Torino, il pagellone di fine anno: Damascan 5.5, nel limbo tra Primavera e prima squadra

Torino, il pagellone di fine anno: Damascan 5.5, nel limbo tra Primavera e prima squadra

Pagellone / Solo 7 presenze in Primavera e una manciata di minuti in Serie A non bastano a giudicarlo, ma nemmeno a promuoverlo

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Arrivato dallo Sheriff Tiraspol, Damascan è un attaccante classe 1999 acquistato nel corso della scorsa stagione e arrivato alla corte di Mazzarri all’inizio di questo campionato. La prima stagione in granata di Vitalie Damascan è stata molto particolare. L’attaccante classe 1999 è rimasto schiacciato nel limbo tra Primavera e prima squadra: il moldavo ha fatto parte della rosa della prima squadra ma ha collezionato solo una presenza in Serie A (nei minuti finali del confronto interno contro il Cagliari, terminato 1-1).

Damascan non si è imposto in Serie A, in cui ha collezionato tante panchine e una sola presenza ma neanche in Primavera, in cui Coppitelli l’ha impiegato solamente 10 volte tra Campionato e Coppa Italia. Un solo goal in granata, in Coppa Italia Primavera, non basta. L’unico exploit nel Torneo di Viareggio, in cui ha realizzato 4 goal in 3 partite ma contro avversarie di modesto valore (Rieti, Athletico Paranaense e Tbilisi).

Damascan ha fatto fatica in granata ma meriterebbe di essere osservato con più attenzione, magari in una squadra che possa valorizzarlo in prestito. Giudizi su di lui vanno presi col beneficio d’inventario, perchè ha l’attenuante del giovane alla prima esperienza in un paese e in un calcio totalmente differenti rispetto a ciò cui era abituato. Per ora, però, se ci riferiamo alla stagione appena conclusa, il giudizio è indubbiamente insufficiente.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SiculoGranataSempre - 1 mese fa

    Ueh redazione! Redazione… Redazione di ToroNewuuus… Mi sentite? Avete dato a damascan lo stesso voto di Falque! Pronto… Prontopronto! Per favore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata - 1 mese fa

    Damascan con no ha fatto nulal nè in prima squadra, nè, e la cos è ancora più grave, in Primavera prende 5,5, mezzo punto in più di Zaza. Con il voto a Parigini, 6 (chissà perchè?), questo sito (e molti tifosi) dimostrano che i pre-giudizi sono duri a morire nei confronti di un attaccante come Zaza. Siccome Parigini e Damascan sono valutati di più teniamoceli tutti e due e vendiamo un giocatore di notevole esperiezna, che in fondo, pur giocando poco, ha fatto goal e assist. Ma di che cosa stiamo parlando? Zaza poteva dare di più? Forse, ma consideriamo che il modulo di Mazzarri lo ha costretto a fare molta panchina. Insomma, se si dà via Zaza, bisogna pensare di sostituirlo con un elemento di buona caratura e non con una scommessa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy