Torino-Lazio 1-2, Longo: “Partita di sacrificio. Derby? Giocheremo con il coltello tra i denti”

Post-partita / Il tecnico granata al termine della gara: “La squadra ha dato il 110% . Se non hai qualità tecniche come la Lazio, vai sotto con il palleggio”

di Marco De Rito, @marcoderito

LA PARTITA

TURIN, ITALY – JUNE 30: Torino FC head coach Moreno Longo looks on during the Serie A match between Torino FC and SS Lazio at Stadio Olimpico di Torino on June 30, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Al termine della partita tra Torino e Lazio ha parlato Moreno Longo. Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate a Sky: “Un confronto dopo la partita non c’è stato con i ragazzi, non è mia abitudine parlare a caldo. Affronteremo la questione a bocce ferme con la squadra con più lucidità. Il Torino oggi ha fatto una partita di dedizione e di sacrificio com’era giusto fare contro una grandissima squadra come la Lazio. Questo nuovo format di campionato ci mette di fronte a difficoltà nuove, le energie che dispendiamo a livello fisico e nervoso sono tante e il recupero è difficile. All’interno della stessa partita ci sono più partite”.

95 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14356946 - 5 mesi fa

    Poi che il coltello fra i denti chiedete di giocare in 15……….magari forse ne prendiamo solo 3….4…….scarsi senza coglioni!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Caro Moreno “lassà stà!!!!”Tutto è già stato detto e scritto…I giocatori hanno assicurato che “continueranno a lavorare”.Ottimo!Vedremo i risultati dalla partita con il Brescia. Preparala con calma e meno male che”Cairo c’è!!!!”FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Donato - 5 mesi fa

    Voglio solo ricordare un paio di cosette.
    Moreno ha scarsa esperienza di serie A, scarsa decisamente, come scarsa era l’esperienza del suo omologo Inzaghi un paio di anni fa. Eppure dobbiamo riconoscere che, seppur messo sulla panchina per disperazione, il mister laziale ha dato subito prova di grande coraggio tattico e di capacità. Prima del covid la lazio giocava un calcio spettacolare e probabilmente avrebbe ripreso i gobbi in testa alla classifica.
    Longo starà anche facendo le nozze coi fichi secchi ma si è visto solo anticalcio, con la Lazio come con l’Udinese dove si è vinto per culo.
    E anche prima del covid non si era visto nulla di promettente.
    Sicuramente susciterò le reazioni dei molti ma almeno MAzzarri aveva un’idea di gioco e soprattutto tanta esperienza. Magari adesso sarebbe tornata utile. E malgrado il crollo dell’ultimo periodo eravamo abbondantemente sopra la zona retrocessione. Arriva Longo e l’unica parola che sento da quel giorno è “salvezza”
    Ma a nessuno è venuto il dubbio che giubilare il tecnico di S. Vincenzo sia stata una cazzata enorme??? Nemmeno alla luce dell’orrore che stiamo vedendo?
    0-7 con lAtalanta e 0-4 col Lecce, vero, ma in altri momenti abbiamo giocato alla pari con tutti fino a fare un girone di ritorno pazzesco.
    Ma nessuno ha dubbi al riguardo che contestare la squadra e il tecnico dopo la vittoria di Marassi col Genoa, guarda caso la vittoria che ci permette di essere attualmente salvi, sia stata una grande cazzata?
    E che il mercato di gennaio sia stata una conseguenza di tanta turbolenza?
    Ma quando si è osannato l’arrivo di Longo cuore Toro, non viene il dubbio di aver esagerato con l’ottimismo??
    Purtroppo lo dissi subito che ci eravamo comprati il passaporto per la B.
    Toro Atalanta 0-7…. ma come finirebbe oggi?? E il prossimo derby??
    Buone riflessioni.
    FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 5 mesi fa

      per la cronaca in primavera longo ha sempre battuto inzaghi, come mai? Puoi inventarti tutte le pippe tattiche che vuoi, ma se non hai palleggiatori in mezzo al campo e meite e rincon non lo sono di certo diventa difficile proporre qualcosa.
      Questa squadra è stata costruita da mazzarri pre distruggere e fare gioco fisico e anche per giocare sulle fasce, purtroppo in un momento come questo in cui le forze fisiche vanno dosate e andrebbe fatta girare la palla questa scelta non paga, specialmente se hai solo randellatori in campo e 3 esterni di cui nessuno pienamente affidabile per vari motivi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Donato - 5 mesi fa

        Ciao.
        Le possibili risposte alla domanda sono: Longo è un mago della primavera, Inzaghi sa gestire meglio dei professionisti strapagati.
        Giusto un anno fa Toro Lazio 3-1 e al termine della partita Mazzarri pronunciò queste parole:
        “Volevo ringraziare la stampa, ma anche il pubblico che mi ha fatto anche commuovere. Dopo un anno sono riuscito ad avere questa ovazione, mi ha commosso e non mi aspettavo così presto questo affetto. Grazie anche ai ragazzi e a tutti fino ai magazzinieri, prima di andare via ci tenevo a dirlo“.

        “Il Toro è entrato totalmente entro di me. Io in carriera qualche soddisfazione me la sono tolta, ma vedere uno stadio così è una cosa unica. Mi sento parte integrante di una famiglia, se riusciamo a remare tutti insieme può crearsi qualcosa di bello. Rinnovo? Non c’è fretta, ho ancora un anno di contratto. Mi stimano tutti, ho già detto alla società cosa penso e non ci sono problemi”. … “se riusciamo a remare tutti insieme può crearsi qualcosa di bello”
        Non era una squadra molto diversa da questa. Credo che non fare autocritica sia un esercizio presuntuoso.
        Poi sull’aspetto tattico ognuno può dire la sua ma sicuramente il Toro gioca il peggior calcio della serie A con la Spal

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Héctor Belascoarán - 5 mesi fa

          E del 4-0 dell’andata cosa mi dici?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Donato - 5 mesi fa

            Che eravamo in uno dei tanti momenti bui di quest’anno e che la Lazio gira a mille. Che successivamente abbiamo fatto un buonissimo derby nel quale meritavamo ampiamente il pari e poi si è vinto a Brescia Genova e Roma, battuto la Viola e il Bologna e quasi vinto a Verona e col Napoli con la sola parentesi Inter.
            Poi lo 0-7 che ha cambiato definitivamente la stagione
            C’è da augurarsi lo stesso ruolino per le prossime partite. Ma la vedo dura

            Mi piace Non mi piace
          2. Donato - 5 mesi fa

            E visto che si parla dell’andata, Brescia Toro 0-4.
            Un risultato così e saremmo in una botte di ferro

            Mi piace Non mi piace
          3. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

            Donato però il Filadelfia era chiuso!!!

            Mi piace Non mi piace
  4. valex - 5 mesi fa

    Ma quale coltello tra i denti? Fai riposare i migliori, soprattutto il gallo. Chi se ne frega della partita con i gibbosi, dobbiamo solo pensare a battere il Brescia, e occorrerà che la squadra sia al meglio. Se davvero giocheremo il derby col coltello tra i denti, l’unico risultato sarà un sacco di ammoniti e squalificati per la partita coi bresciani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. TOROPERDUTO - 5 mesi fa

    Facevamo cagare prima del covid figuriamoci adesso.
    La coda comica è che prima del covid si dava la colpa ai tifosi, adesso la si dà a Longo.
    Darla invece a chi è realmente responsabile? No vero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinco pallino - 5 mesi fa

      Hai ragione, peró se l’uomo di merda concede il rigore a parma, o se zaza l’unica cosa da campione che fa a parte le smorfiette, è riscuotere a fine mese. O se Berenguer si sente giá divo o se Verdi da quando è arrivato non ci ha fatto mai vedere perché é stato pagato cosí tanto. O see da quando gli hanno rinnovato a Ola Aina è irriconoscibile. O se Izzo fresco di rinnovo pensa giá ad andar via peer i quattrini. Se sono tutti corsi a chiedere piú soldi (Izzo, Lyanco (pure se non aveva mai giocato ed era rimasto in brasile a curarsi facendosi le ferie) Iago falque la dieci e rinnvo, perché avevano fatto un girone UNO, quello di ritorno , rimanendo fuori da tutto sul campo, volevano a parte i rinnovi pure il premio, il premio RIPESCATI, l’unico titolo che hanno vinto i ragazzi sul rettangolo di gioco. Sicuramente la colpa è di altri e non dei nostri poveri campioni. La passione è solo nostra, loro vogliono i soldi baciano qualsiasi maglia a pagamento. Non ne posso più di vedere l’uomo di merda nicolas nkoulou con la maglia della squadra del mio cuore. In picchiata verso la serie B grazie a questi fenomeni. Cmq son campioni solo a spillare i soldoni, perchè sul campo a parte il Gallo……….. #monumentogallobelottipiazzacastello
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 5 mesi fa

        Ricordati che i calciatori fanno il cazzo che vogliono nelle società più deboli

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

    Il coltello tra i denti… Si si come Sandocan che uccideva la tigre…
    Questi manco le mosche con l’acchiappamosche sarebbero in grado di uccidere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fede Granata - 5 mesi fa

    Noi non sappiamo cosa vuol dire giocare col coltello Fra i denti…faremo altra figuraccia come sempre. Bisognerebbe sempre giocare x vincere invece noi anche ieri sera quando ci è piovuto addosso il rigore ci siam messi a sparacchiare il pallone qua e là senza un idea di gioco, senza un po di coraggio x provarci. Certo che poi loro han pareggiato e poi vinto Avevamo dubbi??? Quando mai si vede il Toro giocare da Toro??? Difficile rimanere in serie A, se lo faremo sarà perché le altre han già ora dei punti meno di noi e continueranno a perdere come faremo noi. Sentire che il Toro giocherà col coltello Fra i denti fa solo ridere (per non piangere, perché si piange x altro) Siamo una squadretta non illudiamoci. Grazie a chi ce l’ha costruita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bischero - 5 mesi fa

    Avessimo Luis Alberto avremmo 10 punti in più. Avessimo anche Lazzari e savic altri 10.non cé un cristiano che vada verso la palla per farsela dare e giocarla con un po’ di testa. Cmq é incredibile che una squadra costruita per giocare con esterni a tutta fascia ne abbia 3 in rosa di cui 2 over 32 anni con una stagione iniziata a luglio. Che presidente di merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Innav (CAIRO VATTENE) - 5 mesi fa

    Di quei 12/14 giocatori rimasti, ce ne sono la meta’ che solo un cieco, per giunta imbecille, poteva contrattare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gian - 5 mesi fa

    Ma per favore… ne prendiamo 3 e andiamo a casa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Rimbaud - 5 mesi fa

    La squadra è viva e compatta, ma in mezzo e sulle facsce siamo scarsi scarsi. Non abbiamo ricambi, credo a longo quando dice che la squadra ha dato tutto, purtroppo quel tutto non è sufficiente. Ma cosa vi aspettavate….abbiamo si e no 20 giocatori di cui la metà saranno primavera o gente malconcia. Sosteniamo longo che poco c’entra e anche quei giocatori che stirngendo i denti stanno dimostrando di tenerci, se Desilvestri a 33 anni e due volte che si è rotto il crociato è costretto a giocare ogni 3 giorni sarà colpa sua o di chi l’ha messo in condizione di.?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granatissimo1973 - 5 mesi fa

    E meno male che la Juve ha vinto stasera…guarca che tocca scrivere…a proposito di Juve, spero che il mister nel derby dia un turno di riposo ai giocatori migliori (se ce ne sono) e li risparmi per il Brescia.

    Riuscira’ il grande mister Moreno a fare questo tipo di ragionamento?
    O ci fara’ giocare la sfida decisiva col Brescia con una squadra falcidiata da squalifiche e infortuni?

    Forza mister Moreno…è un ragionamento facile facile da fare, forse ci puoi arrivare pure tu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13734369 - 5 mesi fa

    CG
    ma quante cavolate dite tutti quanti ma lasciateli
    tranquilli tutti abbiamo perso una partita non la
    guerra siete catastrofici
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO VATTENE) - 5 mesi fa

      ma com’e’ ridotto il tifo granata. Sanguigno dicevano una volta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

        Che c’entra. Quindi se il toro perde devo per forza dire un sacco di cazzate sennò non sono un vero tifoso?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Innav (CAIRO VATTENE) - 5 mesi fa

          ti aggiorno: non so nemmeno quante partite abbiamo perso e giocato male quest’anno, non solo questa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

            Purtroppo le ho viste quasi tutte.

            Quindi l’equazione è tante sconfitte = tante cazzate.

            Buono a sapersi.

            Mi piace Non mi piace
          2. lucapecc_908 - 5 mesi fa

            Infatti siamo sanguigni e sosteniamo sempre ciò che amiamo, per le rotture di coglioni si può ripassare a fine campionato, quei pochi giorni prima che inizi quello nuovo

            Mi piace Non mi piace
  14. ddavide69 - 5 mesi fa

    2 cose positive.
    L attuale quart ultima rimane a 5 punti dietro e vedremo domani se sarà sola .
    E poi questa è un altra partita in meno in questa ennesima stagione di merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. MASSIMO64 - 5 mesi fa

    Caro Longo: per scarsa che possa essere la nostra squadra, senza gioco non si va da nessuna parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oscarfc - 5 mesi fa

      Già perchè secondo te è Longo che gli dice di sbagliare a fare i passaggi, di perdersi l’uomo in area, di non fare un cross decente..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ardi2 - 5 mesi fa

    Sono preoccupato anche perché; zaza quanto può valere? 5 milioni è tanto, aina? 2/3 milioni, verdi? 7/8 milioni, forse. Meite? 4 milioni? Rincon? 3 ? O ce li teniamo e vendiamo i pochi con mercato, o stavolta andrà rifatta la squadra con soldi veri, facendo diverse minusvalenze. Secondo voi cosa succederà?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Granatissimo1973 - 5 mesi fa

    Ora lo scrivono quasi tutti che Longo non ha la preparazione e l’esperienza giuste per questa panchina, in un momento cosi’ critico.
    Vorrei capire dove sono andati a finire quelli che al momento del suo ingaggio
    giubilavano perche’ adesso il Filadelfia sarebbe stato aperto…
    Guai all’epoca a provare ad avanzare un timido ma…si veniva accusati come minimo di essere briachi di cacciucco e vino bianco come Mazzarri.

    Comunque siccome ora son tutti antilonghiani vorrei solo dire una cosa:
    Ma oggi cosa cazzo vi aspettavate? Contro una squadra che si sta giocando lo scudetto con la Juve cosa pretendavate da questo Torino?
    Certo uno ci spera sempre, almeno in un punticino, ma facciamo a capirci…delle prossime tre partite ne conta una sola, le altre due salvo miracoli si sa gia’ come vanno a finire.

    Intendiamoci, mica sono contento di dover dire questo, ma la realta’ è la realta’…e la nostra realta’ adesso è che che conta assolutamente fare 3 punti col Brescia, a quel punto saremmo a 34 e forse, dico forse (grattandomi gli zibidei) la sfangheremmo.

    Il resto ora come ora son tutte chiacchere..colpa di Cairo, colpa di Mazzarri, colpa di Longo, colpa dei giocatori, del governo, del covid, dei giornali, di Rampanti, dei tifosi…si potrebbe stare sino a domani a discutere e a leticare di questo senza trovarsi d’accordo.
    Ora come ora il Torino deve pensare al Brescia, se col Brescia va bene…bene,
    senno’ addio Longo perche’ a quel punto sicuramente Cairo lo fa fuori per tentare una disperata salvezza con un sergente di ferro (Ballardini?) e a quel punto il motto puo’ essere uno solo, pronti a tutto e preparati al peggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 5 mesi fa

      Se cambiamo un altra volta allenatore a questo punto della stagione l’unica cosa che avremo per certo è che finiremo diritti in B… Longo non sarà un fenomeno ma nemmeno Ballardini mi sembra un fine stratega e allora tanto vale continuare con Moreno fino alla fine e se sarà serie B ognuno si prenderà le sue responsabilità , in primis la società che dalla vicenda Petrachi in avanti non ne ha azzeccata una per sbaglio.Poi ovviamente anche i giocatori dovranno fare una bella autocritica perchè una squadra arrivata settima l’anno scorso e confermata in blocco non è spiegabile che possa addirittura retrocedere quest’anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ulisse71 - 5 mesi fa

    più del coltello, speriamo non ci sia bisogno del pallottoliere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

    Fa riflettere il fatto che sotto alle parole di un allenatore che parla di una partita di calcio non ci sia praticamente alcun commento che parla di calcio.
    Potrebbe voler dire che chi guarda la partita e poi commenta magari non ha capito nulla di quel che ha visto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 5 mesi fa

      Perchè non si è visto nulla che abbia la ben che minima parvenza di calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

        Userei questi toni che leggo se fossimo l’unica squadra che fatica a costruire. Invece se dai un’occhiata a tutto il calcio europeo, non italiano, dal momento in cui c’è stata la ripresa, faticherai a vedere una partita degna di questo nome (escludendo ovviamente i big match).

        Comunque la tua è una cavolata, perchè il primo tempo è stato condotto così come dovevamo condurlo, difesa bassa per non lasciare spazio ai tagli di immobile alle spalle dei centrali e alle combinazioni con caicedo, e la squadra il più compatta possibile (purtroppo verso la nostra area, ma a volte bisogna sapersi chiudere, specialmente contro squadre come la lazio) per non lasciare invece lo spazio alle giocate di luis alberto, che infatti appena ha avuto un attimo per alzare la testa ha servito ad immobile l’assist.

        Il secondo tempo siamo crollati fisicamente fino al cambio tattico di Longo che ci ha permesso di schiacciare per una decina di minuti la lazio nella loro metà campo.

        Si potrebbe andare anche più nel particolare nella discussione, ma capisco che sia molto più interessante sfogare le proprie frustrazioni personali.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ramiro - 5 mesi fa

      Mi piacerebbe parlare di moduli e di tattica ma quando vedi Ansaldi che dovrebbe essere uno dei nostri migliori che si fa saltare come un birillo e Aina che avrà vent’anni e dopo un’ora chiede la sostituzione perché non ce la fa più… ma di cosa dobbiamo parlare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

        Ansaldi non ha il passo di lukaku, infatti appena Longo l’ha spostato sull’altra fascia abbiamo alzato il nostro baricentro molto più in alto (in concomitanza anche con i cambi).Comunque non è che se un giocatore ha ottime qualità tecniche offensive, allora è automaticamente bravo a difendere nell’uno contro uno.

        Aina era cotto come tutti in campo, non so se hai notato lo stato di forma generale, dopo un’ora le squadre passeggiano, i difensori non salgono e i centrocampisti si trovano continuamente presi in mezzo nelle ripartenze.
        Ogni atleta ha un fisco, una resistenza differente, e gli esterni sono quelli che più, ovviamente, subiscono questo calendario insensato.

        Comunque se dopo una partita non parli di calcio, è inutile parlare del tutto, di che altro vorresti parlare? Cucina?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ramiro - 5 mesi fa

          Hai ragione allora visto che gli esterni soffrono di più perché non metterne due per lato? Magari quelli dietro a fare i difensori e quelli avanti ad attaccare così uno come Ansaldi si può preoccupare di saltare l’uomo e non di farsi saltare. Per il discorso tenuta fisica posso anche essere d’accordo ma proprio per questo ci vorrebbe un modulo più equilibrato e forse qualche giocatore dovrebbe usare di più la testa e non solo le gambe

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

            in realtà Longo per qualche spezzone di gara li ha messi due esterni, ne esce una formazione molto offensiva e sbilanciata, perchè abbiamo pochissimi terzini in rosa, ovvero aina, de silvestri e ansaldi, e un paio di esterni offensivi, ovvero edera e berenguer.

            Se giochi con due esterni per lato (ipotizziamo un 4-4-2) appena uno è stanco con chi lo sostituisci?

            Mi piace Non mi piace
  20. Roberto - 5 mesi fa

    Ma fammi il piacere…… Coltello fra’ i denti…..
    Un randello nei denti e nella schiena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. maxx72 - 5 mesi fa

    Io penso che Longo debba veramente entrare anche lui in silenzio stampa perché sta incominciando a dire cavolate perché io credo che non si possa giocare così male. E il presidente deve veramente farsi un esame di coscienza soprattutto dopo il nonmercato di gennaio, adesso io sono qui che spero che gli schifosi vincano perché così non andiamo in B. Ma come si fa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 5 mesi fa

      Sono d’accordo mai come ora il detto “un bel tacer non fu mai scritto” andrebbe ascoltato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Innav (CAIRO VATTENE) - 5 mesi fa

      ahahaha, un esame di coscenza. Ma se non ce l’ha il nano ma.ia.le.
      Il tuo commento del ca.x.xo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 5 mesi fa

        Tornatene nel tuo buco e non rompere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

        Coscienza si scrive con la i.
        Te lo dice un asino pensa un po’.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Ardi2 - 5 mesi fa

    Come odio fabio caressa che quando giocano le merxe commenta come fosse l’Italia ai mondiali. Lecca culo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. TOROHM - 5 mesi fa

    Mazzarri andava esonerato a fine campionato, con il lockdown li avrebbe rimessi in pari dalla preparazione estiva sballata , perché fondamentalmente il problema a monte è lì.
    Longo non è Gesù, e i miracoli non li fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. BogaBoga - 5 mesi fa

    Caro Longo è da tempo che mi chiedo chi te l’abbia fatto fare (la necessità di tornare visibile dopo il flop al Frosinone?), comunque sia non credo che ne uscirai bene da questa esperienza.
    Ormai tutto quello che tocca il pagliaccio alessandrino si trasforma in letame.
    Lo chiameremo il Re M..da

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. rb27 - 5 mesi fa

    Proposta seria e sensata: non giocarlo il derby, piuttosto turno di riposo e meditazione che poi c’é una finale col Brescia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 5 mesi fa

      Non si può paghi delle multe se fai così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rb27 - 5 mesi fa

        Hmmm… in modo spontaneo dico, meglio una multa di un eventuale 0-7 (perché purtroppo questo pericolo é reale), che distrugge la morale prima di una finale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 5 mesi fa

          Eh ma te lo vedi Cairo che paga una multa?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 5 mesi fa

            Ahahaha

            Mi piace Non mi piace
          2. Granata - 5 mesi fa

            @maxx, le sanzioni cambiano a seconda che la squadra si presenti o meno. Vanno da partita persa,punti in meno multe sino a squalifica e radiazione da federazione.

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 5 mesi fa

            Si fratellone Granata io sapevo che comunque c’erano delle sanzioni…ma non presentarsi sarebbe uno sputtanamento a livello internazionale comunque.

            Mi piace Non mi piace
    2. palmiro - 5 mesi fa

      Può far giocare la Primavera e rischia di vincere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Toro 8 Scudetti - 5 mesi fa

      Non Si può
      Fare però turnover si’ col Gallo Ansaldi Rincon kulu a riposo. Non ci prendiamo in giro conta solo la partita col Brescia, la retorica del derby lasciamola stare per favore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Emilianozapata - 5 mesi fa

      Beh, con 11 Meite’, Verdi, Zaza e Ola Aina non si farebbe fatica a non giocare. Vedo che gli altri si stanno rapidamente adeguando e se prepariamo come sappiamo fare la partita di sabato vedrai che sarà proprio come non scendere in campo. Bisogna solo convincere Belotti e Sirigu, ma sono fiducioso. Cioè disperato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

        Quindi secondo te meitè ha giocato male nelle ultime partite?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Innav (CAIRO VATTENE) - 5 mesi fa

          fa cacare. lento come un bradipo, fa piu’ errori di mia nonna. E’ un giocatore di calcio secondo te?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

            io non ho chiesto se meitè è forte, ho chiesto se ha giocato male, e di conseguenza anche magari sapere cosa ha sbagliato.

            per dire, se non ricordo male oggi avrebbe dovuto chiudere lui su luis alberto e impedirgli di servire immobile, ma per il reto ha giocato una discreta partita.

            Negli ultimi due anni ha giocato malissimo, ma mi pare che da quando siamo rientrati si sia decisamente ripreso (probabilmente perchè i ritmi sono più bassi)

            Mi piace Non mi piace
        2. dattero - 5 mesi fa

          contrabbasso saputello nozionista,spiegami dove e come meite ha giocato bene,poi spiegami il gioco d’attacco ,le verticalizzazioni dei terzini,li chiamo ancora cosi,e soprattutto il filtro c.campo difesa. tu,che conosci il calcio come pochi,rendi edotto un profano

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Salentogranata - 5 mesi fa

    “Oggi ha giocato millico”

    Mah..se entrare per dieci minuti significa giocare boh..

    Sarà perché io stravedo per millico dalle giovanili ma vista la pochezza di qualità che abbiamo lo metterei non solo gli ultimi dieci minuti solo quando si sta perdendo.. avrà avuto il coronavirus ok..ma visto che è convocato e in condizione allora perché non metterlo dentro.. perché diciamocelo.. dobbiamo saper aspettare i giovani etc etc..ma se non li metti allora è inutile!
    Bisogna anche avere coraggio come Mihajlovic con Donnarumma o Zenga l’altro giorno con quel giovane difensore o la Fiorentina con vlahovic il Parma con kulusesvky!
    Intendiamoci non perché viene dalla primavera..ma perché si vede che ha talento qualità fiuto del goal non ha paura di fare la giocata!
    Peggio di Verdi et C. Non penso possa fare

    Poi ho.. ripeto io non capisco niente di calcio e sicuramente starò dicendo eresie ma volevo dire la mia!
    Scusate lo sfogo

    Buona serata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. TOROHM - 5 mesi fa

    Colpa di Mazzarri?
    Forse, perché la preparazione è stata strana con l’Europa.
    Però ora forse con lui avremmo più punti.
    Non colpevolizzo Longo ,ma WM sapeva come stava la squadra e la situazione in generale e quindi avrebbe saputo agire meglio.
    Ci voleva un Cosmi o un incazzato come lui perché ora ,come dicono a napoli , serve la cazzimma ,gli schemi non li impari al volo serve sostanza.
    Longoo fa quel che può, i miracoli sono rari e spesso irripetibili.
    Intanto però ha resuscitato Meite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Ardi2 - 5 mesi fa

    Guardare la gobba che segna e poi l inquadratura di monociglio mi fa sentire male. Eppure quel viscido di presidente di cui siamo ostaggi, mi porta a sperare che il genoa perda. Siamo all’inferno calcistico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 5 mesi fa

      Questo è quello a cui ci ha portato Cairo, da non credere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. palmiro - 5 mesi fa

      Può far giocare la Primavera e rischia di vincere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Toro 8 Scudetti - 5 mesi fa

    Di positivo c’è che la matematica, mal che vada, ci lascerà a + 5 sulla terzultima (+ 6 se.i cliclisti battono il Lecce). Dovremo essere bravi a fare 3 punti col Brescia, tutto il resto sono chiacchiere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. otto88 - 5 mesi fa

    caro longo…..sicuramente sei una bravissima persona….purtroppo con la media del tuo ruolino di marcia saremmo ultimi staccati.
    questa squadra non puo’ fare a meno di ansaldi da inizio partita …..la squadra gioca esattamente come quando c’era mazzarri…..che per questa ragione è stato esonerato……giochiamo male…….non vedo uno schema ….nessun risveglio di giocatori in letargo escluso meitè ………mi auguro che sia stato già contattato il nuovo allenatore ……magari fosse juric

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 5 mesi fa

      qui servono 16 giocatori di calcio ed un allenatore qualunque. Con le scarpe che abbiamo anche Guardiola farebbe fatica

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. otto88 - 5 mesi fa

        Fabrizio….adesso mi impiccheranno ….questa non è una squadra totalmente di pippe…è la stessa rosa arrivata settima lo scorso anno…piu verdi ….per me ha grandi responsabilita la guida tecnica …poi sicuramente anche la dirigenza….ma ripeto se fai le figurine è una buona squadra

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Il_Principe_della_Zolla - 5 mesi fa

    Ma gaute la nata, Longo. Schieri una squadra in campo che non si capisce che cosa debba fare, incomprensibile, senza capo né coda, talmente brutti e imbelli che è una vergogna vederli vestiti di granata.
    È una sofferenza vedervi (non)giocare e ascoltare le amenità che ci raccontate prima e dopo ogni apparizione. Continua così, e sabato sera ci vorrà il pallottoliere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 5 mesi fa

      Principe, ti quoto in tutto e per tutto. HAI RAGIONE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Fb - 5 mesi fa

    Come dice Longo? “Oggi lottiamo per la retrocessione”…

    Beh, di questo passo centrano l’obiettivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Andrea63 - 5 mesi fa

    Invece di incazzarvi con Moreno prendetevela con il vero responsabile di questa rosa scarsa e scarna!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 5 mesi fa

      Bravo. Quadra costruita malissimo nella linea di metà campo: pochi giocatori e qualità inesistente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Aca Toro - 5 mesi fa

    sabato ci infileranno come una verginella al ballo delle debuttanti. solo io mi sto cagando sotto per la b? non so mi sembrano tutti rilassati.
    in ogni modo rimane il grossissimo problema che noi non sappiamo che fare con sta palla.Piuttosto la buttiamo via invece di cercare di costruire qualcosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Pienamente d’accordo con Moreno. La squadra ha dato tutto (magari lo avesse fatto in altre circostanze) ma il livello purtroppo è questo.
    La squadra è da mesi in grave difficoltà, inutile ribadirlo tutte le volte.
    Oggi era difficile pensare di andare oltre ad un pari. Giocavamo contro la Lazio non contro Brescia o Spal. Che vi aspettavate?
    Io ho vedo una squadra scarsa ma viva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 5 mesi fa

      Si, ma ZERO tiri in porta vuol dire che non puoi giocare a calcio. Speri nel culo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Ezio 76 - 5 mesi fa

    Ma per piacere. Siamo la peggiore squadra del campionato. Se ci salveremo, difficile, sarà per demerito di Brescia, Lecce, e Spal. Con la Juve spero di non migliorare il record di gol presi con l’Atalanta. Mi spiace per Longo ma prenderlo è stato l’ennesimo errore di Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 5 mesi fa

      ..vabbe che discorsi sono? Anche la ggiuve vince x demerito altrui!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ezio 76 - 5 mesi fa

        Prima del covid, Lecce Spal aggiungo anche la Samp ci hanno strapazzato. Speriamo che non si riprendano.
        Noi siamo uguali al periodo precovid come gioco, solo i centrali difensivi hanno mostrato qualche miglioramento.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

    Parlerà a bocce ferme…
    Forse a bocce con i gobbi riusciamo a giocarcela, a calcio meglio lasciar perdere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Ramiro - 5 mesi fa

    Ha appena detto che con i ritmi bassi se non hai qualità nel palleggio vai sotto con la Lazio… figurati con i gobbacci. Sabato vorrei trovare la forza di andare al mare e di fottermene di tutto ma come al solito sarò davanti alla tv a mangiare m..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aca Toro - 5 mesi fa

      Niente mare. faremo tutti una bella scorpacciata di merda … noi siamo tendenzialmente

      masochisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Ardi2 - 5 mesi fa

    Direi bene. Oltretutto sta giocando meglio il genoa con le merxe per ora. Sono più quadrati e se possono attaccare lo fanno , non rimandano la palla indietro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Ramiro - 5 mesi fa

    Giusto il coltello mettetevelo nel nkulu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. grammelot - 5 mesi fa

    Giocheremo con il coltello nella schiena….perchè i merdosi zebrati ce lo infileranno e lo gireranno nella piaga sino a che gli farà comodo.

    Un consiglio, Longo: stai zitto e smettila di chiaccherare, perchè rimedi solo delle figure di merda come il tuo predecessore avvinazzato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. policano1967 - 5 mesi fa

    caro moremo pensa allora a quando daremo il 109X100….troppo scarsi per restare in serie a.cmq ora fai parte pure tu del gioco al massacro.nn avrai colpe ma cerca di dire cose sensate almeno.nn me ne vorrai ma io vedo un toro sempre peggiore.nn era facile fare peggio di mazzarri.lo ripetuto in vari commenti.sto scempio nn e colpa tua.ma nemmeno sei un allenatore da serie a

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Ramiro - 5 mesi fa

    Ma di cosa stiamo ancora parlando? La squadra è veramente scarsa e se si salverà sarà solo perché forse ce ne sono tre più scarse ma tanto l’anno prossimo saremo punto e a capo. Se non c’è una società dietro puoi cambiare tutti gli allenatori che vuoi ma non farai mai nulla di buono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 5 mesi fa

      E in effetti restare in A per perpetuare queste figuracce parrebbe la migliore opportunità. Se viene Juric, ma poi compri Zaza e Verdi non vai lontano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Renato - 5 mesi fa

    Certo, come no. Se ti sei difeso 90′ con l’Udinese, con la juve schiera 10 difensori… Magari ci dice culo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Schiffer - 5 mesi fa

    E meno male. Imbarazzo, vergogna, squallore. Difficilmente migliorabili. Davvero. Grandi ragazzi, squadra perfetta, rosa difficilmente migliorabile, Messi non è in vendita, miglior Toro degli ultimi mille anni, miglior presidente del globo terraqueo. Complimenti a tutti. Posso chiedere una cosa? Potete stare zitti tutti da qui a fine anno? Abbiate almeno tutti la decenza di tacere. E vergognatevi di indossare questa gloriosa maglia. Non è roba per voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Contrabbasso Granata - 5 mesi fa

      pensa che strano il caso, darei le stesso consiglio a te

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy