Torino, chi gioca contro il Lecce? Verdi verso l’esordio, Laxalt si gioca un posto

Torino, chi gioca contro il Lecce? Verdi verso l’esordio, Laxalt si gioca un posto

Dubbi Leciti / Se la difesa va verso una conferma in blocco, in attacco c’è ancora molto da decidere, visto l’arrivo di Verdi

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

MODULO 

Il Torino si avvicina sempre più a grandi passi alla sfida di lunedì contro il Lecce, che verrà disputata allo stadio Olimpico Grande Torino. Ci sono ancora diverse cose da definire in ottica partita, considerato che si torna dalla pausa per le Nazionali e ci sono considerazioni da tenere in conto.

In primis Mazzarri riflette sul modulo: con l’arrivo di Verdi c’è la possibilità di mettere in campo una squadra ogni volta diversa, ma l’assenza di Iago Falque (che ha giocato oggi in Primavera) spinge il tecnico ad optare per un 3-5-2, con Verdi seconda punta alle spalle di Belotti. Zaza, nonostante l’avvio molto convincente, è proiettato verso la panchina, anche se non parte già da escluso.

24 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. TORO67 - 1 mese fa

    Penso che all’inizio della partita Mazzarri partirà con gli stessi di Parma…se la partita non si sblocca con avversari più stanchi entreranno Verdi e Zaza…Ma che bello avere tante alternative in attacco!!!…e la prossima partita rientra Falque!!Non siamo abituati a tanta abbondanza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      …puoi dirlo forte fratello!!!..avevamo una rosa già pronta a livello numerico x giocare anche in Europa!!..pazienza vorrà’ dire che siamo già pronti x l’anno prossimo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dario61 - 1 mese fa

    Se tutto gira come deve e se nessuno si fa male quest’anno ne vedremo delle belle… Leicester d’Italia 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. WAKEMAN - 1 mese fa

    Zaza in panchina mi fa ben sperare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ale_gran79 - 1 mese fa

    OT: sto guardando un pezzo di Inter-Udinese… Una VERGOGNA di arbitraggio. Barella graziato per un intervento killer a piedi uniti su De Paul, quest’ultimo invece espulso 5 minuti dopo per un gesto di reazione istintivo verso Candreva che gli era andato sotto il naso a provocarlo di proposito.
    Uno schifo anche come spettacolo antisportivo. Comunque la gang di Marotta fa ancora bene il suo lavoro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ale_gran79 - 1 mese fa

      Di solito mi frega nulla dei dislike ma ho una curiosità…ci sono cosi tanti interisti su TN? Mah.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Garnet Bull - 1 mese fa

        Sarà una sola persona

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pinco pallino - 1 mese fa

    Secondo me giocherà la stessa identica formazione, che è scesa in campo a Parma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. eurotoro - 1 mese fa

    …e intanto oggi contro l’inter il tanto decantato depaul..ci avrebbe lasciato in 10 x una espulsione da ingenuo…40 milioni…mah!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ale_gran79 - 1 mese fa

      Guarda l’azione…Candreva gli mette una mano in faccia e lui reagisce. Andavano espulsi entrambi. La sceneggiata di Candreva che si rotola a terra poi è ridicola.
      Nulla di strano, visto che siamo a S.Siro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. You Must Be New Here - 1 mese fa

        É la prima partita che vedi :)?
        Il calcio è così e la colpa non è manco dei giocatori ma degli arbitri – se non si buttano a terra facendo ste sceneggiate gli arbitri non fischiano, figuriamoci il VAR.

        Ciò detto il colpo (forte) gliel’ha dato, mentre Candreva appoggia appena la mano, giusto una ammonizione poteva starci.

        É andata sostanzialmente come tra Materazzi e Zidane.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ale_gran79 - 1 mese fa

          No, di partite ne guardo da decenni.
          Cionondimeno queste scene mi fanno sempre ugualmente schifo. E’ esattamente quello che fa smettere al calcio di essere un sport. Comunque ingenuo De Paul, evidentemente non si ricordava in che stadio stava giocando.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Sweet Summer Child - 1 mese fa

            Passa al rugby, sincero.
            Zero simulazioni, zero proteste, rispetto assoluto per l’arbitro e i giocatori non hanno manco i tatuaggi o la cresta ;).

            Mi piace Non mi piace
          2. ale_gran79 - 1 mese fa

            Commento con stesso contenuto e punteggiatura del precedente. Decine di dislike ad un altro commento in pochi secondi… Forse gli interventi della redazione di TN potreste mascherarle un po’ meglio.
            Vabbè vi saluto che mi sono rotto di discorrere con utenti farlocchi.

            Mi piace Non mi piace
  7. Alelux77 - 1 mese fa

    A sospresa Millico in campo dall inizio nel 3 4 3 con belotti e verdi… Se non ora col Lecce, quando?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. SiculoGranataSempre - 1 mese fa

    Verdi pronto dopo 1 settima… A buon intenditor…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Toro - 1 mese fa

      E si.. Io ho inteso!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Alberto Fava - 1 mese fa

    Fiducia al Mister.
    Ha dimostrato di meritarla , faccia lui.
    Noi Tiferemo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Fb - 1 mese fa

    Redazione… non sapevate cosa scrivere?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Madama_granata - 1 mese fa

    – “Lukic continua le terapie: solo parzialmente in gruppo”: così recita l’articolo sotto a questo.
    Qui viene dato per “sicuro in campo”, con Baselli e Rincon.
    – Qui si dice che Falque “giocherà” con la Primavera.
    Ma ha giocato già stamani!!
    Forse i “tempi reali” non coincidono con quelli dell’articolo, probabilmente già scritto prima degli ultimi e più recenti accadimenti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BogaBoga - 1 mese fa

      Proponiti come giornalista allora

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Grizzly - 1 mese fa

    Chi giocherà davanti non lo so.. però dopo tempo immemore abbiamo finalmente delle soluzioni!!!!
    Quando saranno al top della forma mi piacerebbe giocassimo con Verdi, Gallo, Iago dove ognuno potrebbe dare il meglio di se

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. PignaL - 1 mese fa

    Scusate Redazione ma perchè non mettete una semplice colonnina a destra degli articoli in cui si vedono i risultati delle/a ultime/a partite/a e soprattutto le date delle prossime? Lo troverei molto ultile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. gatsu7_903 - 1 mese fa

    Scusate ma prendere in considerazione un attacco con Belotti e Zazza davanti e un po più dietro Verdi noo…..
    Secondo me il mister vorrà provare anche questa soluzione per dare peso e fantasia allo stesso tempo

    Alberto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy