Torino: Bremer, Lyanco e quell’alternanza che non sta premiando

Torino: Bremer, Lyanco e quell’alternanza che non sta premiando

Il tema / Il ballottaggio costante tra i due brasiliani sta togliendo certezze ad entrambi, che quando chiamati in campo non sono perfetti

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Bremer o Lyanco? Di partita in partita si sta rinnovando il ballottaggio tutto brasiliano per chi deve occupare il ruolo di difensore sinistro della difesa a tre. Con Moreno Longo in panchina, nelle prime due uscite contro Sampdoria e Milan è toccato a Lyanco, mentre a Napoli è stato Bremer a scendere in campo. In generale, da tutta la stagione non c’è un titolare chiaro ed evidente in quella casella della formazione granata: a questo punto – se l’intenzione fosse quella di continuare con la retroguardia a tre – forse la soluzione più giusta è quella di puntare con decisione su uno dei due giocatori.

ALTERNANZA – Finora, questa alternanza ha avuto spesso luogo. Il problema sta nel fatto che non sta avendo gli esiti sperati: quando è stata data fiducia a Lyanco, ad esempio contro il Milan, lo stesso giocatore ha poi sbagliato fatalmente su Rebic in occasione della rete che ha dato la vittoria ai rossoneri, concedendo all’attaccante croato quel metro di troppo che è risultato fatale; quando invece è stata data fiducia a Bremer, ad esempio ieri contro il Napoli, la sua disattenzione su Manolas ha permesso al Napoli di passare in vantaggio dopo appena 19′ di gioco.

CONTINUITÀ – La soluzione potrebbe quindi essere quella di dare continuità ad uno dei due, sulla base di quanto visto negli allenamenti. Ciò potrebbe permettere di avere più sicurezza in fase difensiva, qualità essenziale in questi tempi difficili per i granata. Sempre che Moreno Longo voglia continuare ad usare la difesa a 3, retaggio mazzarriano, oppure compiere la trasformazione alla difesa a 4. In tal caso le gerarchie in difesa potrebbero cambiare, con entrambi i brasiliani che potrebbero finire in panchina.

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pesce - 7 mesi fa

    Provare a non giocare più con la difesa a 3? Se non ricordo male quando Izzo è andato in nazionale (secondo me ora non ci andrà più), Mancini lo faceva giocare esterno destro in una difesa a 4

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fra_grant_3447307 - 7 mesi fa

    Inspiegabile… Con la difesa più forte d ‘Europa… Alla fine ci sarebbe servito messi per sopperire alla difesa, sarebbe stato bellissimo, con partite da 10 gol.. Ci riproveremo il prossimo campionato.. Nel frattempo il grande pres sarà ancora in Italia??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pupi - 7 mesi fa

    Macché alternanza, è la scarsezza il problema.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 7 mesi fa

      L’unica alternanza che possono fare e’ l’alternanza scuola lavoro all’autogrill…e rischiano di essere scarsi pure li

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. chatamula203_12178705 - 7 mesi fa

      Bremer non può giocare nemmeno in B da centrale, forse da terzino destro. Lyanco è un progetto di campione sul quale per inspiegabili motivi non si è mai puntato. Ha fatto tutta la trafila delle giovanili brasiliane e non esiste un nazionale olimpico/under 23 brasiliano che non possa giocare nel Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 7 mesi fa

    L assenza di moretti si é fatta sentire. Lo immaginavo ma non avrei mai pensato così tanto. Hanno girato in 3 in quella porzione di campo e con 2 allenatori diversi. Evidentemente si equivalgono e tutti hanno lacune. Subiamo il 50-60% dei gol sul centrosinistra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pesce - 7 mesi fa

    Non si può chiedere a Moretti se per cortesia potrebbe rimettersi i pantaloncini per una decina di partite, visto che c’è in ballo una salvezza?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. jimmy - 7 mesi fa

    Notizie da Cairo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 7 mesi fa

      Sta preparando la campagna estiva di rafforzamento per la champoons e non può essere disturbato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vlad51 - 7 mesi fa

        Sta preparando la campagna…..e basta…ara e dissoda….forse si e’ reso conto che calcisticamente le sue erano braccia strappate all’agricoltura

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bischero - 7 mesi fa

          Grandissimo….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ALESSANDRO 69 - 7 mesi fa

          Cairo che ara il terreno è verosimile come me che servo la messa…..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Vlad51 - 7 mesi fa

    Ma Buon Dio se le rivedono Le Partite….hanno 3000 modi per rivedersi gli errori…..se ne rendono conto che hanno un modo di giocare da primitivi in un mondo di gazzelle e felini….tutto fisico niente cervello….tu dare me clava e pensare io cosa fare….infatti quando incontriamo i felini e le gazzelle…noi siamo dei pali con la clava gli altri hanno solo il problema della precisione nei tiri per aumentare o meno i numeri sul pallottoliere….Rivedendosi non si rendono conto che fanno pena??? ci vanno i nostri commenti quelli di Menotti e degli opinionisti….se si guardassero dall’inizio alla fine le ultime 6 partite si renderebbero conto da soli che fanno solo venire sonno o fanno incazzare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 7 mesi fa

      guarda allora non hai capito una mazza, la colpa è dei tifosi…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. TOROPERDUTO - 7 mesi fa

    Lì x lì sentendo minotti ho pensato vedi è una cosa che ho pensato anche io e mi dà ragione.
    Poi però mi sono detto ma non spiega comunque il tracollo Quella è una parte di verità, perché Izzo e nkolu è dallo scorso anno che giocano e non penso che in una difesa rodata x 2/3 se gli cambi il 3 vada in palla,3 che peraltro si allena assieme dallo scorso anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 7 mesi fa

      da quello che si vede guardando le partite i problemi sono sempre i soliti non arriviamo mai per primi sulle seconde palle e sulle palle sporche e a volte siamo cosi schiacciati che non ci sono soluzioni sulle ripartenze e si regala palla all’avversario…quindi oltre al famoso blocco mentale c’e’ anche qualcosa di fisico che non va non riusciamo a fare un pressing coordinato non si arriva sulle seconde palle….e se nel calcio moderno non fai queste due cose e facile che le prendi con chiunque….poi l’altro problema e’ il seguente ogni tanto a capocchia parte qualcuno fa un fallaccio inutile e spesso da ammonizione…punizione Goal….chi va per farfalle con il retino chi si abbassa a raccogliere le margherite chi non e’ dove deve essere….l’odissea del giro palla all’indietro modello Sventura gente che quando ha la palla nei piedi sembra che scotti e nessuno che fa movimento per smarcarsi tichitaca 3 minuti palla persa….San Sirigu….lancio lungo e di nuovo….l’unica alternativa e’ la presenza del fallaccio inutile da ammonizione o meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. suoladicane - 7 mesi fa

        tutto vero, però è incredibile che in serie A non si sappiano fare passaggi di 7 metri, ma ci rendiamo conto? ci sono giocatori che sbagliano quasi tutti i passaggi che fanno anche quelli da fermo, cosa centra la condizione atletica? qui il problema è la testa e la voglia……….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Héctor Belascoarán - 7 mesi fa

    Veramente c’è anche Djdj (o come cavolo si scrive) e, anzi, lo scorso anno era lui il titolare… Bremer ha esordito a fine stagione e Lyianco mille infortuni poi Bologna.

    Abbiamo una rosa cortissima ma tre centrali di sinistra! 🙂 Compliments bel selezionaments!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. avvopal_14171626 - 7 mesi fa

    facile parlare ora…..nessuno, nè tantomeno il genio di Minotti, poteva immaginare che una delle migliori difese dell’anno scorso facesse la fine che ha fatto quest’anno….ricordiamoci che l’anno scorso giocavano nkoulou izzo e moretti (o djidji) e con la loro conferma e l’arrivo di Bonifazi e Lyanco si pensava che l’addio di Moretti potesse essere ininfluente….NESSUNO e ribadisco NESSUNO può dire oggi che avremmo dovuto svecchiare la difesa eccecc perchè è il solito discorso del senno di poi….adesso si dovrebbe passare a 4…non credo che si possano più aspettare gli esperimenti di Longo…..dopo tre sconfitte di fila avrà capito chi sono quei 4/5 da lasciare fissi in tribuna…..almeno spero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 7 mesi fa

      Già, concordo !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Vlad51 - 7 mesi fa

      Con la loro conferma….appunto visto che il magazzino va bene confermiamo gli stagionali….forse qui qualcuno non ha ancora ben chiaro un concetto….sono mercenari non giocano per la maglia ma per i soldi e devi imparare a cedere i mercenari quando valgono tanto e ricomprarne altri…il trucco del giochino e’ questo…svecchi la rosa e magari ti accaparri la possibilita’ di fare plus Valenze…a meno che non ti chiamo Abdul Va a Ciapa i rat allora se arrivi con il petrodollaro o il doblone tonante puoi permetterti di riconfermare ungendo abbondantemente le ruote con denaro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. suoladicane - 7 mesi fa

      il problema della difesa di questa sciagurata stagione dipende dal centrocampo che non filtra e non protegge come lo scorso anno; alla fine baselli infortunato, ansaldi infortunato, de silvestri con un anno in più, aina inadeguato, hanno pesato tantissimo sul rendimento della squadra, soprattutto dietro; riguardatevi le statistiche dello scorso anno, i ns tiravano pochissimo ma pure gli avversari e poi c’era sempre sirigu che sbrogliava; quest’anno quando concedi 10 occasioni a qualunque avversario non puoi contare sempre sui miracoli del portiere………
      secondo me la svolta potrà avvenire solo passando alla difesa a 4 con i terzini bloccati, tanto per come fanno i cross si può anche fare a meno; tre mediani con al centro baselli che è l’unico con i piedi discreti tra i centrocampisti, due ali vere ed il gallo in mezzo.
      forse così si riparte a fare qualche punticino……….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. michelebrillada@gmail.com - 7 mesi fa

    bisogna fare riposare nkulu perche sia pronto per essere ceduto e dare fiducia a lianko centrale è piu forte fisicamente e ha piu voglia di giocare ha due buoni piedi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 7 mesi fa

      bisogna farlo pure riposare!!!! Gia’ si e’ alleato con il Capitano Morgan e gli Ammutinati….se non sbaglia una partita sicuro che recupera le prossime due…facciamolo riposare gia’ che ci siamo lo forniamo anche di merendine gelati ricchi premi e cotillons almeno si riposa meglio…prenderli tutti quanti a zampate al culo no….troppo fascista come idea…seguiamo il metodo orientale riposo e meditazione Zen

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. lucabenzoni7_8317634 - 7 mesi fa

    Bisogna far giocare Lyanco nel mezzo ragazzi ! E’ fortissimo ma deve avere continuità …… capitano della selecao brasiliana under 23, se lo vedete in allenamento è proprio forte, tecnico, fisico ed ha personalità sennò non guarirebbe sempre dai malanni che lo perseguitano : ovvio che più gioca e più si abitua e magari meno si fa male ….. FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 7 mesi fa

      Infatti non si Capisce perche non abbiamo Imbarcato N’Kulu e Izzo a fine campionato scorso e oltre a Lyanco si poteva dare spazio o a nuovi acquisti piu motivati o a quelli che abbiamo da subito….probabilmente con prospettive di maggiore continuita’ anche i piu giovani avrebbero potuto migliorare di prestazione in prestazione…svecchiavi la rosa e ripartivi….no i fenomeni confermiamo tutti…come se fosse il rinnovo del contratto stagionale dei magazzinieri di Amazon

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granataLondinese - 7 mesi fa

    l’ha detto Minotti, molto bene, troppe scelte in difesa.
    l’ennesima stronzata di mazzarri, sono tutti titolari.

    no, ci dev’essere una retroguardia titolare e gli altri si devono sbattere a diventare titolari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 7 mesi fa

      Il problema che non abbiamo una retroguardia titolare tra mugugni gente che se ne vuole andare infortuni…chi sarebbero i predestinati ad essere titolari….visto che giochino o non giochino la groviera e’ sempre servita e cioe una difesa piena di amnesie e buchi…sono tutti titolari lo abbiamo sentito dire da 30 allenatori diversi in svariate situazioni non solo da Mazzarri….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy