Torino-Crotone 1-1, Mihajlovic: “Oggi ci stava stretto il 3-0: il pari colpa nostra”

Torino-Crotone 1-1, Mihajlovic: “Oggi ci stava stretto il 3-0: il pari colpa nostra”

Post-partita / Le dichiarazioni del tecnico granata al termine della partita

di Redazione Toro News

LA PARTITA

TURIN, ITALY - APRIL 15: FC Torino head coach Sinisa Mihajlovic shouts to his players during the Serie A match between FC Torino and FC Crotone at Stadio Olimpico di Torino on April 15, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – APRIL 15: FC Torino head coach Sinisa Mihajlovic shouts to his players during the Serie A match between FC Torino and FC Crotone at Stadio Olimpico di Torino on April 15, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Al termine del match tra Torino e Crotone Sinisa Mihajlovic si presta, come di consueto, a commentare la gara disputata dalla sua squadra. Ecco le dichiarazioni della all’allenatore del Toro.

“C’è molto rammarico. Se non abbiamo vinto è solo per colpa nostra. La prestazione c’è stata e abbiamo buttato via 2 punti. Tra errori nostri e parate del portiere loro, abbiamo mancato 10-12 occasioni. Il rigore su Belotti? Un po’ dubbio, ma non guardo a quello, ma a quanto abbiamo creato e sbagliato. Abbiamo fatto solo un gol su rigore, tr al’altro molto dubbio. E continuiamo a subire gol assurdi. Oggi ci stava stretto un 3-0, invece è 1-1. Questo è il calcio”.

39 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CHC Bull - 3 anni fa

    A questo punto della stagione, l’unica cosa veramente sensata che può fare la società – mister in testa – è sperimentare per il prossimo anno. Il rammarico andava bene fino a qualche domenica fa, adesso ritengo giustissimo provare nuove soluzioni, pur perdendo punti che non servono a niente né in più né in meno, e sapendo che i giocatori, 9 su 10, saranno gli stessi a settembre. Peraltro, tolti Benassi, De Silvestri, Maxi Lopez e Valdifiori, gli altri con un paio di rinforzi veri, possono darci delle soddisfazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pimpa - 3 anni fa

    Condivido in pieno gli ultimi commenti: i giocatori puoi ruotarli quanto vuoi ma sempre scarsi rimangono.
    Sono tutti giocatori scarsi ad eccezione dei soliti tre,non solo i difensori. Gente tipo maxi falqui benassi valdifiori baselli devono ringraziare padre pio di giocare nel Toro perché siamo il massimo cui possono ambire in base alle capacità che hanno.
    Vedete che più o meno involontariamente mi state dando ragione? Il problema principale è la pochezza della rosa che da anni ci contraddistingue.
    Se poi ci metti anche un incapace in panchina il gioco è fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sanguegranata - 3 anni fa

      Ti do ragione giusto sull’incapace in panchina ma su Maxi no!!! se ad un attaccante in una stagione gli concedi solo 300 minuti giocati cosa ti aspetti???15 goals?? per gli altri ti posso dire che se li metti a fare quello che sanno fare vedrai che il loro lo fanno, specie Baselli! purtroppo abbiamo un allenatore Genio (un genio stupido!) che quelli bravi li lascia in panca (Moretti, Maxi..), altri li fa giocare ma fuori ruolo (Lijaic ala, Falque a centrocampo..) il tutto condito da tattiche scadenti ed elementari (palla avanti quando ce l’abbiamo noi e si salvi chi può quando ce l’hanno gli avversari).. D’altronde quando uno è un genio..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Akatoro - 3 anni fa

    commento perfetto.
    Anzi, mihailovic nelle ultime 4 partite merita ampia sufficienza.
    Non so voi, ma contro inter, cagliari, udinese e oggi crotone, a me è sembrata una buona squadra, bilanciata, con una manovra fluida e non casuale o sull’invenzione del singolo. Certo abbiamo subito gol che non dovevamo subire, ma all’allenatore possiamo dar colpa se le squadre ci mettono sotto, se non creiamo occasioni, non se prendiamo gol sull’errore del singolo. con l’inter abbiamo giocato bene e alla pari, le altre 3 abbiamo dominato le partite. Vero che tra udinese cagliari e crotone abbiamo subito 5 gol, ma hanno avuto 8/9 occasioni e non di più su 3 partite. a Miha dobbiamo criticare le partite come bologna, sampdoria empoli milan su tutte, non queste

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 3 anni fa

      A te sembra bilanciata una squadra che su 9 occasioni da gol subite in 3 partite prende 5 gol??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Akatoro - 3 anni fa

        in un certo senso si.
        Mi sembra bilanciata una squadra che concede solo 9 occasioni, vuol dire concedere poco. ovvio poi che se su 9 occasioni prendere 5 gol son troppi, e manchi qualità, ma questa non è colpa dell’allenatore; si puo’ dire doveva mettere moretti, ma con moretti la media gol subiti non è migliore. In difesa le varianti son strate provate tutte con castan, senza con rossettini senza con moretti o carlao e senza e continuiamo a prendere tanti gol, è un problema di qualità non di modulo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Torogranata - 3 anni fa

          Se oltre alla mancanza di qualità fai giocare la squadra senza equilibrio ecco fatta la frittata

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pimpa - 3 anni fa

    Ogni partita,o quasi,si verificano sempre:
    Errori tattici della tigre serba,oggi meno macroscopici ma sempre errori sono.
    Errori del portiere:abbiamo perso per colpa sua molto più punti di quanti ne abbiamo presi per suoi meriti (non me ne ricordo).
    Errori sparsi in difesa.
    Premesso questo,rimane sempre questa maledettissima realtà: la squadra è mediamente scarsa ed è allenata male.
    Per l’anno prossimo dico e ripeto: lasciamo stare discorsi senza senso tipo che quest’anno è servito per capire o che i rinforzi (quali? Due giovini che non hanno mai giocato seriamente?).
    Noi continueremo pari pari sulla stessa linea degli ultimi anni perché non è possibile che avvenga niente di diverso,non è possibile.
    La società è la stessa,i giocatori rimarranno dello stesso livello mediamente scarso,l’allenatore sarà lo stesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 anni fa

      Ottimo commento sui due giovincielli che non hanno mai giocato in Serie A.
      Boye è un altro, tanto talento ma per ora poco arrosto, Toro che ormai gioca a far crescere la gente per poi venderla, non si può certo mirare a altri traguardi.
      Le squadre che vanno in Europa la gente la danno in prestito noi li mettiamo titolari…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. paolo64 - 3 anni fa

    Il portiere del Crotone e’ bravo. Io un pensierino per il prossimo anno lo farei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ToroSardo - 3 anni fa

    Ripeto, criticare oggi l’allenatore fa ridere, oggi cosa si dovrebbe dire a Belotti (magnifico come sempre) 3 gol sbagliati, Maxi gol sbagliato da 2 metri, Hart ?? difesa come al solito ridicoli,? Poteva finire 7-0 senza nessuna sorprpresa,, ma se non vi piace il Mister ditelo tranquillamente , ma propio oggi, non ha nessuna responsabilità.Si possono preferire dei giocatori ad altri,ok, io non farei mai giocare Rossettini e Maxi. Ognuna ha le propie idee.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. D66 - 3 anni fa

    Di gente come Miha, Hart e Ljajic possiamo farne a meno tranquillamente, risparmiando parecchi soldi. Sperò lo capiscano presto Petrachi e Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 3 anni fa

      Cosa aspetta Cairo a farti direttore sportivo al posto di Petrachi? Visto la tua superiore competemza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. luna - 3 anni fa

    Non siamo stati abbastanza cinici, comunque queste sono gare che servono per crescere per far capire che c’è ancora molto da lavorare.
    Sono gare che ci fanno stare con i piedi per terra il posto che ci compete, solo il lavoro e una seria campagna acquisti potrà colmare le lacune presenti attualmente nella rosa.
    Per ora sono comunque felice per come sono andate le cose pur se con alcuni rammarichi.
    Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. jade verum - 3 anni fa

    ma è così difficile da capire che con questa rosa deve mettere 3 centrali, non 3 trequartisti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gantonaz64 - 3 anni fa

    Ma sto Boye e’ tutto fumo e poco arrosto.E’ giovane daccordo ,ma oggi ricamava per poi tornare da dove era partito. Purtroppo ,ero allo stadio oggi,si gioca piu’ in orizzontale che in verticale,con i terzini che hanno spinto poco o niente. Con il Crotone,non con il Bayern. Non e’ che uno voglia per forza criticare….ma mi pare il film di tutto l’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ikhnos - 3 anni fa

    Vi ricordate le partire “saporifere” con Ventura lo scorso hanno ? Bene, con questo allenatore non ci si annoia mai, e allora prendiamo le cose con un pò di fiducia, e cioè abbiamo un attacco che diverte gioca e segna che senz’altro continua a dare delle conferme sempre nuove come oggi con Boyè, e poi una difesa ballerina che senz’altro dopo i due ultimi acquisti ed altri che verranno, finalmente possiamo avere per il prossimo campionato una squadra con ambizioni europee. Per gli “sfascisti” cioè quelli che vogliono adesso e subito, dico soltanto, che costruire una squadra da Toro, non è facile però siamo sulla strada giusta, e quindi fiducia che finalmente “usciamo dal tunnel” !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

      Io non mi sento di sfasciare nulla, ed è vero che questo Toro è molto più divertente dello scorso anno (a parte i tre mesi invernali in cui siamo misteriosamente scomparsi ) però è anche frustrante vedere una squadra che gioca bene e aggredisce ma si fa sempre fregare alla prima occasione degli avversari. Su questo società e allenstore devono lavorare molto. Oggi la società non può fare nulla, Siinisa si.
      Spero solo che l’anno prossimo la difesa non sarà rinforzata a discapito dell’attacco…calciomercato parlando.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 3 anni fa

      Se io so che ho un punto cerco di “mascherarlo”. La fase difensiva del TORO è debole? Allora faccio in modo di coprirmi con un centrocampo più interditore invece di esasperare la fase offensiva. Falque a centrocampo è ridicolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

        Eh si, ma anche Rossettini (bravo 80 minuti a paritta ma poi qualche cavolata la fa sempre) e questo Hart, che sarà carismatico, ci avrà dato quel tocco di visibilità all’estero, gran professionista e simpatico, ma meglio di lui ci sono metà dei portieri di serie A e pure qualcino in B
        Carlao da rivedere (oggi male )ma soprattutto è come è impostato il centrocampo a mandarci in affanno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 3 anni fa

          Concordo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Torogranata - 3 anni fa

        Io ha centrocmnpo vedo solo tanta confusione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ToroSardo - 3 anni fa

    Criticare l’allenatore oggi è semplicemente ridicolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ToroSardo - 3 anni fa

    Criticare oggi l’allenatore è semplicemente ridicolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. prawn - 3 anni fa

    Miha io credo che tu legga i commenti su TN, per cui dopo aver suggerito per un anno Ljacic centrale e Lopez dal primo ora ti suggerisco questo:
    Gioca SENZA PORTIERE.
    A che serve infondo?
    Quando la palla arriva ci fanno sempre goal, pensa che bello poter mettere sette attaccanti e giocare con un fantastico 4-0-7
    Allora si che si parlerebbe di te in Europa.
    Altrimenti rischi un po’ di farti un paio d’anni qui è scomparire nell’anonimato, non vorrei mai.

    Ha scritto bene Daniele sotto, 50% colpa della società che ha dormito nel mettere insieme la difesa quest’anno.
    50% abbiamo un pazzo in panchina. La squadra non è male gente, dal centrocampo in su!
    Ma che ci fa Falque al centrocampo? Ma ci gode a far giocare la gente fuori ruolo?
    Sistemato Ljacic ci tocca vedere altri fuori posto?
    Gli esperimenti di fine anno?
    L’anno prossimo sarà meglio che ti dai una mossa a lavorare come un allenatore vero e non come quello della New Team di Holly E Benji!
    Zeman veniva licenziato costantemente quando prendeva le sue batoste e tutti sti goals!
    Leggo persino di gente stanca dei miei commenti a criticare, ho anche lodato Miha quest’anno cari fratelli granata, abbiamo fatto 3/4 belle partite, ma vi pare abbastanza?
    Avete tutti gettato la spugna vi accontentate del 10o posto, Belotti capocannoniere e dei cento milioni in cassa?
    Contenti voi, sempre in linea col nostro benemerito presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 3 anni fa

      Invece io condivido spesso tuoi commenti. Anche io mi incazzo a vedere certi esperimenti tattici e giocatori fuori ruolo. Si pensava che Miha avesse virato definitivamente sul 4-3-1-2, invece gode a prendersi gioco di noi tifosi. E Cairo non ha il piglio del Berlusca x cacciarlo a giugno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

      Io lo ripeto spesso, e suono antipatico magari, ma penso che Piccolo stadio (in affitto) uguale piccola società.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Vg - 3 anni fa

    É Difficile purtroppo dopo una gara dominata essere equilibrati nei commenti.
    Certo Hart non é uno dei migliori in Europa ma é sempre un portiere valido,a misura della ns/ squadra.
    Piuttosto io mi chiedo sinceramente se é il caso di giocare con Falque a tutti i costi ala o mezz’ala: non é mai risolutivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. winchester - 3 anni fa

    Per quanto mi riguarda, Hart può tranquillamente tornarsene da dove è venuto e questo spiega certamente il fatto che, in Inghilterra, lo avevano lasciato a piedi. Tra lui e Padelli non so chi sia peggio.

    In quanto al modulo, se l’allenatore asino si decidesse a schierare SEMPRE Iago, Belotti e Boyè, con Ljiaic finalmente nel suo ruolo naturale, cioè regista libero di offendere in qualsiasi parte del campo, la Squadra ne avrebbe molto beneficio (vedi secondo tempo).

    In quanto a Maxi oggi ha pofondamente deluso in tutti i sensi e dunque dev’essere impiegato esclusivamente a partita in corso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fedeltoro49 - 3 anni fa

    Non vorrei sembrare blasfemo ma Hart sulle uscite è una vera ciofeca!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

    Metà colpe di questi gol subiti è di Sinisa, l’altra metà della nostra difesa brancaleone (e quindi della società )
    Mai visto un Toro così sbilanciato qualitativamente tra difesa e attacco in 44 anni..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Filadelfia - 3 anni fa

    Sull’1-0 togliere Falque e mettere Benassi o Gustafson no? Mai sentito parlare di contromisure tattiche? Ai corsi di Coverciano cosa ti hanno insegnato? O meglio cosa hai imparato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 3 anni fa

      Ma no dai,lui le deve stravincere le partite mica si accontenta dell 1-0

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Piero52 - 3 anni fa

    Caro Mihajilovic….è dall’inizio del campionato che è sempre colpa nostra…ma tu ce ne metti una bella fetta…..mi raccomando confermiamo Hart…non immaginavo di dover rimpiangere PADELLI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 3 anni fa

      Di differenza con Padelli ce che lui non sarebbe uscito proprio a cercare di prenderla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. winchester - 3 anni fa

        Se esce sempre così è meglio che se ne stia in porta….fa meno danni…!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 3 anni fa

      Lui non ha mai colpe. Mai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. lorenzovig_623 - 3 anni fa

    Ridatemi Padelli il colabrodo inglese torni a casa !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Torogranata - 3 anni fa

    Mancava solo che dicesse che abbiamo pareggiato perché mancava Acquah,sei solo un asino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy