Torino-Debrecen, Luca Di Masi: “Lo stadio ora è un gioiellino, un orgoglio ospitare la partita”

Torino-Debrecen, Luca Di Masi: “Lo stadio ora è un gioiellino, un orgoglio ospitare la partita”

Prepartita / Il presidente dell’Alessandria ai microfoni di SkySport esprime tutta la sua felicità

di Roberto Ugliono

Luca Di Masi, presidente dell’Alessandria, è intervenuto ai microfoni di SkySport prima del match tra Torino e Debrecen. Il patròn dei grigi racconta l’ultimo intenso periodo per regalare ai granata lo stadio nelle migliori condizioni possibili: “Il restyling è stato fatto per i tifosi. Ora lo stadio è un gioiellino, un impianto da 6000 posti e senza barriere, con gli spalti che si affacciano direttamente sul campo da gioco. D’altronde il calcio è per i tifosi. La parte di me granata è felice, per noi è una grande occasione“. Le riprese si spostano sui seggiolini fatti montare per la partita e il presidente continua: “Non avremmo potuto lasciare vuota la curva. Cairo e le istituzioni si sono messi sotto per permettere di regalare la giusta cornice per un evento del genere“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy