più di vedere la squadra giocare con un uomo in meno, ma di chi continua iperterrito a farlo giocare e a mettere la squadra in grave difficoltà.

      In quanto ad Edera, perchè ti lamenti ? Tu e Mazzarri lo avete sempre reputato un brocco, come Parigini del resto, dunque ha soltanto voluto far capire all’incapace in panchina che se ne vuole andare da questa società di inetti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 2 settimane fa

        eh no quelli che fischiano non sono imbecilli,loro pensano di aiutare,d’altronde i fischi alla squadra avversaria servono a quello,ma va la

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Mimmo75 - 2 settimane fa

        Chi avresti schierato oggi al suo posto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

          Oggi davvero non c’erano alternative, ma in generale anche un Primavera sarebbe meglio. Un Adopo, per esempio!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Andrea D’Alberto - 2 settimane fa

        Scusa ma oggi alternative a Meïté nn c erano, quindi lui c era e lui era da sostenere, riguardo a Edera mi pare un discorso del cazzo, se veramente se ne vuole andare dimostrasse qualcosa nei pochi minuti che gioca, sennò manco alla pergolettese lo prendono

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

      Sui fischi ai nostri mentre si gioca sono d’accordo al 100%, ma anche il tuo atteggiamento aggressivo nei confronti di altri tifosi granata non aiuta certo a migliorare l’ambiente che raramente ho visto così guastato come quest’anno.
      Bisogna stemperare i toni non farci la guerra.
      Da anni sono critico verso Cairo ma ciò che sta avvenendo in questi mesi è diventato grottesco. Stiamo facendo figuracce meschine con tutti (mi riferisco a noi tifosi )
      Se continua così ci sarà la fila per andarsene da questo Toro il prossimo anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 2 settimane fa

        Si, stai a vedere che il problema sono i miei commenti! Ma.per cortesia! Quanto sta accadendo è premeditato scientificamente, non è ancora abbastanza chiaro? Ci sta ridendo dietro tutta Italia. Dopo le parole di Sirigu non si parla d’altro e a Sky stanno parlando solo di questo proprio in questo momento anche quando intervistano altri allenatori. In campo ci vanno mister e giocatori. Va sommerso di fischi Cairo, non loro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. FORZA TORO - 2 settimane fa

    a questa squadra mancano di certo delle cose,ma non le palle,grandi Ragazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. ToroMeite - 2 settimane fa

    Niente scherzi, ora Sirigu titolare in Nazionale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      L’importante è che sia il nostro portiere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Max63 - 2 settimane fa

    Partita drammatica in tutti i sensi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 2 settimane fa

      era scontato chi si illudeva di vederne un’altra è appunto un illuso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. giancasortor - 2 settimane fa

    Altra vittoria grazie a San Sirigu,il problema è che questa squadra non ha un gioco! Quindi constatato che l’allenatore non si cambia,occorre prendere urgentemente un centrocampista,barra 2,che sappiano far girare il pallone a centrocampo,se no qui non si va da nessuna parte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. marcevari6_14358123 - 2 settimane fa

    Grazie Ragazzi … Grazie Sirigu, grande portiere grandissimo uomo
    Presidente ora aiuti la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToroMeite - 2 settimane fa

      Ecco, giusto, ora la palla passa nuovamente alla proprietá… saprá capire il momento?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Junior - 2 settimane fa

    Complimenti a tutti i ragazzi e in particolare al Gallo, abbiamo un nuovo Ferrante. Tosto mai domo, a tutto campo. Gli serve solo un degno compagno e farebbe una valanga di gol!
    Grande Salvatore a salvarci come al solito. Cmq complimenti a tutti! Non era facile con una panca corta ed una partita ogni 3 gg. Ho anche visto una difesa più ordinata come l’anno scorso e come al solito qualche svarione a centrocampo che con un’altra squadra più tecnica probabilmente saremmo stati puniti. Ma godiamoci il momento e portiamo a casa il risultato fa morale e ben sperare! FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy