Torino, la risposta a Nkoulou: “Scuse accettate”. Da martedì in gruppo

Torino, la risposta a Nkoulou: “Scuse accettate”. Da martedì in gruppo

Il comunicato / Arrivano le scuse del difensore camerunese: la risposta della società granata

di Marco De Rito, @marcoderito

Il Torino risponde con un comunicato alle scuse di Nkoulou: “Preso atto delle parole e del ravvedimento di Nicolas Nkoulou, la Società – d’intesa con il tecnico Walter Mazzarri –  accetta le scuse del calciatore. Nkoulou, pertanto, tornerà ad allenarsi in gruppo con i compagni da martedì 17 settembre”.

Nkoulou: “Chiedo scusa, scriviamo insieme una nuova pagina”

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 2 giorni fa

    Bene, ma non sapevo non si stesse manco allenando coi compagni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pinco pallino - 2 giorni fa

    ” Ora abbiamo un ottimo difensore che deve contribuire”…
    …lo avevamo anche prima e si rifiutò di giocare perchè non c’era con la testa..
    Rimango basito davvero a leggere i commenti degli altri tifosi.
    Che rispetto, ci mancherebbe, ognuno se la vive come vuole. Noto un cambio generazionale nella forma di tifare e delle aspettative sui ragazzi che vestono la nosta maglia. Maglia che rappresenta passioni, emozioni.Il bimbo che vive in noi. Sembra davvero che tifiamo due squadre diverse, due concetti diversi.SOno inutili i discorsi logici, il calcio è un gioco, dove si rincorre in mutandoni un pallone pieno d’aria…fritta.
    N’Koulou, per me, rappresenta il calciatore professionista che non mi piace,non potrei mai affezionarmi a un atleta come lui.Non vedo l’ora che se ne vada.Questa è la verità.Via. Un altro verrà, come sempre. Sarei contento tornasse Kamil Glik, anche lui è un professionista, ma ci ha trattato davvero in un’altra maniera. Ecco perchè è facile voler bene all’omone polacco.Anche lui è forte, anche con lui vinciamo.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata70 - 2 giorni fa

    Se aspettiamo che ogni calciatore del toro sia innamorato della maglia resteremo senza squadra o quasi. Ora abbiamo un ottimo difensore che deve contribuire e che non siamo in grado di sostituire senza perderci dal punto di vista del gioco. Speriamo che mazzarri riesca a farlo tornare ai livelli che sappiamo e per me puo rimanere al toro anche tutta la vita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinco pallino - 2 giorni fa

      …ed hai ragione da vendere, tutta la vita e la prossima rincarnazione e gli diamo subito anche la fascia da capitano
      grande nicolas
      idolo
      UNO DI NOI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nero77 - 2 giorni fa

    Per il bene della società e del giocatore è giusto che sia finita così. Purtroppo
    i procuratori sono sono l ago della bilancia,nel bene e nel male.L UNICA parte lesa siamo Noi tifosi,Innamorati della Nostra Squadra,che anche quest anno vedranno giocare le altre società in EL

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pinco pallino - 2 giorni fa

    Evvai s’è ripreso N’Koulou.
    Facevo Cairo di un altro piglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pinco pallino - 2 giorni fa

    Facevo Cairo di un altro piglio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. robcar106_10877998 - 2 giorni fa

    Io confido nella società e soprattutto nell’allenatore.
    Se hanno deciso di reintegrarlo, bene, ottimo, si sta parlando di uno dei migliori difensori che giocano in Italia.
    Fosse andato a giocare come capitano al Milan, come è successo in casa delle merde…sarebbe stato un po’ diverso ahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ardi - 2 giorni fa

    Ottima cosa per la nostra difesa. Della morale non parlo, mi interessa il benessere della squadra e i punti in più che si possono fare con una difesa forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. claudio sala 68 - 2 giorni fa

    Bene così, da adesso parlerà la palla e toccherà a Mazzarri definire le gerarchie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 2 giorni fa

      Se la palla torna a toccarla nkoulou credo che le gerarchie siano gua belle che definite. Se invece torna far parlare la lingua invece che i piedi credo si continuerà con lyanco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Tarzan - 2 giorni fa

    Per una volta devo dire che la società ne esce alla grande. Nkoulou ha ceduto e loro signorilmente accettano le scuse, cosa c’è da lamentarsi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. abatta68 - 2 giorni fa

    Sempre contento quando in campo va chi sa giocare a pallone e ci mette del suo meglio per farlo. Forza toro@!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Pazko - 2 giorni fa

    Per il momento gli altri difensori a disposizione, Bremer, Lyanco, Bonifazi, non sono all’altezza del miglior N’koulou, per cui, fermo restando che questa diatriba non avrebbe mai dovuto iniziare, da parte di tutti e soprattutto sua (ah, I procuratori!), lo riprendo volentieri, sicuro che farà del suo meglio e confidando che il popolo granata non lo fischi, ricordando le innumerevoli partite esemplari di questi due anni passati. Scusate il periodo lunghissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rossotoro - 2 giorni fa

      io non ce lo vorrei più.
      Perdonato un corno, non sarà più il giocatore che ci ha fatto divertire gli scorsi anni.
      Per me c’era da girare pagina e investire negli uomini che abbiamo.
      Questo signorino quì non è un uomo da TORO, spero solo che non sarà di brutto esempio verso gli altri
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granata63 - 2 giorni fa

    Avete ragione ad essere incazzati. Si è comportato proprio da stronzo. Tuttavia nessuno di noi conosce veramente ciò che è successo. Soprattutto, quello che avrà combinato il suo procuratore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 giorni fa

      ti quoto assolutamente quando dici “Tuttavia nessuno di noi conosce veramente ciò che è successo” , ma un giorno, magari a fine stagione si saprà che cosa è successo spero, non sarà da scriverci un libro come materazzi su cosa ha detto a zidane ( un libro ! poteva scriverlo su un bacio perugina…) mi piacerebbe però si chiarisse a chi si è dovuta questa telenovela , oltre queste scuse di circostanze che spero chiudano la faccenda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. palmario - 1 giorno fa

      ricordate che e più facile fare il “”bullo “” che chiedere scusa !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ALESSANDRO 69 - 2 giorni fa

    Esprimo un mio personale parere: il comportamento del giocatore è stato scorretto e censurabile, da ciò il sacrosanto diritto da parte di noi tifosi di criticare e condannare il sudetto. Tuttavia solamente la società il tecnico e i giocatori sanno cosa è realmente successo e solo a loro spetta il diritto di decidere se riammettere il giocatore nello spogliatoio. Se la società, il tecnico e i giocatori hanno deciso di perdonare il giocatore evidentemente avranno avuto i loro buoni elementi per farlo. Ci sono dinamiche e equilibri all’interno di ogni spogliatoio che sono sacri perciò da tifosi è giusto accettare la decisione non per ragioni di convenienza, sebbene il rendimento del giocatore nelle due stagioni farebbe pensare a questo, ma perché evidentemente così il gruppo ha deciso. Mazzarri è uno che mette il gruppo davanti ad ogni altra cosa e come ben sappiamo non ha avuto problemi a sbolognare Lijaic proprio per le medesime ragioni. A me importa solamente che il giocatore quando sarà chiamato in campo dia il massimo come ha sempre fatto da quando è da noi, il resto a fine stagione decideranno lui e la società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kenyagranata - 13 ore fa

      “quando sarà chiamato in campo dia sempre il massimo come ha sempre fatto da quando è da noi”…….A parte l ultima partita che ha giocato ( vedi terzo gol preso dai Volv).
      Scusa la precisazione,ma tutte le volte che riguardo quell’ azione mi viene da vomitare!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. vinbrul - 2 giorni fa

    Se questo è il duro trattamento che la società riserva a chi se ne vuole andare, da domani tutti possono sentirsi legittimati a battere i piedi per andare al real Madrid…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nidam - 2 giorni fa

      Bè un conto è il Real Madrid è un altro è la rometta di petracchio con rispetto parlando.. se la sua ambizione fosse la rometta lo panchinerei per tutto l’anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ykw - 2 giorni fa

      Nell’ennesimo cambio di nick ti devi essere perso una “è”, ridicolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. gianTORO - 2 giorni fa

      Beh intanto nn è stato venduto ed è stato tenuto fuori fino a che nn si è scusato cion la società e tutti i suoi compagni, anche per monito a futuri analoghi atteggiamenti. Quindi chapeau a Cairo…bisogna essere onesti.
      Dopodiché…mi piacerebbe avere giocatori che vengono chiesti da i top club europei…vuol dire che la società ha fatto buoni acquisti ma soprattutto che guadagnerà un sacco e si rifinanzierà il mercato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-14287754 - 2 giorni fa

    hahaha cattivoni fa ridere hahaha lunedì vorrei vedere giocare lyanco non so come gioca con la maglia del TORO andiamo a vincere così possiamo salutare la capolista FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. @lupostyle - 2 giorni fa

    …… e vissero tutti felici e contenti……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. SiculoGranataSempre - 2 giorni fa

    Però dai, almeno potevate farlo rientrare domani e convocare per lunedì. Cattivoni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy