Torino-Genoa 3-0, Nicola: “Il risultato è bugiardo”

Le voci / Il tecnico del Genoa ha analizzato la sfida al termine del match

di Redazione Toro News

Nicola ha analizzato il match al termine della partita contro il Genoa. Il tecnico del Genoa è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Il risultato non rispecchia la partita. Sirigu è stato molto bravo. Siamo venuti per vincere, ma alla prima occaisone abbiamo subito su calcio d’angolo. Poi a parte l’errore che ci ha portati al terzo gol o al gol di Lukic…È difficile da commentare come partita. A noi adesso interessa la partita che dovremo giocare contro il Lecce. La rabbia per questa serata dev’essere trasformata in benzina per la prossima. Non ci sono altre storie. Noi voglia vincere con il Lecce,è un obbligo. Noi oggi abbiamo creato i presupposti per pareggiare. Sicuramente sul 2-0 devi rischiare qualcosa, non c’era altro da fare. La rosa del Genoa la ritengo competitiva e valida. È da inizio anno che ci sono questi problemi. Non dobbiamo preoccuparci della singola partita, ma rimanere concentrati sulla salvezza. Con i ragazzi ho un rapporto schietto e sincero. Loro sanno che nel percorso che abbiamo fatto non avremmo questa classifica. Io non mi abbatto mai nelle situazioni negative e non mi esalto in quelle positive. Credo che questa squadra deve migliorare, ma è venuta a Torino per giocarsela“.

Poi il tecnico commenta le scelte tattiche: “Iago ha dato tutto quello che aveva. Non dimentichiamo che non giocava da aprile dell’anno scorso. Con noi ha fatto sei partite su sette. La qualità era importante. Oltre a Iago c’erano Pandev, Sanabria e Schone. Dobbiamo diventare più cinici. Un gol lo puoi rimontare e anche due, come abbiamo già dimostrato. Però dovremmo andare in vantaggio per creare presupposti diversi. Adesso trasformiamo la rabbia in benzina per la prossima partita“.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi-TR - 3 mesi fa

    i risultati sono molto spesso bugiardi…a parte rare occasioni in cui una squadra domina l’altra (cosa che appartiene spesso all’Atalanta) il resto è deciso da episodi (anche arbitrali) e da pezzi di bravura o da errori dei singoli giocatori
    alla fin fine vince chi sbaglia meno e chi la butta dentro più dell’avversario…sono abbastanza convinto comunque che a fine anno ogni squadra ha più o meno quello che si è meritato durante l’intera stagione agonistica…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aca Toro - 3 mesi fa

    si per carità però il risultato è quello che conta. 3 a 0 non lascia molto spazio ad interpretazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata68 - 3 mesi fa

    Auguro al Genoa la serie B e a Nicola di venire ad allenare il TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. loik55 - 3 mesi fa

    non ha tutti i torti il buon nicola, ma le partite vanno anche così, noi avanti su calcio d’angolo poi il nulla, il 2-0 viene da una fiammata anche fortunosa e un tiro che al toro è più unico che raro, il 3-0 poi da un regalo loro, ma daltro canto anche loro di occasioni vere un paio e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. martin76 - 3 mesi fa

    Un po’ a ragione ma sti cazzi.. mi dispiace solo non poter augurare ai genoani una bella serie b perché alla loro guida c’è quest’uomo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. martin76 - 3 mesi fa

      Ha ragione… minchia che erroraccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. scifo66 - 3 mesi fa

      Sono d’accordo con te. Nicola è una grande persona a cui auguro ogni bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vanni73 - 3 mesi fa

        sarebbe utile capire i perché dello spolliciamento negativo ad una affermazione simile. a questo punto, credo si potrebbero levare proprio. Forza Didi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy