Torino, in Svezia per inseguire la prima vittoria

Torino, in Svezia per inseguire la prima vittoria

Europa League, verso Brommapojkarna – Torino / Per i granata sarà la terza trasferta europea nella terra di Re Carlo Gustavo: per ora, mai una vittoria

di Redazione Toro News

Brommapojkarna e Torino scenderanno in campo domani alle ore 19 per la gara d’andata del terzo turno preliminare di Europa League, con i granata che torneranno a calcare il palcoscenico internazionale dopo circa 12 anni: Intertoto del 2002, contro il Villareal, fu l’ultimissima apparizione. Per gli svedesi, invece, possiamo parlare di esordio assoluto nelle competizioni Uefa.

I precedenti nella terra di Re Carlo Gustavo, non sono certo confortanti per la squadra di Ventura: il Toro ha spesso passato il turno, ma dalle partite disputate in Svezia non è mai uscito vittorioso. D’altronde il bilancio parla chiaro: 1 pareggio (1-1 nei sedicesimi della Coppa Campioni 1976/77 contro il Malmo) ed 1 sconfitta (0-1 nei trentaduesimi di finale della Coppa Uefa 1992/93 contro il Norrkoping).

I ragazzi di Stefan Billborn, tecnico avversario, proveranno a scrivere un altro piccolo record nella storia della propria società: dopo aver superato i finlandesi del Vaasan Palloseura (sconfitta per 1-2 in trasferta all’andata e successo casalingo per 2-0 al ritorno) e eliminato senza affanni i nordirlandesi del Crusaders (vittoria interna per 4-0 all’andata, pareggio esterno per 1-1 al ritorno).

Precedenti in Svezia non edificanti, dunque, ma un computo complessivo che ha visto i granata passare il turno. Il ritorno in Europa è vicino, per Glik e compagni: un’occasione per scrivere un grande pezzo di storia…

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy